Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Silence (musicista)

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Silence
SilenceWiki.png
Silence @ Reload Music Festival
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica elettronica
New age
Periodo di attività musicale2000 – in attività
Strumentotastiera elettronica, sintetizzatori, chitarra, basso
EtichettaGluon Music, Fluida Records, APBeat, AzzurraMusic
Album pubblicati8
Colonne sonore2
Sito ufficiale

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Intraprende la vita artistica sin da giovanissimo quando, all'età di 8 anni, comincia ad avvicinarsi prima alle tastiere dei sintetizzatori e successivamente ai sequencer virtuali.

La sua carriera musicale inizia ufficialmente nell'anno 2000. Dopo essersi iscritto in S.I.A.E., suona sul palco della X^ Edizione del Premio Nazionale "Torre d'Argento" tenutasi a Santa Maria di Licodia. Nell'anno successivo verrà invece premiato per la "Migliore Colonna Sonora Teatrale" nell'ambito dell'XI edizione dello stesso premio. Sempre nel 2001 conosce il musicista elettronico Christian Stefanoni con il quale instaura una profonda amicizia plasmata da numerose collaborazioni artistiche, prima delle quali la realizzazione del progetto "Planets" edito dalla Intersound Net Records.

Tra il 2002 ed il 2006 collabora con le etichette discografiche Fluida Records e Gluon Music, per le quali realizza brani di genere Dance, e con la Casa Discografica APBeat per la quale realizza colonne sonore per documentari.

  1. Il decennio 2007-2017 inizia con la realizzazione del brano "Shared Emotions" che, nel 2009, sarà inserito nell'album "Silence plays Jean Michel Jarre", edito e pubblicato dalla etichetta nazionale Azzurra Music. Nello stesso anno realizza la colonna sonora del cortometraggio "Come Marionette", episodio tratto dalle avventure del "Commissario Valenti", personaggio ideato dal giornalista e scrittore Mario Bruno. Nel 2010 realizza l'album "Veniero", colonna sonora del documentario sul Regio Sommergibile Sebastiano Veniero, realizzato dalla Ultradive Tech Diving in collaborazione con la Marina Militare[1][2]. Nello stesso anno realizza e pubblica in digitale gli album "Sound of Electronic" e "Silence plays Jarre". Il 2011 inizia con la pubblicazione dell'album "La Carezza di una Nuvola" e termina con il concerto "Veniero" tenutosi presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare di Augusta. Nel 2012 conosce il chitarrista Vince McStross, nome d'arte di Vincenzo Stroscio, con il quale suona dal vivo il brano "Shared Emotions" in occasione degli eventi organizzati dall'associazione culturale Medici in Vena a favore di Telethon e l'Associazione ONLUS "BA.CO.DI.RA.ME" rispettivamente al Teatro Metropolitan ed al Palazzo della Cultura di Catania. Tra il 2013 ed il 2016 realizza e pubblica gli album "Chaos" e "Where are You?" nonché, nel 2014, l'EP "Memories of a Blade". Nel 2016 suona dal vivo sopra i palchi allestiti per il festival internazionale Reload Music Festival di Torino[3]. Nello stesso anno, in occasione degli Stati Generali della Cultura, presenta, al pubblico del Planetario di Reggio Calabria, l'album "Behind the Stars"[4][5]. L'anno termina con la premiazione del videoclip del brano "Memories of a Blade" nell'ambito del festival nazionale Roma Videoclip[6]. Nel 2017 pubblica il single "It Will Be Blue". Nel 2019 realizza e pubblica l'album "Synthetica" dopo aver pubblicato il single "Synthetica part 1"[1].

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • Silence plays Jean Michel Jarre (2009)
  • Veniero (2010)
  • Sound of Electronic (2010)
  • La Carezza di una Nuvola (2011)
  • Chaos (2013)
  • Where are You? (2015)
  • Behind the Stars (2016)
  • Synthetica (2019)

EP[modifica | modifica sorgente]

  • Shared Emotions (2009)
  • September (2013)
  • Memories of a Blade (2014)

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • Planets of Silence (2001)
  • Lovely Sharp Shapes (2008)
  • Photomaniac (2014)
  • Carmina Burana (2016)
  • It Will Be Blue (2017)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. SILENCE (Lillo Villareale) - Sinuhe Third, su www.sinuhethird.it. URL consultato il 20 settembre 2017.
  2. Capraro, Guido., Storie di uomini e navi : un'avventura chiamata "Veniero", ISBN 9788875863586, OCLC 830362928.
  3. Torinosette: Torna Reload: sabato 27 si balla con i dj al Lingotto, in LaStampa.it. URL consultato il 20 settembre 2017.
  4. Reggio Calabria: al Planetario Pythagoras "Marte in opposizione", in Stretto Web, 19 maggio 2016. URL consultato il 20 settembre 2017.
  5. Silence, dietro le stelle l'ultima fatica dell'artista elettronico, su Reggio Calabria Web. URL consultato il 20 settembre 2017.
  6. SemiColonWeb, A Roma la Festa del Videoclip, su news.cinecitta.com. URL consultato il 20 settembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Tema(i) : biografie musica

Altri articoli dei temi biografie E musica : Sandro Thompson, El 3mendo, Edoardo Catemario, Jimin (cantante), Rockin'1000, Nduccio, Francesco Banti

Altri articoli del tema biografie : Enza Delbi, Christophe Varidel, Massimo Lauro, Kentarō Shimazu, Nicoletta Piersanti, Jan Jiří Benda (1686-1757), Persone legate a città olandesi

Altri articoli del tema musica : Jeon So-yeon, Fin qui, Singoli per anno, Tsunami Edizioni, Agidi, Ottetto (musica), Verrospia




Questo articolo wiki "Silence (musicista)" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Silence (musicista).


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !