Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Nick Weidenfeld

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nicholas Weidenfeld nasce nel 1980, a Washington, dal padre Edward L. Weidenfeld, avvocato di Washington DC e capo del consiglio dei visitatori, organo consultivo della National Defence University, e dalla madre Sheila Rabb Weidenfeld, capo della commissione consultiva federale del Chesapeake and Ohio Canal National Historical Park ed ex segretaria della first lady Betty Ford[1]. Weidenfeld è cresciuto a Georgetown e ha frequentato la Georgetown Day School. Alla fine degli anni 90, Weidefeld ha iniziato a scrivere per la rivista While You Were Sleeping e ha recensito musica per le riviste Seventeen e Teen Vogue. Più tardi ha frequentato la Columbia University, dove si è laureato a Studi Umanistici col massimo dei voti. Weidenfeld ha lavorato per breve tempo anche al Pentagono. Il 7 giugno 2008 si è sposato con la produttrice Amantha Starr Walden a Macon, in Georgia. Weidenfeld è il nipote di Maxwell M. Rabb, avvocato e funzionario statunitense, ambasciatore degli Stati Uniti in Italia dal 1981 al 1989[2]. Attualmente vive a Los Angeles con la moglie e il figlio[3].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cominciò a lavorare per la televisione nel 2004 quando diviene uno dei responsabile alla programmazione di Adult Swim. Qui sviluppò anche serie animate molto acclamate dal pubblico come The Boondocks, Children's Hospital, Robot Chicken e Rick and Morty[4][5][6]. Nel 2012, Weidenfeld viene ingaggiato dal presidente della Fox, Kevin Reilly, per formare la ADHD Studios, sviluppatrice di oltre 10 serie animate per Fox e FX[7][8][9].

Negli anni ha sviluppato diverse serie animate per adulti per i blocchi Adult Swim, di Cartoon Network, e Animation Domination High-Def, della Fox. Dall'aprile 2016, è noto negli Stati Uniti per essere il presidente alla programmazione del canale Viceland, in comproprietà con Vice Media e A&E Networks. Nel 2012 e 2013 ha vinto due Primetime Emmy Awards per la serie live-action Childrens Hospital di Adult Swim[10].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Produttore esecutivo[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

  • That Crook'd 'Sipp – film TV, regia di David Banner, Jacob Escobedo, Nick Weidenfeld e Mike Weiss (2007)
  • Moral Orel – serie animata, episodio 3x10 (2008)
  • Major Lazer – serie animata, episodi 1x4-1x6 (2015)
  • Neo Yokio – serie animata, episodi 1x1-1x2 (2017)

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Primetime Emmy Awards

  • 2012 – Miglior categoria Special Class, Short-Format, Live-Action per Childrens Hospital
  • 2013 – Miglior categoria Special Class, Short-Format, Live-Action per Childrens Hospital

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. (EN) Amantha Walden, Nicholas Weidenfeld, in The New York Times, 8 giugno 2008. URL consultato il 28 marzo 2018.
  2. (EN) Amantha Walden, Nicholas Weidenfeld, in The New York Times, 8 giugno 2008. URL consultato il 28 marzo 2018.
  3. Nick Weidenfeld, su IMDb. URL consultato il 22 novembre 2017.
  4. (EN) Thomas Heath, Value Added: Washington establishment scion aims to conquer TV with cartoons, in Washington Post, 16 giugno 2013. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  5. Standard-Examiner, 'Axe Cop' a gleefully bizarre addition to Fox's 'Animation Domination High-Def', in Standard-Examiner. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  6. (EN) Cartoons 3.0: Adult Swim Vet Nick Weidenfeld On Bringing Late Night Animation to Fox, in Fast Company, 27 giugno 2012. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  7. (EN) Todd Spangler, Fox Sets Toons to Warped Speed with ADHD, in Variety, 3 maggio 2013. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  8. (EN) Jon Caramanica, Fox’s Experiment in Animated Living, in The New York Times, 5 luglio 2013. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  9. (EN) Todd Spangler, Fox Sets Toons to Warped Speed with ADHD, in Variety, 3 maggio 2013. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  10. (EN) Nick Weidenfeld, su emmys.com. URL consultato il 16 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : biografie animazione

Altri articoli dei temi biografie E animazione : Sara Labidi, Alessandro Messina (doppiatore), Massimo Ottoni

Altri articoli del tema biografie : Persone del mondo dello sport legate a città tedesche, Hans Nicolussi Caviglia, Trifón Poch, Professori all'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio", Giornalisti italiani del XXI secolo, Emmanuele Vimercati, Ramona Cheorleu

Altri articoli del tema animazione : Liste di animazione, Massimo Ottoni, Elena e il segreto di Avalor, Ragazzo Spietato, Alessandro Messina (doppiatore), Paperino, sei forte!, Animazione




Questo articolo wiki "Nick Weidenfeld" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Nick Weidenfeld.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !