Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

123 Slaughter Me Street

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


123 Slaughter Me Street
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 28 settembre 2015
GenereSurvival horror
DesignNate Sanders, John Kolbek
Serie123 Slaughter Me Street
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMouse
SupportoDownload digitale
Distribuzione digitaleSteam
Seguito da123 Slaughter Me Street 2

Errore Lua in Modulo:Videogioco alla linea 127: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

123 Slaughter Me Street (abbreviato in 123 SMS) è un videogioco survival horror indipendente ideato e pubblicato da Nate Sanders e John Kolbek il 28 settembre 2015 su Steam.

Trama[modifica]

Nel gioco, il giocatore impersonerà un criminale in fuga che dovrà sfuggire alla polizia mentre scappa in un vicolo. Dopo aver visto una vecchia scala antincendio, il criminale si arrampicherà sul tetto di un edificio abbandonato; ora lì è al sicuro. I poliziotti passeranno, ma non lo vedranno, e andranno a cercarlo altrove.

Sulla via del ritorno verso la scala antincendio, il tetto si romperà e il criminale precipiterà nell'oscurità. Ora è ferito e l'unico oggetto che ha è una torcia quasi rotta. Ora, il criminale dovrà sfuggire a questo edificio.

Il criminale dovrà camminare per i corridoi dei piani dell'edificio (Che sono sette), cercando l'uscita per scendere al piano successivo. Mentre il criminale cercherà l'uscita, però, dovrà fare attenzione a tre marionette giganti abbandonate nell'edificio, che cercheranno di uccidere il criminale; quest'ultimo le dovrà scacciare ognuna in una maniera diversa.

Nel finale del gioco, si vedrà il criminale che riesce a fuggire mentre l'edificio va a fuoco, e mentre le marionette, ancora vive bruciano. Nonostante ciò, sono ancora vive, e cammineranno anche loro verso l'uscita. Alla fine ci sarà una frase, che ci farà capire che in realtà, la storia non finisce qui.

Modalità di gioco[modifica]

L'obiettivo del giocatore è sopravvivere e sfuggire ai sette piani dell'appartamento abbandonato, mentre le tre marionette che si nascondono nei corridoi cercano di ucciderlo. In ogni piano, il giocatore dovrà camminare in avanti per raggiungere la porta in fondo al corridoio, che conduce il giocatore giù per le scale che lo fanno scendere al piano successivo. Il giocatore può anche usare la torcia per stordire i pupazzi.

Ci sono sette piani impegnativi e tre pupazzi che hanno comportamenti diversi. Il corridoio in particolare ha porte vuote a sinistra e destra del giocatore. Il giocatore non può camminare all'indietro, ma può controllare dietro e guardare dentro le porte per controllare i pupazzi. Fare queste azioni consuma la torcia rotta del giocatore; Se il giocatore cammina attraverso il corridoio buio senza usare la torcia, una delle marionette apparirà dal nulla e attaccherà il giocatore.

Marionette[modifica]

  • The Follower: The Follower è una marionetta pelosa, turchese, dalle sembianze di un capretto antropomorfo. Ha delle zanne appuntite e i suoi occhi sono completamente neri. The Follower potrà muoversi solo se il giocatore non lo controlla. Per evitare l'attacco di Follower, il giocatore deve controllare dietro se stesso per vedere se The Follower è lì, e per non farsi attaccare, dovrà accendere la torcia davanti a Follower, che impaurito, tornerà indietro. The Follower si attiverà dal settimo piano in poi.
  • The Greeter: The Greeter è un uccello antropomorfo rosa, peloso e snello, con due corna marrone scuro e un becco marrone grigiastro. Ha quattro minuscoli denti bianchi sulla mascella inferiore. Ha i piedi a due dita che hanno artigli dello stesso colore delle sue corna. The Greeter salterà fuori dalla porta di fronte al giocatore mentre agita la mano, ma lei si soffermerà lì e bloccherà il percorso. Il giocatore dovrà camminare lentamente e con cautela per evitarla, e quando esce il giocatore dovrà accendere la sua torcia davanti a lei, che spaventata, si allontanerà. The Greeter si attiverà dal sesto piano in poi.
  • The Waiter: The Waiter è una creatura drago antropomorfa con ali arancioni, e con la pelliccia giallo-verde, artigli neri e corna grigio scuro sulla sua testa. Ha una bocca larga e affilata. Waiter può essere visto all'interno delle porte. A differenza di Greeter, che uscirà dalle porte, Waiter starà in piedi all'interno della porta, in attesa che il giocatore passi. Ascoltando i suoi ringhi, il giocatore saprà quando è vicino. Se si sente un ringhio, il giocatore dovrà guardare nella porta in cui Waiter si nasconde, accendere la torcia e lui farà un passo indietro, tremando di paura, dando l'opportunità al giocatore di continuare lungo il corridoio. The Waiter si attiva dal quarto piano in poi.
  • The Hunter: The Hunter è un personaggio scartato, è successivamente sostituito dal Waiter. Da come si vede dai teaser del gioco, Hunter doveva avere l'aspetto di un elefante peloso, con il pelo color marrone.

Collegamenti esterni[modifica]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Questo articolo wiki "123 Slaughter Me Street" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:123 Slaughter Me Street.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !