Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Raffaele Francesca

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Nato a Genova, pubblicista dal 1970, ha collaborato con quotidiani e riviste come Il Lavoro, Il Corriere del Pomeriggio, Il Giornale Nuovo, La Gazzetta del Lunedì, Genova Magazine, Il Dibattito, Equilibrio e L’altra voce.

Direttore responsabile dei mensili Il Sorpasso, Liguria, È Genova e del trimestrale Menabò Magazine[1], si è occupato di cinema, teatro, televisione ma soprattutto letteratura, arte, politica e storia contemporanea.

Ha pubblicato quattro libri di narrativa: L'uomo che dipingeva profumo (SEL, 1972), C'era una volta (Panta Rei, 1981), Il cavaliere dei fiori (Marietti, 1990) e Vite immaginarie (De Ferrari, 1997): si tratta di quattro libri di brevi racconti, poi parzialmente raccolti nei successivi due volumi La ninfa, il principe, il drago e altri racconti (ECIG, Genova 2006)[2] ed Effemeride (ITERACTA S.A. 2010).

A questi vanno aggiunti due libri di saggistica: il primo, San Benigno: silenzi, misteri, verità su una strage dimenticata (Novantico Editore, 2004)[3][4][5], è risultato di una pluriennale ricerca storica - descritta e illustrata dallo stesso Raffaele Francesca in un editoriale pubblicato su Il Giornale[6]; la tesi dell'autore è che la strage di San Benigno, e l'esplosione che causò la tragedia il 10 ottobre 1944, sarebbero attribuibili a "una sconsiderata oltre che mal organizzata azione partigiana"[7][8][9]. Nel 2004, in occasione del sessantesimo anniversario del tragico evento, il senatore Franco Servello di Alleanza Nazionale, con riferimento al libro di Raffaele Francesca, ha presentato un'interrogazione al Ministro della Giustizia[10].

L'altro libro di saggistica, Antirevisionismo di un “revisionista” (Pagine, 2011) è stato pubblicato postumo.

Opere[modifica]

  • L'uomo che dipingeva profumo (Società Editrice Ligure, 1972)
  • C'era una volta (Panta Rei, 1981)
  • Il cavaliere dei fiori (Marietti, 1990)
  • Vite immaginarie (De Ferrari, 1997), ISBN 88-7172-126-8; ISBN 9788871721262
  • San Benigno: silenzi, misteri, verità su una strage dimenticata (NovAntico Editrice, 2004)
  • La ninfa, il principe, il drago e altri racconti (ECIG, Genova 2006), ISBN 88-7544-075-1
  • Effemeride (Italian University Press, Interacta S.A., 2010), ISBN 978-88-8258-113-8
  • Antirevisionismo di un “revisionista” (Pagine, 2011), ISBN 978-88-97319-12-2

Note[modifica]

  1. Valentina Nuccio, Effemeride di Raffaele Francesca - recensione, su sololibri.net. URL consultato l'11 luglio 2016.
  2. Lino Di Stefano, Racconti fantastici e leggendari di Raffaele Francesca, in Primo Piano Molise, 7 novembre 2006.
  3. Piero Vassallo, Raffale Francesca, la poesia sequestrata dalla città agonizzante, su pierovassallo.blogspot.co.uk. URL consultato l'11 luglio 2016.
  4. 1944, La tragedia di S. Benigno, 2000 vittime dimenticate e un’ombra sinistra, su genovaquotidiana.wordpress.com, 11 luglio.
  5. In procura la strage di San Benigno, su ilgiornale.it. URL consultato l'11 luglio 2016.
  6. Raffaele Francesca, Il sangue dei vinti, su ilgiornale.it. URL consultato l'11 luglio 2016.
  7. Itinerario 4: Il Disastro di Via Digione (Parte prima), su molare.net. URL consultato l'11 luglio 2016.
  8. Bruno Viani, "Ripetevo: mamma dov'è? Lui diceva: la troveremo", in Il Secolo XIX, 9 ottobre 2014.
  9. Luciano Garibaldi, Ricordo di Raffaele Francesca, su riscossacristiana.it. URL consultato l'11 luglio 2016.
  10. Testo dell'interrogazione del sen. Servello, su senato.it. URL consultato l'11 luglio 2016.


Tema(i) : biografie



Altri articoli del tema biografie : Giorgio Albiani, Esther Elisha, Pietro Reichlin, Tobia Bocchi, Heikki Saari, Denise Capezza, Simone Cavelli "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Raffaele Francesca" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Raffaele Francesca.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !