Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Riccardo Braschi

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Riccardo Braschi
UniversoCentoVetrine
1ª app. in10 novembre 2008
Puntata 1.791
Ultima app. in12 novembre 2009
Puntata 2.022
Interpretato daAlessandro Etrusco
Sessomaschile
Professioneavvocato
ex responsabile dell'ufficio legale del Gruppo Ferri

Riccardo Braschi è un personaggio della soap opera CentoVetrine interpretato da Alessandro Etrusco.

Il personaggio è uscito dalla soap nel novembre 2009, dopo 231 puntate dal suo ingresso.

Descrizione[modifica]

A sei anni Riccardo, dopo la morte della madre, viene abbandonato dal padre Corrado in un collegio, prima che Alberto Castelli lo prenda con sé e lo porti a vivere con la sua famiglia, spinto dalla moglie Rossana in cambio del lavoro sporco che Corrado svolgeva per lei. Riccardo ritiene Alberto come un padre putativo così come l'imprenditore vede in lui il figlio che avrebbe sempre voluto avere, al contrario di Niccolò, che fino alla morte del padre viveva in barca in Uruguay tra feste e mondanità.

Riccardo è da sempre in contrasto con Corrado a causa dei loro caratteri molto diversi: alla fine, però, i due scopriranno di essere molto simili. Grazie alla sua bravura e personalità, è diventato un avvocato specializzato in diritto internazionale e svolge il suo lavoro in modo spregiudicato. La prima volta che incontra Serena Bassani s'innamora di lei ma il loro amore sarà a lungo ostacolato.

Riccardo è un personaggio sempre in bilico tra bene e male. Ama Serena ma non fa nulla per salvare la valle dalla speculazione edilizia; preferisce rimanere accanto a Cecilia, figlia di Alberto nel frattempo diventata sua fidanzata, perché, nonostante non la ami, viveva un periodo di problemi di salute; infine, decide di scappare dall'accusa di aver fatto chiudere ingiustamente una fabbrica, facendo quindi perdere il lavoro a molte persone, per puro interesse. È proprio Damiano Bauer, nuovo ragazzo di Serena, a far venire fuori agli occhi della ragazza la doppia personalità di Braschi, disposto anche a coprire il padre in ogni sua malefatta.

Le vicende nella soap[modifica]

L'incontro con Serena e il progetto del polo turistico[modifica]

Riccardo arriva a Torino per affari e con la scusa si ritrova con la famiglia Castelli e con il padre, con il quale vorrebbe riallacciare un rapporto. Recatosi nella valle per affari, conosce Serena, una bella ragazza che cerca di aiutarlo mentre sta scalando la montagna. Tre i due c'è subito un'intesa, spezzatasi nel momento in cui la ragazza viene a sapere che lui si trova li per la costruzione di un polo turistico che potrebbe mettere in difficoltà l'albergo di suo padre e portare nella valle un numero considerevole di visitatori. I due si scontrano frequentemente ma Riccardo cerca in ogni modo di conoscere meglio Serena e alla fine i due iniziano a piacersi e a frequentarsi, provocando l'invidia di Cecilia, che cerca di separarli; ma non riuscendoci decide di avere una relazione nascosta con il padre di Riccardo: Corrado. Cecilia fa credere a Serena di aver passato la notte con Riccardo, ma quando il ragazzo lo scopre chiede spiegazioni ed intuisce che Cecilia vuole dividerli. Il giovane torna nella valle per chiarirsi con la Bassani, i due si ritrovano e finalmente trascorrono la loro prima notte d'amore insieme. Successivamente i due, nonostante i problemi della valle e anche i problemi creati da Cecilia, sono sempre più vicini. In seguito però Riccardo, dopo aver ottenuto finalmente il consenso per il progetto della valle, va dal padre di Serena per proporgli di vendere il suo albergo: in cambio riceverà il doppio del valore dell'albergo. Il padre di Serena, sapendo bene che comunque sarebbe costretto a vendere perché il progetto della valle è stato approvato, accetta l'offerta.

Il processo a Serena e la storia con Cecilia[modifica]

Rientrato a Torino scopre che Alberto è morto e così Riccardo è vicino a Cecilia. Nel frattempo Serena viene accusata del tentato omicidio di Alberto e Riccardo vuole aiutarla, ma quando la ragazza scopre che è stato a lui a convincere il padre a vendere l'albergo, non ne vuole più sapere di lui. L'uomo così decide di consolarsi tra le braccia di Cecilia e comincia ad avere una relazione con la ragazza. Nonostante questo Riccardo non demorde e cerca di scagionare Serena, con l'aiuto di un suo amico l'avvocato Sartori. È comunque Riccardo che scagiona Serena, facendo fare una controperizia al paralume che aveva colpito Alberto: si scopre così che l'uomo è morto per infarto. Riccardo nel frattempo si accorge che Serena sta cominciando a frequentarsi con Niccolò, il suo fratello adottivo, e ne è geloso. Proprio per questo Riccardo decide di lasciare Cecilia ma la ragazza dopo poco ha un incidente e viene rapita Riccardo si sente in colpa e fa di tutto per salvarla.

La fine della storia con Cecilia e l'indagine di Damiano[modifica]

Cecilia perde la memoria e l'uso delle gambe, per questo Riccardo dopo aver passato la notte con Serena decide di chiudere la loro storia segreta e si sente in dovere di stare con Cecilia. Cecilia dopo un lungo periodo riacquista la memoria e Riccardo dopo aver consultato diversi specialisti la fa operare dal migliore tanto che la ragazza poco tempo dopo si rimette in piedi. Riccardo tolto questo peso dallo stomaco vorrebbe ricominciare una relazione con Serena ma la ragazza lo rifiuta. Nel frattempo viene fuori l'oscuro lato di Riccardo e in realtà è un truffatore che per arrivare a realizzare i suoi progetti ha levato il lavoro a decine di persone. Damiano Bauer, il vicecommissario di Torino, indaga su di lui e si fa aiutare anche da Serena. Riccardo però scopre una cimice sotto la scrivania del suo ufficio e va da Serena molto furioso per chiedergli spiegazioni. Quando arriva dalla ragazza lui gli fa una confessione dicendo tutte le sue malefatte non sapendo che la sua conversazione è registrata da Damiano. Riccardo dopo aver discusso con Cecilia va dal padre e cerca di farlo ragionare. Ma Corrado non ne vuole sentire parlare ma gli promette comunque che non ucciderà Rossana. Riccardo capisce di essere indagato e decide di fuggire insieme al padre prima che si apra un'inchiesta su di lui, ma prima di andare via confessa a Cecilia di non averla mai amata e il suo tradimento con Serena. Riccardo dice addio a Cecilia poi decide di aiutare il padre a fuggire ma mentre sta per lasciare l'ufficio incontra Serena e gli confessa di essere stato sempre innamorato di lei e che ha lasciato Cecilia subito dopo gli dice addio.

Riccardo è fuggito e ora abita nell'arcipelago dei Caraibi dove vive con il finto nome di Oscar Lopez[1].

Note[modifica]

  1. È stato detto nella puntata del 21 aprile 2010 da Laura Beccaria, che aveva preso informazioni su Riccardo per ricattare Corrado, evaso di prigione proprio grazie all'aiuto di Laura, in modo da evitare che facesse del male a qualcuno, in particolare a Ivan Bettini.

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Riccardo Braschi" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Riccardo Braschi.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !