Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Diana Cancellieri Ferri

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Diana Ferri
UniversoCentoVetrine
Lingua orig.italiano
1ª app. in7 dicembre 2011
Puntata 2501
Interpretato daDaniela Fazzolari
Sessofemminile
Luogo di nascitaTorino
Data di nascita1979
AffiliazioneFamiglia Levi Ferri

Diana Ferri (nata Levi e cresciuta Cancellieri) è un personaggio della Soap Opera di Canale 5 Centovetrine, interpretato dalla puntata 2501, andata in onda il 7 dicembre 2011, da Daniela Fazzolari. Esce di scena nella puntata 2944. Torna a Torino nella puntata 3038 del 20 febbraio 2014.

Biografia[modifica]

Diana è una trentenne che ha sofferto molto per la mancanza di una famiglia: sua madre, la ricchissima Marta Levi, non aveva potuto allevarla perché internata in un ospedale psichiatrico. Piuttosto che farla educare dal padre, il cinico Ettore Ferri, Marta ha preferito che Diana crescesse nell'orfanotrofio di Annecy, una cittadina a tre ore d'auto da Torino, dove il suo fedele autista, Paolo Rocchi, lavorava come volontario. Diana è stata molte volte in affidamento temporaneo ma non è stata mai adottata da una famiglia; questo ha fatto crescere in lei il desiderio di uscire il prima possibile dall'orfanotrofio e di vendicarsi dei suoi genitori biologici. A soli 16 anni, per il puro interesse di diventare libera, sposa il giornalista Alessio Nisi, follemente innamorato di lei ma non ricambiato. Qualche anno dopo i due si separano, ma non legalmente; Diana fa molti viaggi e vive in giro per il mondo, finché non apre una Galleria d'Arte ad Annecy. Alla morte di Paolo Rocchi questo le rivela le molte verità delle sue origini e questa entra a CentoVetrine

L'arrivo a CentoVetrine e la relazione con Ivan Bettini[modifica]

Ivan si reca ad Annecy e vede di sfuggita Diana, inspiegabilmente identica ad Anita Ferri, secondogenita defunta di Ettore Ferri. Riconoscendo in quella ragazza la sua ex fidanzata, prende un appuntamento con lei e, mostrandole le foto di Anita, le chiede di seguirlo a Torino. Diana torna nella sua città natale dove Ettore la riconosce come figlia. Nel frattempo però Diana si innamora di Ivan, col quale comincia una relazione, provocando la gelosia di Alessio Nisi suo ex marito, che arriva ad aggredire Ivan, che si salva in extremis; Diana dà dei soldi all'ex marito e lo costringe a fuggire a Cuba. Diana viene baciato più volte da Jacopo Castelli e così Diana, accorgendosi che stare a Torino le fa male decide di partire ma capisce che sua madre non l'aveva affidata al padre perché lui non è il modello di genitore da seguire e lo incolpa della morte della madre. Diana decide di diventare la nuova Presidente di CentoVetrine per farla pagare al padre, ma Ivan scopre tutto e minaccia di raccontarlo ad Ettore.

Il rapimento di Diana[modifica]

Diana, quindi, decide di scappare il più lontano possibile: arriverà, però, solo in Francia, dove Alessio Nisi, tornato da Cuba la sequestra. Ancora innamorato della moglie, l'uomo manda a Ettore una richiesta di riscatto di 10 milioni di euro: il suo scopo era però scappare sia con i soldi che con la donna. Prima che arrivasse la richiesta di riscatto, gli indizi emersi dalle indagini portano a pensare che Diana si sia suicidata, creando dei sensi di colpa in Ettore per non essere stato affettuoso con la figlia, in Ivan per non averla protetta e infine in Jacopo che la ama. In seguito Ivan racconta tutta la verità ad Ettore, che deluso dalla figlia arriva a pensare, quando riceve la lettera di Nisi, che la stessa abbia inscenato il tutto per rubargli i soldi e scappare con Jacopo che invece non c'entra e quando fa per ritrattare con Nisi questo lo sequestra. Jacopo, sempre più innamorato della trentenne, si fa torturare anziché dare i soldi a Nisi e quindi Diana si prende cura di Jacopo e lo bacia diverse volte. A Torino, Ivan ed Ettore scoprono l'innocenza dei due giovani e capiscono che dietro al rapimento di Diana ci sia Nisi. Rintracciato l'appartamento dove i due giovani erano sequestrati, Ivan vi si reca e trova solo Jacopo, che soccorre appena in tempo, mentre Ettore ferma Alessio, che stava per portare Diana con lui a Cuba. Alessio viene incarcerato, ed Ettore lo convince a prendersi anche le colpe di Diana in cambio di un'ottima assistenza legale. Jacopo e Diana vengono portati a Torino: lei si ricrede sul padre e vuole ricostruire il loro rapporto, ma Ettore si rifiuta. Diana ancora innamorata di Ivan, gli chiede di riprendere la loro storia, ma anche lui le volta le spalle. A questo punto Diana decide di lasciare Torino e non tornarci mai più.

Il matrimonio con Jacopo Castelli[modifica]

Diana sta per partire ma all'ultimo minuto arriva Ivan che la perdona e i due riprendono la loro storia, tornando a convivere. Anche Jacopo corteggia Diana senza risultato. Quando però, dopo il rifiuto della ragazza e la perdita del lavoro dal Gruppo Ferri, tenta il suicidio partendo con la sua barca nonostante la tempesta, Diana lo raggiunge per fermarlo e i due fanno l'amore. Anche se accortasi di amare sia Jacopo che Ivan, Diana sceglie Ivan perché scopre di essere incinta del Bettini, da 9-10 settimane circa. Diana però, non resistendo ai suoi sentimenti, una sera bacia Jacopo. Alcuni giornalisti però, hanno fotografato il bacio, foto che fanno giungere a Ivan. Ivan e Diana si lasciano, ma per il bene del loro figlio tornano assieme. Quando un affare di cui Ivan e Jacopo si stavano occupando sfuma a causa dell'invidia del primo per il secondo, Ivan, che qualche anno prima era un alcolizzato, torna ad ubriacarsi. Diana, sconvolta nel vederlo fuori di sé, fa un incidente d'auto ed è Jacopo a soccorrerla, che la porta in Ospedale, dove Diana perde il bambino. All'inizio non lo dice ad Ivan, che quando lo scopre torna ad attaccarsi alla bottiglia. Diana decide di lasciare Ivan non potendo sopportare che il suo uomo sia di nuovo un alcolizzato: Ivan le promette che si sottoporrà ad una terapia per uscire dall'alcool, e quando tornerà sano i due potranno riprendere la loro relazione ma Diana non accetta e visto il suo amore per Jacopo i due si sposano.

La breve Presidenza a CentoVetrine[modifica]

Sono mesi che Jacopo e Diana sono sposati ma il padre di lei non accetta il loro matrimonio. Dopo molte rassicurazioni Ettore viene convinto dalla figlia che il matrimonio fra lei e Jacopo è un matrimonio felice e così il Ferri si convince. Tutto cambia quando nella vita di Ettore entra Maddalena Sterling che vuole vendicarsi di Ettore. Maddalena rapisce Diana e tenta di ucciderla ma Ettore ferma Maddalena sparandole al cuore. Ettore non ha più forza per guidare l'azienda e nomina la figlia Presidente temporaneo di CentoVetrine. Dopo pochi mesi la presidenza di Diana finisce perché Ettore dopo essersi ristabilito riprende il completo timone dell'azienda. Non tutto però va bene perché Jacopo insinua che Diana non lo ami più e così le chiede il divorzio. Diana glielo concede e parte lontana da Torino a da Jacopo.


Tema(i) : televisione



Altri articoli del tema televisione : Teresa Diacono, Dawn (The O.C.), Ugo Monti, Antonio Fulfaro, Riccardo Braschi, Yuki Kazamatsuri, Gigio (personaggio) "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Diana Cancellieri Ferri" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Diana Cancellieri Ferri.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !