Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Vincenzo Morricone

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search



Vincenzo Morricone

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Autore di numerose opere conservate in chiese e luoghi pubblici della sua città, nonché in altre città italiane, l'artista è autore della statua del Cristo Redentore (Maranola, fraz. di Formia)[1] collocata nel 1901 su una spalla del Monte Altino a 1258 metri di altezza.

Fece dell'esecuzione di statue sacre con la tecnica del cartone romano o cartone di pietra la sua arte prediletta.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque ad Arpino nel palazzo d'Emilia-Morricone al cui interno svolgeva la sua attività tra cui il restauro di opere.

Studioso ricercatore, sostiene le tesi del coevo Schmidt nel suo libro "Arpino Arcaica", riguardo l'orgine del centro arpinate e le possibili influenze greche su di esso[2].

L'artista, abile modellatore di statue, lavorò a Roma presso la ditta "Rosa Zanazio & c.". Intorno al 1890 era attivo in tutto il territorio laziale[3]. Di quest'anno è l'opera Traslazione della Santa Casa di Loreto con i santi Sosio e Nicola da Tolentino per la Chiesa di S. Maria di Civita ad Arpino[3].

Con la ricorrenza del cinquantesimo del Dogma dell'Immacolata (1904) il Priore Luigi Ciccodicola, come riporta dettagliatamente un foglio bollato[4], gli commissiona il restauro della statua dello Stolz (Statua dell'Immacolata Concezione), oggi presso l'omonima cappella nella Chiesa di Santa Maria Assunta presso il quartiere Civita Falconara di Arpino.

Muore alle 5 di mattina del 26 settembre 1922. È sepolto nel cimitero di Arpino in una tomba monumentale in marmo bianco di Trani.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • La Madonna di Loreto tra San Sosio e San Vincenzo Ferreri, tela, 1890 - Cappella della Madonna di Loreto, Chiesa di Santa Maria Assunta, Civita Falconara in Arpino (FR).
  • La Vergine del Rosario tra San Domenico e Santa Caterina, tela - Altare della Madonna di Pompei, Chiesa di Santa Maria Assunta, Civita Falconara in Arpino (FR)
  • Cristo Redentore, statua Bronzo, 1901 - Cima del redentore - Manarola, Formia.
  • Cristo giacente, 1913, Coro d'inverno, Chiesa di Santa Maria Assunta, Civita Falconara in Arpino (FR).
  • Immacolata Concezione, statua eretta nel 1904 su colonna monumentale Piazza Municipio in Arpino (FR)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. VINCENZO MORRICONE ( 1855 – 1922 ) Autore della statua del Redentore, su formiaelasuastoria.wordpress.com.
  2. L'Acropoli di Civitavecchia, su arpinoturismo.it.
  3. 3,0 3,1 San Nicola da Tolentino nell'arte: Dal Settecento ai giorni nostri
  4. Nino Natalizia, Chiesa Collegiata di S.Maria Assunta - Notizie storico-religiose-artistico-culturali, Arpino, Arpinate Stampa, 2013, pp. 74 e 77.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • "Chiesa Collegiata di S.Maria Assunta: Notizie storico-religiose-artistico-culturali", Arpino, Arpinate Stampa, Nino Natalizia, fotografie di Piero Luigi Albery, 2013, p. 74 e 77.


Tema(i) : arte biografie

Altri articoli dei temi arte E biografie : James Merry, Philippe Méaille, Scultori italiani, Artisti statunitensi, Giovanna Maria Bonucci, Membri dell'Accademia nazionale di San Luca, Fernando Cristobal Cordero

Altri articoli del tema arte : Philippe Méaille, Massimo Ottoni, Aude De Kerros, Joshua Maurini, Scultori italiani, Margherita Pavesi Mazzoni, Fernando Cristobal Cordero

Altri articoli del tema biografie : Marinella Boi, Giovanni d'Orléans (1965), Luca Accomazzi, Simone Ronsisvalle, Americo Sbardella, Eleazar Ortíz, Giampiero Schiano "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Vincenzo Morricone" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Vincenzo Morricone.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !