Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Elisabetta Vilisics Formaggio

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Vive in Italia, a Chiavari; è presidente del locale Gruppo Esperanto Tigullio.

Note biografiche[modifica]

Nata Elisabetta Vilisics, dopo gli studi universitari nella sua città natale Budapest ha conosciuto il futuro marito Aldo Formaggio al Congresso di Esperanto organizzato a Varsavia; si è quindi trasferita in Italia, dove lavora come insegnante nelle scuole elementari, alle medie e nei corsi per adulti.

È autrice di tre libri per l'insegnamento dell'Esperanto e cofondatrice del Gruppo Esperanto Tigullio.

Pubblicazioni[modifica]

Elisabetta Vilisics Formaggio ha pubblicato almeno tre libri:

  • “Ludu kun ni, vol. 1” (testo di insegnamento dell'esperanto di base, per bambini) - 1994
  • “Ludu kun ni, vol. 2” (testo di insegnamento dell'esperanto di livello avanzato, per bambini) - 1995
  • “Lingva orientado per esperanto en la unua-grada lernejo: gvidlibro por instruistoj” - 1995

Insegnamento[modifica]

Elisabetta Vilisics Formaggio insegna l'esperanto dagli anni settanta, cioè da quasi 50 anni.

Negli anni 1970 e ottanta, in diverse scuole del Tigullio Elisabetta organizzò corsi sperimentali di Esperanto, riuscendo ad introdurre l’insegnamento regolare dell’esperanto nel programma didattico delle classi. Nei primi anni settanta, riuscì ad aderire ad una sperimentazione triennale appena decollata in cinque Paesi, coordinata dalla facoltà di Interlinguistica ed Esperantologia presso l‘Università Loránd Eötvös di Budapest (Ungheria), in collaborazione con l'Istituto Cibernetico di Paderborn (Germania), con la ILEI, con I.C.E.M-Esperanto (la sezione Esperanto del movimento pedagogico Freinet in Francia), e con numerose scuole straniere. L’insegnamento sperimentale fu portato a termine con ottimi risultati, e nel 1974 i bambini di Chiavari parteciparono all'incontro conclusivo degli alunni di cinque nazioni, a Primosten, fra le isole dalmate nei pressi di Spalato. L’evento venne festeggiato pubblicamente a Chiavari con i complimenti del sindaco (Gatti) e del prefetto di Genova (Rizzo), egli stesso fervente esperantista. Tali iniziative glottodidattiche, che hanno coinvolto scuole di Chiavari, Lavagna, Rapallo e Cogorno, hanno ottennero importanti riconoscimenti internazionali.

Progetti interculturali[modifica]

A livello scolastico, grazie ad altri progetti organizzati da Elisabetta, i bambini della scuola primaria Fara di Chiavari ricevettero la visita di coetanei francesi (ospitati a spese del Comune di Chiavari); un gruppo di insegnanti dall'Inghilterra partecipò alle lezioni presso la scuola primaria Riboli di Lavagna; i ragazzini della Scuola Media Garibaldi (Chiavari) ebbero occasione di conversare nel corso dell'anno scolastico con ospiti arrivati dal Giappone (Sato), dal Brasile (Ereno) e dalla Repubblica Malgascia (Raveloson); le studentesse di esperanto dell'Istituto Magistrale di Chiavari, poterono ascoltare il Prof. Helmar Frank, direttore dell'Istituto di Pedagogia Cibernetica di Paderborn (Germania), sul ruolo propedeutico dell'esperanto nell'apprendimento delle lingue straniere.

Elisabetta riuscì ad ottenere il sostegno dell'Amministrazione Comunale di Chiavari, nell'allestimento di una mostra sugli scambi interculturali, realizzata dagli alunni delle scolaresche locali in corrispondenza con coetanei stranieri di 43 Paesi. Tale mostra intitolata “Apriamo le finestre sul mondo!” fu presentata in 21 città in Italia.

Numerosi esperantisti stranieri in visita a Chiavari contribuirono ad arricchire l'attività culturale e didattica. Elisabetta organizzò serate di musica (Angelova, Lepuil), conferenze e dibattiti, proiezione di film e diapositive e altri eventi. Maria Angelova, cantante lirica dei Sofia (Bulgaria), tenne un concerto in occasione della Giornata Internazionale di Bambini, patrocinato dal Comune di Lavagna e dedicato agli alunni del Tigullio che studiavano l'esperanto.

Collegamenti esterni[modifica]

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : biografie



Altri articoli del tema biografie : Michele Levrino, Gabriele Scandurra, Giuseppe Privitera, Angelo Jannone, Riccardo Benvenuti, Sebastian Bear-McClard, Pier Giacomo De Nicolò "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Elisabetta Vilisics Formaggio" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Elisabetta Vilisics Formaggio.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !