Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Nayt

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Nayt
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
NazionalitàItalia Italia
GenereHip hop
Periodo di attività musicale2009 – in attività
Strumentovoce
EtichettaVNT1 Records
Album pubblicati5
Studio4
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato ad Isernia, dopo essersi trasferito nella capitale si avvicina alla cultura hip-hop e, in particolare, al rap.[1]

Nel 2009 inizia ad incidere canzoni.[1] Nel febbraio 2011 fa uscire il suo primo singolo ufficiale, "No story", prodotto da 3D, riuscendo ad attirare su di sè l'attenzioni di alcune label, tra cui la 40 ladroni records.[1] Quest'ultima, fondata dal rapper italoamericano G-LU, lo accompagna per 2 anni.[2]

Sotto l'etichetta 40 ladroni, William fa uscire il suo primo album , ''Nayt One'' (maggio 2012), composto da 12 tracce prodotte da 3D (produttore che lo accompagnerà anche nelle tracce future) e G-LU.[1] Al suo interno sono presenti dei featuring di un certo peso, come Emis Killa, Primo e il rapper americano Zz.[3] Nel 2014 Nayt torna indipendente e il sodalizio stretto con 3D, proseguito negli anni, porta alla collaborazione del rapper con la label VNT1 Records (di cui 3D è fondatore). Il 21 febbraio di quell'anno Nayt fa uscire il suo primo EP, ''Six of Sixteen'', composto da 6 tracce, anticipante il suo prossimo disco ufficiale.[4] L'intero EP è prodotto da 3D. L'anno successivo, precisamente il 28 maggio, esce ''Raptus'', composto da 15 tracce, ed è il primo mixtape di Nayt con VNT1 Records. Oltre alle basi americane le produzioni sono state affidate a 3D e Skioffi.[5]

Esce il 12 gennaio 2016, sempre con l’etichetta VNT1 Records, “Un Bacio”, il secondo album ufficiale di William anticipato a dicembre dal singolo “Spettri”. L'album, contenente dieci tracce, non comprende nessun feat. È stato prodotto interamente da 3D e Skioffi.[6]

Qualche mese dopo (16 maggio 2016) esce la Deluxe Edition dell'album. E' uguale all'album stesso, con la sola differenza che in sé presenta le 6 tracce presenti nell'EP ''Six of Sixteen'' e tre bonus track.

Pubblicato il 27 giugno 2017, "Raptus Vol.2" presenta 12 tracce nelle quali manifesta tra tante tematiche: la sua voglia di rivalsa, la repulsione verso i fan molto più interessati allo scoop che alla musica vera e propria e il fortissimo senso di appartenenza verso la VNT1, la label di cui fa parte. Nell'album, prodotto da 3D, sono presenti alcuni featuring con Skioffi, Jesto e Gemitaiz.[7]

Controversie[modifica | modifica sorgente]

Nella sua traccia, "Gli occhi della tigre", sono presenti dei dissing ad alcuni rapper e cantanti italiani: Drefgold, Sfera Ebbasta, lowlow, Ultimo e Riki. Ciò ha dato una spinta di fama al singolo, rendendolo più popolare.[8] Nayt, in un episodio di Real Talk, ha tirato una frecciatina ad Highsnob, iniziando un dissing. Highsnob dopo diverse frecciatine attraverso Instagram stories fa uscire un nuovo singolo dissing, “Alleluja” nel quale viene coinvolto anche Skioffi, attaccato per la sua vicinanza a Nayt e VNT1 Records (Skioffi aveva lasciato VNT1 Records da poco). Dopo alcune Instagram stories dove Highsnob insulta Skioffi, quest’ultimo decide di rispondere a Highsnob in un singolo dissing (nonostante inizialmente fosse contrario). A questo punto esce il singolo di Skioffi “Hallelujah”, nel quale risponde a Highsnob . Highsnob non aspetterà molto a far unscire il suo nuovo singolo dissing “OPS!”, nel quale risponde a Skioffi che qualche giorno più tardi fa uscire il singolo dissing “Black Ops”, nel quale risponderà a sua volta a Highsnob. Infine il dissing si concluderà con delle Instagram stories di Highsnob, dove annuncia che non usciranno più dissing verso Skioffi, chiudendo così la questione. Nayt non è intervenuto nel dissing tra Skioffi e Highsnob.[9]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

EP e Mixtape[modifica | modifica sorgente]

  • 2013 – Shitty life mixtape
  • 2014 – Six of sixteen EP

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2017 – Piove
  • 2017 – OPS
  • 2017 – Stare qui
  • 2018 – Gli occhi della tigre
  • 2018 – Quando non ci crede nessuno
  • 2018 – Fame (con MadMan)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 (EN) Nayt, su Genius. URL consultato il 22 marzo 2018.
  2. Biografia Nayt, su Rockit.it. URL consultato il 22 marzo 2018.
  3. Matteo, Nayt - Nayt One (recensione), in Hip Hop Rec. URL consultato il 22 marzo 2018.
  4. Nayt - Six of Sixteen Ep, in Hano.it Rap Hip Hop & Magazine, 21 febbraio 2014. URL consultato il 22 marzo 2018.
  5. Nayt "Raptus" – il nuovo mixtape disponibile da oggi in free-download | Lost In Groove, in Lost In Groove, 30 maggio 2015. URL consultato il 22 marzo 2018.
  6. Fuori “Un Bacio”, il nuovo disco di Nayt, in Hano.it Rap Hip Hop & Magazine, 12 gennaio 2016. URL consultato il 22 marzo 2018.
  7. (EN) Raptus, Vol.2 by Nayt, su Genius. URL consultato il 22 marzo 2018.
  8. Nayt: 1 metro e 64 centimetri di dissing, su rebelmag.net, 14 marzo 2018. URL consultato il 18 settembre 2018.
  9. https://www.youtube.com/watch?v=C9sbt5pnRns

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Tema(i) : biografie hip hop

Altri articoli dei temi biografie E hip hop : YoungBoy Never Broke Again, Ernia (rapper), Tha Supreme, Bhad Bhabie, Pedro Fernando, Blnkay, Anastasio (rapper)

Altri articoli del tema biografie : Davide Grassi (scrittore), Alessandro Grafini, Federico Favali, Bruno Rubino, Ivan Zuccon, Tudor Starciuc, Ori Monteverdi

Altri articoli del tema hip hop : L'alba (Salmo), Mc Fierli, DrefGold, Amrit Beran, Caramelle (J-Ax), Piercing all'anima (EP), Slim Burna "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Nayt" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Nayt.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !