Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Luca Patanè

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value). Luca Patanè è Presidente del Gruppo Uvet, attivo nella fornitura di servizi e soluzioni innovative per viaggi d’affari, mobility, turismo, incoming ed eventi corporate[1]; è Presidente di Blue Panorama Airlines[2][3], compagnia aerea di bandiera interamente italiana. È inoltre Presidente della Fondazione Atlante, associazione non profit impegnata in iniziative solidali legate alla salvaguardia dei beni culturali e al turismo sostenibile e di Confturismo-Confcommercio, l’associazione di categoria delle imprese e delle professioni turistiche aderenti a Confcommercio Imprese per l’Italia[4].

Biografia[modifica]

Formazione e storia imprenditoriale[modifica]

Luca Patanè nasce a Milano il 25 agosto 1961. Dopo gli studi in Scienze Politiche ed Economiche, nel 1989 inizia a lavorare nel settore del turismo in Uvet, ricoprendo incarichi di crescente responsabilità: alla morte del padre, fondatore dell'agenzia, diventa prima Responsabile Vendite, nel 1995 Amministratore Delegato e successivamente Presidente[5]. Sotto la sua guida Uvet Viaggi Turismo aggrega alcune delle più grandi agenzie di viaggio italiane indipendenti nel primo segmento specializzato in viaggi d'affari. Nel 2001 Luca Patanè in joint venture con American Express costituisce Uvet American Express - oggi Uvet Global Business Travel - di cui è Presidente[6]. Nel 2017 diviene proprietario di Settemari, tour operator italiano[7] e di Blue Panorama Airlines, compagnia aerea di bandiera italiana [8].

Filantropia[modifica]

Nel dicembre 2011, insieme alla società Amadeus, dà vita alla Fondazione Atlante con lo scopo di finanziare iniziative solidali su progetti specifici legati al turismo e nel novembre 2013 ne diventa Presidente. Tra i progetti sostenuti il restauro di tre sale di Palazzo Ducale di Mantova, il restauro della Pala di Pigello Portinari[9], due opere di Francesco Hayez[10], un'opera di Marino Marini del Museo del Novecento di Milano, oltre a donazioni per le popolazioni colpite dal terremoto ad Haiti.

Altri incarichi[modifica]

Nel giugno 2013 Luca Patanè viene nominato Presidente in Confturismo - Confcommercio, la struttura associativa di coordinamento per il comparto del turismo promossa da Confcommercio Imprese per l'Italia. È inoltre Membro del Comitato permanente per la promozione del turismo in Italia, istituito con Decreto del Ministro dei beni e attività culturali e del turismo del 8 agosto 2014[11], ed opera nel Board di Ectaa, Organizzazione europea delle Associazioni delle agenzie di viaggi e tour operator[12][13].

Uvet[modifica]

Attiva dal 1950, Uvet Viaggi Turismo viene fondata dal padre Francesco. Nel 1990, periodo in cui comincia a lavorarvi Luca Patanè, il gruppo conta circa 70 collaboratori e un fatturato di circa 30 milioni di euro[14]. Anno dopo anno cresce sia in numero di dipendenti che in fatturato arrivando ad oltre 1.500 persone impiegate in Italia e all'estero e a un giro d'affari di circa 2.9 miliardi di Euro (dati 2017) [15]. Dal 2003 le Società acquisite dal Gruppo sono Uvet Swiss, Avexia, ITN Travel Network, TKT, Traxall, Travel.co, Pomodoro Viaggi, Flygpoolen, Jakala Events, Last Minute Tour, Settemari e la compagnia aerea Blue Panorama. Oggi il gruppo guidato da Luca Patanè rientra tra le più importanti reti distributive di servizi turistici in Italia con 1.000 agenzie a brand Uvet Network, Last Minute Tour, e Open Travel Network[16]. In questi anni ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui i World Travel Awards [17], il Premio Nazionale per l’innovazione nei Servizi, gli IMA Awards, gli Italia Travel Awards[18].

Riconoscimenti[modifica]

Nel 2016 Luca Patanè viene nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella su proposta del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda[19][20]. Lo stesso anno è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro dal Comune di Milano[21][22].

Note[modifica]

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : aziende biografie

Altri articoli dei temi aziende E biografie : Raffaele Durante, Bruno Cobianchi, Renzo Bracciali, Amedeo Natoli, Michael Bates (Sealand), Gabriele Burgio

Altri articoli del tema aziende : Aziende multinazionali per settore, Nobile Provinciale, Lista di compagnie di telefonia mobile dei Caraibi, Bitron Savona, Gibus (azienda), SIG Sauer (Stati Uniti d'America), Aziende del settore difesa

Altri articoli del tema biografie : Persone legate a Torino, Fernando Ovelar, Persone legate a Trento, Enzo Maria Dantini, Salvatore Burrai, Umile da Redipiano, Simone Crisarà




Questo articolo wiki "Luca Patanè" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Luca Patanè.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !