Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Nuova Editrice Genovese

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


La Nuova Editrice Genovese è una casa editrice che ha sede a Genova in Galleria Mazzini. Fa capo a Vincenzo D'Amore ed è attiva dagli anni novanta. In sigla N.E.G., è specializzata nella pubblicazione di testi di cultura e cucina prettamente ligure, o testi classici tradotti in lingua ligure. La sua finalità è quindi quella di valorizzare la storia, le tradizioni e la cultura di Liguria, con un'attenzione particolare a testi rari.

Fra le pubblicazioni date alla stampa figurano la Storia di Genova - fondamentale opera sulla storia di Genova - dello storico Federico Donaver, il Dizionario genovese-italiano di Gaetano Frisoni, libri sulla vita di mare e sulla marineria in generale nella riviera ligure di levante, fino ad una serie di volumi specialistici sulle linee di trasporto locale.

Il campo d'azione della casa editrice non si limita tuttavia a queste tematiche ma comprende anche lo sport (con titoli sul ciclismo, dovuti prevalentemente al corridore genovese Domenico Massa, e sulla storia del Genoa CFC), e la poesia (con una particolare attenzione alle opere di poeti dialettali), senza trascurare la letteratura per l'infanzia espressa nella parlata ligure. È il caso della fiaba E aventue de Pinocchio, adattamento del celebre Pinocchio collodiano, curato da Irene Cavallero e Felice Franchello e pubblicato nel 1994.

Nel medesimo segmento, a quest'opera hanno fatto seguito poi i volumi Giancaneje e i sette nanetti (da Biancaneve e i sette nani, 2000), Cappuççetto rosso/O gatto co-i stivae, da Cappuccetto rosso e da Il gatto con gli stivali, 2001), fino a A foa de Pinocchio (La favola di Pinocchio), ulteriore rifacimento del testo di Collodi, dovuto al folk-singer, cantautore e poeta praese Nino Durante.[1]

Infine, degne di menzione sono anche le raccolte Genova tra Ottocento e Novecento - in quattro volumi di preziose fotografie corredate da schede tecniche che prendono in esame usi e costumi ma anche le architetture del capoluogo ligure in evoluzione, con una particolare attenzione a punti focali cittadini come il cimitero monumentale di Staglieno - e Le più belle strade di Genova, organizzata in cinque volumi.

Principali volumi sui trasporti[modifica]

Un particolare segmento della produzione editoriale della Nuova Editrice Genovese è dedicato ai trasporti:[2]

  • Paolo Gassani, Fotostoria del tramway a Genova, 1982
  • Corrado Bozzano, Una fiumana bella - Storia illustrata del trasporto pubblico su strada nel Tigullio, 1993
  • Maurizio Lamponi, Claudio Serra, I trasporti in Val Polcevera - Dalla via Postumia alla metropolitana, 1996
  • Claudio Serra, Una guidovia per il santuario, 1996 (dedicato al Santuario della Madonna della Guardia)
  • Maurizio Lamponi, Claudio Serra, I trasporti a Sampierdarena - Dall'omnibus alla filovia, 1997
  • Emilio Cogorno, Viaggiando e ricordando per Genova e dintorni, 1998
  • Achille Pennellatore - Marcello Tarditi, SATI, Una grande famiglia, 2016
  • Fiorenzo Pampolini - Claudio Serra, Quando viaggiavamo con tramway, 2016

Note[modifica]


Tema(i) : editoria genova



Altri articoli del tema editoria : Torino Poesia, Aziende multinazionali di mass media, Periodici, Periodici del passato, V-news.it, NdA Press, Stefano Donno "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Nuova Editrice Genovese" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Nuova Editrice Genovese.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !