Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Carlo Curis

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Carlo Curis
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
 
TitoloMedeli
Titolo personale di Arcivescovo
Incarichi ricoperti
  • Delegato apostolico nello Sri Lanka
  • Pro-nunzio apostolico nello Sri Lanka
  • Pro-nunzio apostolico in Nigeria
  • Pro-nunzio apostolico a Cipro e delegato apostolico a Gerusalemme e in Palestina
  • Pro-nunzio apostolico in Canada
  • Nunzio apostolico in Canada
 
Nato2 novembre 1923 a La Maddalena
Ordinato presbitero13 luglio 1947
Nominato vescovo14 luglio 1971 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo3 ottobre 1971 dal cardinale Jean-Marie Villot
Deceduto29 settembre 2014 a Roma
 

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Nato a La Maddalena, fu ordinato sacerdote il 13 luglio 1947. Inizialmente fu insegnante al seminario minore e cappellano delle carceri di Tempio; poi a Roma conseguì la laurea in diritto canonico e frequentò la Pontificia Accademia Ecclesiastica. La prima destinazione diplomatica di mons. Curis fu presso la Segreteria di Stato della Santa Sede, seguita da incarichi in Uruguay, Cile, India, Stati Uniti e infine di nuovo a Roma presso la nunziatura apostolica.

Il 14 luglio 1971 fu nominato delegato apostolico in Sri Lanka ed eletto arcivescovo titolare di Medeli. Fu consacrato il 3 ottobre 1971 dal cardinale segretario di Stato Jean-Marie Villot, coconsacranti l'arcivescovo Duraisamy Simon Lourdusamy, segretario aggiunto della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli e il vescovo di Ampurias e Tempio Carlo Urru.

Successivamente fu nunzio apostolico in Sri Lanka dal 1971, in Nigeria dal 1978 e a Cipro dal 1984 e dal 4 febbraio 1984 fu anche delegato apostolico a Gerusalemme e in Palestina. Il 28 marzo 1990 fu nominato pro-nunzio apostolico in Canada.

Il 4 febbraio 1999 si ritirò per raggiunti limiti d'età e prese residenza a Roma dove, ancora per qualche anno, mantenne gli incarichi di membro della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli e di consultore della Congregazione per le Chiese orientali.

Morì a Roma, nella sua abitazione ai Parioli, il 29 settembre 2014.

Le esequie si sono tenute il 2 ottobre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena a La Maddalena. La salma è stata poi tumulata nella tomba di famiglia.[1]

Genealogia episcopale[modifica]

  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Papa Benedetto XIII
  • Papa Benedetto XIV
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Giovanni Francesco Albani
  • Cardinale Carlo Rezzonico
  • Cardinale Antonio Dugnani
  • Arcivescovo Jean-Charles de Coucy
  • Cardinale Gustave-Maximilien-Juste de Croÿ-Solre
  • Vescovo Charles-Auguste-Marie-Joseph Forbin-Janson
  • Cardinale François-Auguste-Ferdinand Donnet
  • Vescovo Charles-Emile Freppel
  • Cardinale Louis-Henri-Joseph Luçon
  • Cardinale Charles-Henri-Joseph Binet
  • Cardinale Maurice Feltin
  • Cardinale Jean-Marie Villot
  • Arcivescovo Carlo Curis

Successione apostolica[modifica]

  • Vescovo Anthony Ekezia Ilonu (1981)

Note[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Carlo Curis" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Carlo Curis.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !