Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article, a company page or a bio (yours ?)...


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !



Ivana Lola

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.


La pagina Template:Avviso/styles.css è priva di contenuto.

La pagina Template:Avviso/styles.css è priva di contenuto.


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ivana Lola ha iniziato la sua carriera come cantante all'età di otto anni. Ha cominciato a studiare danza classica quando aveva solo cinque anni e solo quattro anni dopo è stata ammessa nel teatro di San Carlo di Napoli, diretto da Carla Fracci.

Nonostante la sua giovane età, è stata scelta come ballerina nell'opera Cavalleria rusticana, diretta da Mario Monicelli (La traviata). Ha iniziato a cantare in giro per l'Italia con l'aiuto del padre Maestro GIUSEPPE PIRO, ed ha registrato contemporaneamente il suo primo album Covers, compilation di cover italiane.

Nel 1990 diventa leader della band Ivana & Company, successivamente denominato Guagliones. Il gruppo musicale ha vinto il primo posto al Festival degli sconosciuti, concorso creato da Teddy Reno & Rita Pavone, prodotto da Walt Disney e trasmesso in tv in Italia e Svizzera. In seguito, la band è stata invitata ad esibirsi in diversi spettacoli televisivi come Stasera mi butto (ospitata da Pippo Franco), Piacere Raiuno (ospitata da Toto Cutugno, Gigi Sabani e Elisabetta Gardini) e Unomattina e Romagna mia di Nilla Pizzi).

Ivana è stata anche scelta come protagonista di Alice nel Paese delle Meraviglie con ruolo da protagonista, e lo spettacolo ha replicato in diverse città italiane.

La sua straordinaria capacità interpretativa l’ha portata a collaborare con diversi artisti tra cui il Maestro Roberto Murolo, con il quale cha condiviso il palco di diversi teatri in tutta Italia. I due hanno continuato a collaborare su diversi progetti dopo il tour teatrale mentre la giovane Ivana ha continuato ad essere leader de I Guagliones.

All’eta’ di 14 anni, ha creato una nuova band Take That Girls(una band di cover dei "Take That"), con cui ha intrapreso un tuor che le ha viste protagoniste in tutti i principali teatri italiani. Nel 1995, il riconoscimento della band ha dato loro l'opportunità di aprire per Gianna Bella (cantautore/ cantante italiano e autore di moltissimi successi di Battisti e Celentano).

Nel 1996, si diploma in danza classica presso l'Accademia di danza italiana di Elena Gravina, e sotto la direzione artistica dell'americano STEVE LACHANCE.

Dopo il diploma in lingue Andrea Lo Vecchio (autore di canzoni molto importanti di spettacoli televisivi) ha invitato Ivana Lola come ospite nello show televisivo svizzero, Sale & Pepe. Lì, ha incontrato ed intrapreso un rapporto di lavoro con Rossano Gentili (cantautore e membro della band “Dirotta su Cuba”) dopodiche ha ottenuto un contratto con l'etichetta discografica Fox band rappresentata da Rolando D'angeli. Mentre si è trasferita a Roma, Ivana Lola ha promosso il suo nuovo singolo partendo dal Tim Tour.

L'anno successivo ha scritto un album rock solo, 7 febbraio 1952, ispirato ai Queen e arrangiato dal chitarrista e produttore Paolo Carta. Dopo il rilascio del disco, ha firmato con una nuova etichetta, Rai Trade. Fu durante questo periodo che Ivana Lola comincia a scrivere per altri cantanti italiani in quanto ottima era la sua vena di autore.

Dal 2005 fino ad oggi, Ivana ha continuato a collaborare con molti artisti tra cui anche DJs. È stata in seguito voluta come uno dei principali personaggi del musical Core Pazzo musical napoletano, scritto e diretto da Nino D'Angelo.

Ha scritto due canzoni per un film indipendente italiano Io non c'entro e ha scritto per diverse società italiane ed interpretato e fatto Voice over per suonerie sponsorizzate da ALL MUSIC & MTV .Con Walt Disney Italia collabora come doppiatrice, cantante per diverse serie televisive popolari come HANNA MONTANA, Phineas e Ferb, Good luck Charlie, I'm in the Band e Handy Manny.

Nel 2012 Ivana Lola inizia una salda collaborazione musicale con il DJ internazionale Mario Fargetta a.k.a. Get Far.

Una delle canzoni che hanno prodotto insieme è stata scelta per il liquore Fernandito di Fernet Branca.

Dopo che è diventata la voce ufficiale di Jingles di Massive Radio Show di Get Far. Ivana Lola è protagonista della hit del famoso dee jay dal titolo Survive, brano del quale ha anche interpretato il video musicale e che l’ha portata in tour con sé.

Nel 2014, spinta dalla voglia di voler tornare un po’ alle sue origini, Ivana Lola insegue i suoi sogni come solista spostandosi definitivamente a Los Angeles per eseguire e scrivere musica originale con il suo produttore e batterista Roberto Zincone. Subito dopo le prime performance di Los Angeles, Ivana Lola è stata spesso invitata come ospite al famoso Sayers Club di Hollywood.

Durante una performance a Beverly Hills, Ivana Lola è stata avvicinata dal produttore musicale AC Alessandro Calemme (Kool And The Gang, Tamar Braxton e Jay Waetford). Insieme a Calemme e Zincone sviluppa un progetto Elettropop che attualmente stanno finalizzando e che verrà anticipato dal singolo DON”T YOU HIDE (L.I.B.) Il singolo è stato mixato dal multi grammy winner Mick Guzauski che ha scelto di far parte del progetto in quanto molto colpito dal talento di Ivana Lola. Molti sono i professionisti della musica americana che hanno collaborato con lei. Questo brano è una featuring AC e GetFar Mario Fargetta.Il video musicale ed il brano verranno pubblicati nel maggio 2017.

Tema(i) : biografie



Altri articoli del tema biografie : Casper Ulrich Mortensen, Leone Agnello, Luigi Pericle, Štefan Vrablec, Cristiano Cremonini, Armando Furlai, Giuristi italiani del XX secolo




Questo articolo wiki "Ivana Lola" è da Wikipedia