Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article, a company page or a bio (yours ?)...


Mark the Hammer

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.



Mark the Hammer
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
NazionalitàItalia Italia
GenereRock
Musica demenziale
Heavy metal
Periodo di attività musicale2006 – in attività
StrumentoVoce, batteria, chitarra, basso, tastiera, sintetizzatore
Album pubblicati5
Studio5
Modulo:Wikidata:435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 apre un canale YouTube dove carica cover di canzoni di cartoni animati usando la rubrica "The OST World", successivamente carica anche cover di colonne sonore tratte da famosi videogame usando la rubrica "Hammer Games" e cover a capella di brani o colonne sonore note. In seguito decide di fare tutorial ironici dove insegna a creare una canzone di un determinato genere musicale "senza alcun talento" (trap, pop rock, reggaeton ecc.) e a suonare come famose band (Queen, Nirvana, Motörhead, Metallica ecc.). In più carica video ironici di critica musicale. A proposito dei suoi video Arata dice[1]:

« Si tratta di tutorial ironici, da prendere alla leggera. Sono 10 anni che calco il palco virtuale di Youtube, che ho imparato a conoscere quando in Italia era ancora una piattaforma misteriosa. In pratica mi sono semplicemente messo a fare musica, dando vita a una band composta soltanto da me, visto che sono in grado di recitare qualsiasi ruolo, dal chitarrista al bassista al cantante. Ho preso cover di artisti famosi e le ho riviste a modo mio, riscontrando il favore della Rete. »

Pubblica su YouTube e Spotify le sue versioni di alcune canzoni e canzoni scritte da lui (come quelle della serie "crea una canzone senza alcun talento"). Alcune delle canzoni interpretate sono state raccolte in album, come i remix a cappella presenti in One Man Orchestra e le cover delle canzoni dei cartoni animati in The OST World .[2]

Il 23 gennaio 2015 il rapper J-Ax gli chiede di fare un provino per diventare il suo chitarrista in tour, lui accetta e passa il provino.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – The OST World - Vol. 1
  • 2015 – Hammer Games - Vol. 1
  • 2015 – One Man Orchestra - Vol. 1
  • 2016 – The OST World - Vol. 2
  • 2016 – Hammer Games - Vol. 0

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Scrivi una hit in 90 minuti, Mondadori, 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Federica Pelosi, Marco Arata, da "youtuber" a chitarrista di J-Ax, su ilsecoloxix.it, 8 febbraio 2016. URL consultato il 10 novembre 2011 (archiviato il 12 aprile 2018).
  2. Mark The Hammer - Album - One Man Orchestra - Vol. 1 (Covers, A Cappella), su rockit.it. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato il 10 novembre 2018).


Tema(i) : biografie musica web

Altri articoli dei temi biografie E musica : Tom Walker, Davide Ageno, Indiggo, Pula+, Senmuth, Girolamo Surdi, Gianluca Senatore

Altri articoli dei temi biografie E web : Alessandra Farkas

Altri articoli del tema biografie : Anselmo Cassani, Gabriele Scandurra, Francesi del XVII secolo, Sab Sista, Vegas Jones, Giovanni Claudio Bottini, Nayt

Altri articoli del tema musica : Jasper Publie, Vegas Jones, Ciao (Coez), Carlo Di Francesco, Ascent Film, Degada Saf, Fabien Biancalani

Altri articoli del tema web : Alessandra Farkas, Mass media per nazione




Questo articolo wiki "Mark the Hammer" è da Wikipedia