Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Jennifer Radulović

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Nasce a Milano da una famiglia di origini multietniche e pluri-confessionali. La madre è argentina, figlia di una spagnola e di un ungherese, il padre serbo, ma in parte croato. Nella famiglia sono presenti cattolici, ortodossi ed ebrei.

Si laurea in Lettere nel 2008 all'Università del Piemonte Orientale con una tesi di Storia Medievale su una battaglia del X secolo con il professor Alessandro Barbero.

Prosegue con la Laurea Magistrale in Scienze Storiche all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con il professor Giancarlo Andenna.

Si addottora in Studi storici e documentari all'Università degli Studi di Milano nel 2015 con una ricerca sull'Ungheria nel Medioevo e l'avanzata dei Mongoli in Europa (vincitrice della borsa di studio dottorale della Fondazione Fratelli Confalonieri di Milano).

Si è inoltre diplomata in Archivistica, diplomatica e Paleografia presso l'Archivio di Stato di Milano (2013).

Carriera[modifica]

Scrive saggistica storica, narrativa e collabora con alcune testate nazionali come BBC History Italia, Storie di Guerre e Guerrieri, Focus Storia, Libero Quotidiano, Playboy Italia, Globo, Satisfiction.

Da sempre attiva anche nell'ambito della comunicazione ha lavorato a lungo come addetto stampa, articolista, redattrice e responsabile comunicazione per alcuni gruppi (Notizia Oggi Vercelli, Art & Wine, Camera di Commercio di Vercelli, Class Editori, Seap Torino), in particolare in ambito culturale, artistico e legato ai luxury goods.

Nel dicembre del 1994 vince il premio letterario "Opera Prima" di Firenze (sezione juniores) con una narrativa inedita.

Nel 2013 tiene un lettorato di Lingua Italiana di livello intermedio e di livello avanzato presso l'Università Loránd Eötvös ELTE di Budapest, dove tiene anche un ciclo di lezioni di storia medievale ungherese. Insegna inoltre in istituti privati italiani e per corsi di formazione professionale.

Dal 2015 è cultore della materia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Milano) per il corso di Storia delle Istituzioni militari della facoltà di Scienze Politiche cui affianca l'attività di divulgatrice storica attraverso conferenze, radio, riviste e rassegne.

Ha partecipato in qualità di autrice e di presentatrice a due edizioni del festival nazionale di storia e letteratura "Voci della Storia" di Seregno (edizioni 2015 e 2016).

Dal 2016 organizza a Milano il "Circolo del Gotico" e dal giugno 2016 crea il circuito nazionale delle "Passeggiate gotiche notturne a lume di candela" in varie città d'Italia.

Opere[modifica]

  • Federico Barbarossa e la Battaglia di Monte Porzio Catone. Lo straordinario piano militare del 1167, Milano, Jouvence, 2014, ISBN 978-88-7801-467-1.
  • La grande invasione. Il Regno d'Ungheria nel Duecento tra congiure e intrighi: l'arrivo dei Mongoli, Milano, Res Gestae Editore, 2015, ISBN 978-88-6697-149-8.
  • Hungaria plena populo sedet sola. I demoni giunti dall’inferno, in "Carmen Miserabile di Maestro Ruggero", Marietti Editore, Genova 2012.
  • Le novelle dei morti. Racconti gotici di arti e mestieri nell'Europa dell'Ottocento, e-book, BLA editore, prefazione di Fabio Camilletti, 2016.

Traduzioni[modifica]

  • Carmen Miserabile di Maestro Ruggero (dal latino all’italiano), Marietti Editore, Genova 2012.
  • Il primo naufragio, di Pedro J. Ramirez (dallo spagnolo all’italiano), Rizzoli, Milano 2013 (con altri tre traduttori).
  • Allende massone, di Juan Gonzalo Rocha (dallo spagnolo all’italiano), Mimesis Editore 2015.

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Jennifer Radulović" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Jennifer Radulović.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !