Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Mario Badino Rossi

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Allievo dell'Accademia di Modena dal 14 settembre 1908, divenne sottotenente dell'arma di Cavalleria il 19 settembre 1909. Con il grado di tenente e capitano partecipò alle guerre italo turca e italo austriaca.

Da colonnello, grado indossato il 1° gennaio 1937, fu comandante del 13° reggimento "Cavallegeri di Monferrato", nel 1937/1939 e del 7° reggimento "Lancieri di Milano", nel 1939/1940.

Dal 1° luglio 1940, promosso generale di brigata, fu presso il Ministero della Guerra per incarichi speciali.

Dal 15 novembre 1941 fu al comando della neocostituita 202ª Divisione costiera nella Sicilia occidentale, cedendone poi il comando al generale Luigi Sibille nel principio 1942. Passò quindi al comando della 2ª Divisione celere "Emanuele Filiberto Testa di Ferro" nell'estate 1942 a Ferrara, partecipando poi all'occupazione della Provenza nel novembre successivo.

Promosso divisionario il 20 gennaio 1943, fu Ispettore delle truppe celeri e comandante della 224ª Divisione costiera a Nizza dal luglio per sostituzione col generale Mazzini, andato in congedo dal giorno 13.

Scrisse nel dopoguerra numerose pubblicazioni sulla Cavalleria tra cui Pinerolo - L'arte equestre italiana che ebbe notevole successo quale testo fondamentale per questa disciplina.

Onorificenze[modifica]

Grande Ufficiale Ordine al merito della Repubblica italiana ricevuto il 2 giugno 1956.[1]

Note[modifica]


Questo articolo wiki "Mario Badino Rossi" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Mario Badino Rossi.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !