Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Giuseppe Privitera

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Dopo aver conseguito il diploma di tromba presso l'Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania e il diploma in informatica i suoi interessi si dividono tra l'insegnamento e l'attività di musicista e organizzatore.

Fra il 1991 e il 2003 frequenta corsi sul metodo Orff-Schulwerk, da allora usato come strumento di lavoro e di cui sarà in seguito docente. Frequenta corsi e seminari di jazz orchestrale tra il 1989 e il 2006, tra gli altri con Enrico Rava, Lee Konitz, Steve Grossman, Maria Schneider.

Specializzazioni su attività di sostegno nella scuola, tecnologie informatiche e multimedialità nella didattica, presso Università Ca' Foscari Venezia nel 2007 e Università del Salento nel 2008.

Diverse iniziative intraprese negli anni, spinte spesso da passione e curiosità:

  • scuole di musica per bambini e ragazzi
  • direzione di cori tra cui uno tra i reclusi del carcere di bicocca a Catania[1]
  • direzione di orchestre giovanili per combattere la dispersione nella scuola dell'obbligo, di recente la DI.Sco Brass Ensemble[2]
  • organizzazione di eventi musicali abbinati alla cultura del vino, come le ViniMilo di Milo del 2008 e 2009[3]

Musica[modifica]

Dopo anni di gavetta nelle bande di paese, negli anni 80 è tromba di fila al Teatro Massimo Vincenzo Bellini. Si sposta quindi verso il jazz partecipando all'esperienza della City Brass Orkestra, collaborando con musicisti di fama globale come Phil Woods, Jon Hendricks e Hannibal Marvin Peterson; nel 1989 l'orchestra vince il concorso nazionale per artisti emergenti a Forlì. Fa parte dell'Orchestra Jazz del Mediterraneo, con cui agli inizi collabora un giovanissimo Francesco Cafiso.

Collaborazioni[modifica]

Nello Toscano, Giuseppe Emmanuele, Phil Woods, Enrico Rava, Lee Konitz, Steve Grossman, Jack Walrath, Jon Hendricks, Paolo Fresu, Pietro Tonolo, Hannibal Marvin Peterson (oggi Hannibal Lokumbe), Rosalba Bentivoglio, Maria Patti, Joan Cartright, Stefano Maltese, Gioconda Cilio

Discografia[modifica]

  • Pink Sunrise - City Brass Orkestra
  • Phil on Etna - City Brass Orkestra con la partecipazione di Phil Woods[4]
  • Contemporanea 2000 – Offerta musicale Ensemble
  • North, South or Vice Versa - City Brass Orkestra con la partecipazione di Enrico Rava, Pietro Tonolo, Claudio Fasoli e Paolo Fresu
  • Into the Tradition - City Brass Orkestra
  • First – Orchestra Jazz del Mediterraneo con Pietro Tonolo e Francesco Cafiso
  • The Bach open Project: Vie di Fuga. Orchestra Jazz del mediterraneo & Maurizio Giammarco. Featuring Maurizio Giammarco and Roberto Rossi[5]

Note[modifica]

  1. Un'evasione legale, su argocatania.org. URL consultato il 30 dicembre 2013.
  2. Istituto Livio Tempesta, Di.sco Brass Ensemble, su icliviotempesta.it. URL consultato il 30 dicembre 2013.
  3. Comune di Milo,ViniMilo 2009, su comunedimilo.ct.it. URL consultato il 30 dicembre 2013.
  4. Phil On Etna, su jazzfromitaly.blogspot.it. URL consultato il 30 dicembre 2013.
  5. Maurizio Giammarco, Vie di fuga, su mauriziogiammarco.com. URL consultato il 30 dicembre 2013.


Tema(i) : biografie musica

Altri articoli dei temi biografie E musica : Zef Çoba, Stefania Liberakakis, Francesco Sponta, Mario Conte (cantante), Angelo Riolo, Paolo Cattaneo, Layal Abboud

Altri articoli del tema biografie : Riccardo Mandolini, Norma Nivia, Ashley Rose, James Smith (ottico), Ann-Mari Edvardsen, Aguinaldo Policarpo Mendes da Veiga, Milko Bizjak

Altri articoli del tema musica : Marc Orrell, Angelo Riolo, Numero6, Francesco Guasti, Bassisti, Davide Ageno, Prima o poi (Gigi D'Alessio) "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Giuseppe Privitera" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !