Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Mario Durigatto

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Torino da famiglia di origine friulana, ultimo di dieci fratelli. Studia musica a Torino dove negli anni '20 inizia la propria attività professionale. Nel 1935 sposa Francesca Cerchio, che gli darà due figlie (Amalia e Angela) e si trasferisce per alcuni anni a Moncalieri. Successivamente torna a vivere a Torino e dopo la guerra interrompe per motivi di salute la propria attività. Muore a Torino nel 1966 ed è attualmente sepolto insieme alla moglie a Valfenera (AT).

L'attività di Mario Durigatto inizia come direttore di orchestra negli anni '20. Segue il repertorio della musica leggera e da ballo, e opera dapprima soprattutto presso i principali locali di Torino dell'epoca (Garden Club, Orfeo, Lido Cinzano). Successivamente si sposta anche in locali di altre città italiane (es.: Ahlambra di Firenze, Sala Umberto e Salone Margherita di Roma, Trianon e Diana di Milano, Sala Bianca di Fiume, etc.).

Parallelamente all'attività di direttore d'orchestra inizia quella di compositore che lo vede autore di diversi brani per orchestrina da ballo o per pianoforte e voce. Le sue composizioni vengono inizialmente pubblicate dall'editore Allione di Milano, e successivamente dalle Edizioni Impero di Piazza Castello a Torino.

Negli anni '30 si dedica anche al teatro, componendo e dirigendo brani destinati alle commedie musicali dell'epoca. In questa fase lavora principalmente presso i teatri Romano e Chiarella di Torino, ma esistono anche documenti riguardanti la sua attività presso il Teatro Mercadante di Napoli ed il Teatro Nazionale di Bengasi (Libia).

Verso la fine degli anni '30 affianca all'attività di musicista quella di impresario, gestendo in proprio locali che affiancano all'utilizzo come sala da ballo quello di sala cinematografica. Dapprima gestisce un locale nel centro storico di Moncalieri (lo "Splendor") e successivamente rileva un grosso ambiente in Via Cigna a Torino, tuttora noto come "Il Fortino" che permetteva una capienza di oltre mille persone. Purtroppo il locale viene completamente distrutto dal bombardamento alleato su Torino del 13 Luglio 1943.

Nel dopoguerra l'attività professionale viene presto interrotta per sopraggiunti problemi di salute.

Composizioni[modifica | modifica sorgente]

I brani composti da Mario Durigatto di cui a oggi si è trovata traccia sono i seguenti:

  • Mandriglia (Fox-trot, 1924)
  • Madonnina infranta (Tango, 1931)
  • Il mio tango (Tango, 1931)
  • Povero Bandoneon (Tango, 1931)
  • Bionda mia bella bionda (Fox-step, 1931)
  • Bi-ri-bi (Fox-trot, 1931)
  • Monello di strada (One step, 1931)
  • Sotto sopra (Fox moderato, 1931)
  • Bimba non pianger più (Valzer, 1931)
  • Nina non far la stupida (Giava, 1931)
  • Su per giù (One step, 1931)
  • Come farfalla (Fox moderato, 1932)
  • Se... (One step, 1932)
  • Giro tondo (One step, 1932)
  • La vita va così (Tango, 1934)
  • Nessuno (Tango, 1934)

Tema(i) : biografie musica

Altri articoli dei temi biografie E musica : Ivano Michetti, C-4 (rapper), Matteo Cantaluppi, Vito Lo Re, Lissa Vera, Jimin (cantante), Fausto Cannone

Altri articoli del tema biografie : Trifón Poch, Giovanna Reynaud, Giorgio Crisafi, Persone legate a città francesi, Patrizia Caregnato, Ambrosia Kelley, Knut Tarald Taraldsen

Altri articoli del tema musica : Aziende musicali italiane, Joyello Triolo, Aziende musicali britanniche, Ansambel Bratov Avsenik, Professioni musicali, Ma il cell. era spento, Insedia




Questo articolo wiki "Mario Durigatto" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Mario Durigatto.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !