Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Salvatore Angilella

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Fu commissario prefettizio di Milena, già Milocca, dal 20 marzo 1927 al 9 aprile 1929 e dal settembre 1941 al febbraio 1943; quindi sindaco dall'agosto 1943 al novembre 1943 durante i giorni dell'invasione americana della Sicilia[1].

Salvatore Angilella, detto dai concittadini don Totò Angilella, è unanimemente riconosciuto come l'artefice dell'autonomia comunale di Milocca, poi Milena, dai comuni di Butera e Campofranco nel 1923, nonché il fondatore della Cassa rurale ed artigiana di Milena nel 1909.

La Banca di Credito Cooperativo di Milena è stata l'unico esempio in provincia di Caltanissetta di cassa rurale "laica". Per tutto il '900, essa è stata lo strumento principale di sviluppo del paese e della sua economia prevalentemente agricola[2].

Note[modifica]

  1. Italia ~ Sindaci ~ Mi, portalestoria.net.
  2. W. Gruttadauria, L’autonomia all’ombra del Carrubo |, Milocca - Milena Libera.

Bibliografia[modifica]

  • Italo Angilella, “Nel segno del carrubo”, Edizioni La Zisa, Palermo 2015. pp. 192 ISBN 978-88-99113-28-5

Voci correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Salvatore Angilella" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Salvatore Angilella.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !