Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Enzo Messina

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Enzo Messina
Vincenzo Messina Musicista.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenerePop rock
Jazz
Pop
Colonna sonora
Periodo di attività musicale1990 – in attività
StrumentoPianoforte
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

All'età di 8 anni si avvicina allo studio della chitarra grazie al padre Elio Messina. Poco dopo si appassiona al pianoforte e intraprende gli studi classici con Adalberto Tonini e qualche anno più tardi frequenta i "Civici corsi di Jazz" a Milano dove comincia a collaborare con vari musicisti. Nel 1991, giovanissimo, intraprende la sua carriera di musicista professionista, facendo esperienza con svariate band. Nel 1996 entra a far parte di un trio dalle influenze Blues e Funk insieme a Andy Surdi e Stefano Cerri. Per due anni suona nella band di Aida Cooper e nel 1998 partecipa come pianista al tour di Annalisa Minetti, quell'anno vincitrice del Festival di Sanremo. Subito dopo entra a far parte degli Statobrado[1][2], gruppo musicale rock vincitore nel 2000 del Sanremo Rock Festival[1]. Con questa formazione, nel 2001, è sul palco di Francesco Renga[3][4], con il quale tutt'ora collabora nella produzione live. Nello stesso anno fonda i "Quarto" insieme a Daniele Moretto (tromba)[2], Leif Searcy (batteria) e a Leandro Misuriello (basso elettrico), seguito da Silvio Verdi e Paolo Costa[5]. Nel 2003 partecipa al tour mondiale di Terence Trent D'arby[6] Sananda Maitreya. Negli anni successivi collabora con Irene Fornaciari[7] e con Zucchero[8].. Nel 2007 intraprende la strada dell'arrangiamento, producendo lavori di artisti come Folco Orselli[9][10][11], Simone Tomassini[12] e molti altri. Ha prodotto due dischi come solista in collaborazione con l'amico e musicista Daniele Moretto, MessinaMoretto[13] e MessinaMoretto D.N.C.[2][13]. Nel 2016 ha accompagnato il tour teatrale di Gino e Michele[14] come musicista e compositore. Attualmente è un artista Kawai[15]

Discografia[modifica]

Produttore artistico e arrangiatore[modifica]

  • 2000 - Quarto - Quarto
  • 2008 - Fononational - Fononational
  • 2009 - Vivere da adesso - Zero2
  • 2011 - Simone Tomassini [12]- Simone Tomassini
  • 2011 - Ho scritto una canzone[12] - Simone Tomassini
  • 2011 - Caduta libera (singolo) - Simone Tomassini
  • 2012 - Generi di conforto[11][10][16] - Folco Orselli
  • 2012 - I passi di una donna - Massimo Schiavon
  • 2013 - Ora in questa vita - Sahl
  • 2013 - La Ferrari è lei - Simone Tomassini
  • 2013 - Thea[17] - Thea
  • 2013 - Leonardo Buonaterra - Leonardo Buonaterra
  • 2013 - Make it Plain - Make Plain
  • 2014 - MessinaMoretto [2]- Enzo Messina - Daniele Moretto
  • 2014 - Dentro i miei passi - Vanny Tisti
  • 2014 - Ho provato a cercarti - Gaetano De Michele
  • 2015 - Impronte[18] - Leonardo Buonaterra
  • 2015 - Outside is my side[9] - Folco Orselli
  • 2016 - Altri - Tributo a Ermanno Finardi
  • 2016 - Gli Angeli - Gaetano De Michele
  • 2017 - MessinaMoretto D.N.C. – Enzo Messina - Daniele Moretto
  • 2017 - La signora delle favole[19] - Daniela Ferrari Boschi

Musicista[modifica]

  • 2000 - Quarto - Quarto
  • 2007 - Vertigini in fiore - Irene Fornaciari
  • 2008 - Fononational - Fononational
  • 2009 - Vintage Baby [20]- Irene Fornaciari
  • 2009 - Vivere da adesso - Zero2
  • 2011 - Simone Tomassini [12]- Simone Tomassini
  • 2011 - Ho scritto una canzone[12] - Simone Tomassini
  • 2011 - Caduta libera (singolo) - Simone Tomassini
  • 2012 - Generi di conforto[11] - Folco Orselli
  • 2012 - I passi di una donna - Massimo Schiavon
  • 2013 - La Ferrari è lei - Simone Tomassini
  • 2013 - Ora in questa vita - Sahl
  • 2013 - Thea[17] - Thea
  • 2013 - Leonardo Buonaterra - Leonardo Buonaterra
  • 2014 - MessinaMoretto[2] - Enzo Messina - Daniele Moretto
  • 2014 - Dentro i miei passi - Vanny Tisti
  • 2014 - Ho provato a cercarti - Gaetano De Michele
  • 2015 - Impronte - Leonardo Buonaterra
  • 2015 - Outside is my side[9] - Folco Orselli
  • 2016 - Altri - Tributo a Ermanno Finardi
  • 2016 - Gli Angeli - Gaetano De Michele
  • 2016 - Scriverò il tuo nome Live[21] - Francesco Renga
  • 2017 - MessinaMoretto D.N.C. - Enzo Messina - Daniele Moretto
  • 2017 - La signora delle favole[19] - Daniela Ferrari Boschi

Note[modifica]

  1. 1,0 1,1 Sanremo Rock Story - Sanremo Rock, in Sanremo Rock. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 ENZO MESSINA, UN DIARIO MUSICALE, in MilanoPlatinum.com, 16 novembre 2015. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  3. Filmato audio Rengaofficial, Francesco Renga #TempoRealeTour, su YouTube, 24 marzo 2015. URL consultato l'8 gennaio 2018.Errore Lua in Modulo:Modifica_su_Wikidata alla linea 12: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
  4. FRANCESCO RENGA SI RACCONTA AI NOSTRI MICROFONI, in Radio Pico, 13 luglio 2017. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  5. (EN) http://www.seobloom.com, BASTIANI CONTRARI - Vizi capitali e miracoli a Milano (1° serata), in BloomRiot. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  6. Enzo Messina, Enzo Messina with Sananda Maitreya Jay Leno Show, 18 gennaio 2014. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  7. Rockol com s.r.l, √ Irene Fornaciari al debutto con 'Mastichi aria', su Rockol. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  8. Enzo Messina, Enzo Messina with Zucchero Diamante, 18 gennaio 2014. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  9. 9,0 9,1 9,2 Folco Orselli - Outside is my side, su Discogs. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  10. 10,0 10,1 Folco Orselli - Generi di conforto, in Rockit.it. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  11. 11,0 11,1 11,2 Recensione CD “Generi di conforto” di Folco Orselli, su musicadiqualita.blogspot.it. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  12. 12,0 12,1 12,2 12,3 12,4 Simone ha <Scritto una canzone> in anteprima il suo nuovo album. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  13. 13,0 13,1 Enzo Messina, su Discogs. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  14. (EN) Passati col rosso: Gino & Michele salgono sul palco!, in Smemoranda.it. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  15. Enzo "" Messina, su Kawai. URL consultato il 17 gennaio 2018.
  16. Folco Orselli - Generi di Conforto, su Discogs. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  17. 17,0 17,1 Thea Chamalaki - Recensione RockitThea Official Site, su theachamalaki.com. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  18. Leonardo Buonaterra, tra le labbra e la voce di un artista eclettico - La Fabbrica del suono, in La Fabbrica del suono, 23 novembre 2016. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  19. 19,0 19,1 Il nuovo videoclip di Daniela Ferrari Boschi "C.C.C.", in Nemo Rock in Patria. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  20. TC&C, Musicalnews.com: Irene Fornaciari conferma il suo talento con il suo secondo album Vintage baby, su www.musicalnews.com. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  21. F&P GROUP SRL, “SCRIVERO’ IL TUO NOME" TORNA LIVE NEI PALASPORT A MAGGIO 2017, su “SCRIVERO’ IL TUO NOME" TORNA LIVE NEI PALASPORT A MAGGIO 2017. URL consultato il 12 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Enzo Messina" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !