Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Paul Gordon Manners

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Paul Gordon Manners
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
NazionalitàInghilterra
(crea redirect al codice)
GenereMusica leggera
Pop
Periodo di attività musicale1978 – in attività
EtichettaPull, Baby Records
Album pubblicati4
Studio4
Live0
Raccolte0
Sito ufficiale

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

L'infanzia[modifica | modifica sorgente]

Paul Gordon Manners nasce a Romford nella periferia di Londra, ma presto la sua famiglia si trasferisce nelle zone più tranquille dell'estuario del Tamigi nell'Essex. Da qui forse deriva il suo grande amore per il verde. Facendo i lavori più umili, alla tenera età di tredici anni, riesce a mettere da parte abbastanza denaro per comprare la sua prima chitarra... una "Top Twenty" colore azzurro, fabbricata chissà dove.

L'adolescenza[modifica | modifica sorgente]

Fino a quella età, frequenta la Rayleigh Sweyne Grammar School e dopo il trasferimento della famiglia nel Kent, riprende gli studi alla Borden Grammar School. Come istituto educativo nell'Inghilterra di oggi, le Grammar School non esistono più ma all'epoca erano delle scuole per alunni più dotati con indirizzo verso gli studi più classici. È qui che deriva il nome della sua band che dopo quasi un quarto di secolo ancora gira facendo concerti e proponendo, in modo molto originale, i classici della musica pop-rock.

Fino all'età di diciotto anni, suona in vari gruppi della zona (Troilus, Cactus e James Blaire). È il periodo del progressive rock e viene influenzato fortemente da gruppi come King Crimson, Genesis, Gentle Giant e Yes. Ripudiando l'eccessiva disciplina e mancanza di libertà d'espressione in quella scuola, con poche sterline in tasca ed una chitarra sulla spalla, affronta un viaggio da "busker" che lo porta in Francia, Germania, Belgio, Svezia, Danimarca ed infine in Italia. Il fascino che i paesi latini esercitano su di lui (forse grazie ad una bisnonna di origine spagnola di nome Elisa Santos) lo induce a rimanere e ad imparare la lingua italiana. Arrangiandosi dando lezioni d'inglese, s'iscrive al conservatorio dove studia chitarra classica sotto la guida del rimpianto maestro napoletano Eduardo Caliendo, il quale corregge pazientemente la tecnica chitarristica imparata "per strada".

I primi anni della carriera[modifica | modifica sorgente]

Fa parte di alcuni gruppi di rock progressivo: Attila e gli Unni, Millenovecentottantaquattro, The Floreals (che orfani dal 1972 del cantante solista Paolo De Lucia e del chitarrista Sandro Conturso sono sostituiti da Paul, chitarra e voce). Conclude la sua esperienza rock-progressivo nel gruppo Aspettando Edmondo. Nel 1978 viene selezionato per far parte di un gruppo pop già famoso in Italia, I Cugini di Campagna, orfani della voce solista Flavio Paulin.

Nel primo album della nuova formazione, Dentro l'anima... e qualcosa dei giorni passati, partecipa soltanto come chitarrista-cantante.

Nel secondo, Meravigliosamente, cura tutta la pre-produzione e parte degli arrangiamenti: la title track, pubblicata su 45 giri, diventa una delle canzoni più vendute del 1980, nonché uno dei classici del gruppo.

Ma nel terzo, Metallo, gli viene affidata l'intera produzione: Paul Manners (a cui nel 1979 gli altri Cugini hanno dedicato la canzone Mister Paul) cerca di sposare le melodie italiane con le sonorità della sua cultura musicale britannica, in particolare quelle vicine all'hard-rock (da cui il titolo del disco, curato anche graficamente con la copertina a forma di moneta da 10 lire).

Il quarto album, Gomma, rimane un lavoro ancora oggi molto interessante, almeno, dal punto di vista della produzione.

Anche se il lavoro viene inizialmente lodato sia dagli altri membri del gruppo che dai discografici, il loro giudizio cambia presto dopo che si viene a sapere che le vendite sono inferiori a quelli del precedente album (fenomeno normale quando si considera che tutti d'accordo avevano optato per un'immagine più internazionale e meno "casereccia" e c'era di mezzo anche il cambio della casa discografica, un'etichetta più piccola ma presumibilmente più determinata).

Paul diventa così il capro espiatorio per “aver voluto fare troppo”.

Nel 1984 gli viene offerta l'opportunità come solista di un lancio internazionale con la Baby Records. Registra il suo brano Enchanté (il testo era in inglese malgrado il titolo francese) agli Union Studios di Monaco e cura personalmente il mix al Wisselord Studios nei Paesi Bassi.

L'anno successivo viene chiamato per suonare le tastiere e programmare le sequenze del gruppo di successo internazionale del momento "PINK PROJECT". Questa sua passione per l'elettronica lo spinge ad imparare l'uso dei sintetizzatori e la programmazione. Nel 1988 apre il BYTE STUDIOS a Riccione (studio discografico con massiccio uso di informatica). Qui si dedica quasi totalmente al lavoro per conto terzi. Sono gli anni bui della HOUSE MUSIC che come spiega in un'intervista trova molto stimolante fare ma terribile da ascoltare per più di una volta.

Il produttore[modifica | modifica sorgente]

Nel 1997 costruisce lo studio FALCON VALLEY, una struttura tecnologicamente molto avanzata all'interno di un casolare tra le dolci colline romagnole, dove il computer è tenuto in un angolo e si dà più spazio ai suoni acustici. L'idea di una stazione di produzione prende forma... Da qui compone, produce e lancia diversi artisti: Kelly Joyce nel 2001 con il successo internazionale Vivre la vie, Tina Arena con partecipazioni in quattro suoi album, e due album di Sylvie Vartan per la quale cura anche tutta la direzione musicale della fortunatissima tournée intercontinentale 2004-2005 che partì con quattordici concerti consecutivi al Palais des Congrès di Parigi e finì a Tokyo.

L'artista solista[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 riprende lo studio per la chitarra classica che imbraccia nel 2009 per registrare e completare finalmente una collezione di ballate intitolata 3 / 4 (tutti brani sono nel tempo di ¾ ) composta, suonata ed arrangiata totalmente dal poli-strumentista. Sempre nel 2009 si occupa di tutta la direzione artistica e realizza lo spettacolo audio-visivo del suo gruppo Grammar School che riscuote un grandissimo successo di pubblico e critica, tanto da dover adattare tutta la struttura per portarla nei teatri d'Europa.

Discografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

  • 1987 - Enchanté/Enchanté Instrumental

Con i Cugini di Campagna[modifica | modifica sorgente]

album
  • 1978 - Dentro l'anima... e qualcosa dei giorni passati
  • 1980 - Meravigliosamente
  • 1981 - Metallo
  • 1982 - Gomma
singoli ed EP
  • 1978 - Dentro l'anima/Halloo cousins!
  • 1979 - Solo con te/Mister Paul
  • 1979 - Meravigliosamente/Festa
  • 1980 - No tu no/Metallo
  • 1981 - Valeria/Floridia
  • 1982 - Uomo mio/Elastico
  • 1982 - Cucciolo/Volando

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Tema(i) : musica biografie

Altri articoli dei temi musica E biografie : Maurizio Pugno, Barbara Zanetti, Federica Falzon, C-4 (rapper), Vittorio Orabona, Alessandro Ducoli, Ettore Diliberto

Altri articoli del tema musica : Alina Nicosia, Pem Pem, Bruno Bergonzi, Oliviero Malaspina, Singoli certificati due volte disco di platino in Italia, Gruppi musicali per anno di scioglimento, White Winston Blues Revolution

Altri articoli del tema biografie : Lea Lander, Francesi del XVIII secolo, Simone Barontini, Vescovi cattolici per diocesi algerine, Thomas Hirschhofer, Martin Valko, Traci Dinwiddie




Questo articolo wiki "Paul Gordon Manners" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Paul Gordon Manners.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !