Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Ramiro Moliner Inglés

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Ramiro Moliner Inglés
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
TitoloSarda
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi ricopertiNunzio apostolico in Papua Nuova Guinea e nelle Isole Salomone
Nunzio apostolico in Guatemala
Nunzio apostolico in Etiopia e Gibuti
Delegato apostolico in Somalia
Rappresentante speciale presso l'Unione Africana
Nunzio apostolico in Albania
 
Nato13 marzo 1941 (78 anni) a Castelserás
Ordinato presbitero19 marzo 1965 dall'arcivescovo Pedro Cantero Cuadrado
Nominato arcivescovo2 gennaio 1993 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato arcivescovo22 febbraio 1993 dal cardinale Antonio María Javierre Ortas, S.D.B.
 

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ramiro Moliner Inglés è nato a Castelserás, in Spagna, il 13 marzo 1941.

Formazione e ministero sacerdotale[modifica | modifica sorgente]

Il 19 marzo 1965 è stato ordinato presbitero per l'arcidiocesi di Saragozza da monsignor Pedro Cantero Cuadrado. Ha esercitato il suo ministero pastorale come parroco nei comuni di Puebla de Albortón, Valmadrid e Cariñena.

Dopo la laurea in teologia e diritto canonico ha conseguito un dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Nel 1970 è stato ammesso nella Pontificia accademia ecclesiastica. In seguito è entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede ed è stato inviato come officiale nelle nunziature in Nuova Zelanda, Ecuador, Costa Rica, Brasile, Uruguay, Sudan e Gran Bretagna.

Ministero episcopale[modifica | modifica sorgente]

Il 2 gennaio 1993 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato arcivescovo titolare di Sarda, nunzio apostolico a Papua Nuova Guinea e nelle Isole Salomone. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale nella basilica di Nostra Signora del Pilar il 22 febbraio successivo dal cardinale Antonio María Javierre Ortas, S.D.B., prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, coconsacranti l'arcivescovo di Saragozza Elías Yanes Alvarez e il vescovo Cipriano Calderón Polo, vicepresidente della Pontificia commissione per l'America Latina. Il 10 maggio 1997 è stato nominato nunzio apostolico in Guatemala. Il 17 gennaio 2004 è stato nominato nunzio apostolico in Etiopia e Gibuti e delegato apostolico in Somalia. Dal 26 luglio 2008 al 1º settembre 2016 è nunzio apostolico in Albania.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Successione apostolica[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Tema(i) : biografie cattolicesimo

Altri articoli dei temi biografie E cattolicesimo : Umile da Redipiano, Giuseppe Tomaselli (sacerdote), Henry Aruna, Gianfranco Gallone, Jean-François Arrighi, Luigi Bellotti, Claudio Gugerotti

Altri articoli del tema biografie : Lorenza Visconti, Gabriele Moncini, Rodolfo Magnaghi, Salvatore Cafiero, Franco Bernard, Persone legate a Malmö, Architetti per stile

Altri articoli del tema cattolicesimo : Antonio Guido Filipazzi, Piergiuseppe Vacchelli, Chiesa cattolica in Guinea Equatoriale, Luigi Barbarito, Nunzi apostolici per l'Islanda, Chiesa cattolica in Ecuador, Peter Joseph Lausberg "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Ramiro Moliner Inglés" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Ramiro Moliner Inglés.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !