Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or sign up to improve or create : an article, a company page or a bio (yours ?)...


Users account were merged into the english everybodywiki. You must logIn again.

Lista delle donne menzionate nella Bibbia

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.

Di seguito viene riportata la lista delle donne menzionate nelle Bibbie cristiana ed ebraica, sia nel Vecchio che nel Nuovo Testamento. L'elenco, in ordine alfabetico, è il seguente:

Indice
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z ?
Angelica Kauffmann: Gesù e la Samaritana al pozzo di Giacobbe, Monaco di Baviera, Neue Pinakothek.

A[modifica | modifica wikitesto]

  • Abigail: madre di Amas, sorella di Davide. Secondo 1 Cronache 2:15-17.
  • Abigail: moglie di Nabal, che, alla morte di Nabal, divenne la terza moglie di Davide. Secondo 1 Samuele 25.
  • Abihail: madre di Zuriel, il capo della casa di Merari, che era uno dei figli di Levi Numeri 3:35.
  • Abihail: moglie di Abishur e madre di Ahban e Molid. 1 Cronache 2:29
  • Abisag: una servitrice di re Davide, secondo 1 Re 1:3,4; 2:13–25.
  • Abital : una delle mogli di re Davide, secondo 2 Samuele 3:4, 1 Cronache 3:3.
  • Aclai (Ahlai): figlia di Sesan. Secondo 1 Cronache 2:31, 34.
  • Aclai (Ahlai): madre di Zabad, membro della guardia reale di Davide. Secondo 1 Cronache 11:41.
  • Acsa (o Acsah) – figlia di Caleb, sorella di Anak. Quando Caleb la promise a Otniel in moglie, richiese che la dote includesse anche sorgenti d'acqua, oltre alle terre già promesse.
    Secondo Giosuè, Giudici, 1 Cronache[1].
  • Ada: moglie di Lamech. Secondo Genesi 4:19-23
  • Ada: figlia di Elon l'Ittita, e una delle mogli di Esaù. Possibile l'identificazione con Basemat (Bashemath), anch'essa "figlia di Elon l'Hittita". Secondo Genesi 26:34; 36:2.
  • Agar (Hagar): ancella egiziana della matriarca Sara, moglie di Abramo e madre di [Ismaele]. Genesi[2]
  • Agghìt (Haggith) – moglie del re David, madre di Adonìa Adoniyah, suo quarto figlio. I1Samuele, 1 Re, 1 Cronache[3][4][5]
  • Ahinoam: moglie di re Saul, madre di Mikal, futura moglie di re Davide. Secondo 1 Samuele 14:50.
  • Ahinoam: una delle mogli di re Davide, madre di Amnon. Secondo 1 Samuele; 2 Samuele; 1 Cronache[6][7][8].
  • Ammolèket – sorella di Gàlaad, il nipote di Manasse, madre di tre maschi (Iseod, Abièzer e Macla). 1 Cronache 7:18.
  • Anna: anziana profetessa ebraica del Tempio di Gerusalemme, autrice di predizioni su Gesù. Secondo Luca 2:36–38.
  • Anna: profetessa e madre di Samuele, abitante a Gerusalemme. 1 Samuele[9]
  • Antiòchide: una concubina del re, che ricevette in dono le città di Tarso e Mallo. Secondo 2 Maccabei 4:30.
  • Asenath: moglie egiziana di Giuseppe. Secondo Genesi 41:45–50; 46:20.
  • Atalia (Athaliah): figlia di re Omri, e madre di Acazia (Ahaziah ), giovane successore al trono di Giuda[10]. Fu regina di Giuda al tempo di Geroboamo. Secondo 2 Cronache[11]
  • Atara (Atarah) – seconda moglie di Ieracmèl (Jerahmeel), e madre di Oanm. Secondo 2 Cronache 2:26.
  • Azlelpòni (Hazzelelponi o Asalelphuni): figlia di Etam, della tribù di Giuda. 1 Cronache 4:3.
  • Azubah: moglie di Caleb. Secondo 1 Cronache 2:18-19
  • Azubah: moglie di Asa, terzo re di Giuda, e madre di Giosafat. Secondo 1 Re 22:42, 2 Cronache 20:31.

B[modifica | modifica wikitesto]

  • Baara: seconda moglie del moabita Sacaràim (Shaharaim). Secondo 1 Cronache 8:8.
  • Basemat (Basemeth): figlia di Elon l'Ittita, una delle mogli di Esaù, ebbe all'età di quarant'anni. Secondo Genesi 26:34; 36:10.
  • Basemat: figlia di Ismaele, sorella di Nebaiòt e di Macalat. Terza moglie di Esaù e madre di Rauel, progenitore dei capi nel paese di Edom. Secondo Genesi[12].
  • Betsabea (Bathsheba): moglie di Uria l'Ittita, e poi di re Davide. Da questi ebbe Salomone, che gli succedette al trono. Secondo 2 Samuele, 1 Re, 1 Cronache [13][14][15].
  • Berenice: menzionata con Agrippa I, è stata identificata come la consorte di tale re. Secondo Atti[16].
  • Bila (Bilhah): ancella di Rachele, moglie diGiacobbe, che da tale concubina con beneplacito di Rachele ebbe due figli: Dan e Neftali. Secondo Genesi[17].
  • Bithia (Bithiah): figlia del faraone, moglie di Mered, della tribù di Giuda. Secondo 1 Cronache 4:18
  • Bosmat: figlia di Salomone, moglie di Achimaaz (Ahimaaz). Secondo 1 Re 4:15.

C[modifica | modifica wikitesto]

  • Camutàl (Hamutal) – figlia di Geremia, di Libna, madre dei re Ioacaz (Jehoahaz ) e Sedecìa. II re, Geremia [18][19].
  • Candàce: regina etiope. L'eunuco che soprintendeva al suo tesoro reale fu convertito e battezzato da Filippo l'Evangelista[20]. Atti 8:27.
  • Chefziba (Hephziba): madre di Manasse, re di Giuda, moglie del re Ezechiele che disfece le opere del padre, gradite al Signore. 2 Re 21:1.
  • Chelea (Helah): prima moglie di Ascur, madre di Zeret, Zocar, Etnan e Koz. 1 Cronache 4:5-7.
  • Claudia: menzionata nei saluti di Paolo Apostolo, a conclusione della seconda lettera pastorale, l'ultima indirizzata a Timoteo. Secondo 2 Timoteo 4:21.
  • Codes (Hodesh) – una delle mogli di Sacaràim ('Shaharaim), residenti in Moab, appartenenti alla tribù di Beniamino. 1 Cronache 8:8,9.
  • Cozbi: figlia di Zur, principe e capo di un casato di Madian. Fu fra gli adoratori della divinità pagana Baal-Peor, unitamente a Zimri, figlio di Salu, capo di un casato dei Simeoniti. Quando furono condotti davanti a Mosè e alla comunità degli Israeliti, e poi uccisi da Fineas (Phinehas), figlio di Eleazaro e nipote di Aronne, ebbe fine un flagello che, secondo la Parola rivolta dal Signore a Mosè, aveva causato 24.000 morti. Secondo Numeri[21].
  • Culda (Huldah): profetessa residente a Gerusalemme, moglie di Sallùm, figlio di Tikva, figlio di Carcas, guardarobiere. 2 Re, 2 Cronache [22].
  • Cusim (Hushim): dei figli di Acher 7:12, moglie di Sacaràim ripudiata come Baara, madre di Abitùb e di Elpaal. 1 Cronache[23].

D[modifica | modifica wikitesto]

  • Dalila (Delilah): citata come "donna della valle di Sorek", della quale si innamorò Sansone[24].
  • Damaris: donna convertita dal discorso di Paolo all'Areopago, insieme a san Dionigi l'Areopagita[25]. Atti degli Apostoli 17:34.
  • Dèbora (Deborah): nutrice di Rebecca, sepolta nel luogo detto la Quercia del Pianto (Allon Bachuth), presso Bethel. Genesi 35:8.
  • Debora: profetessa, quarta (e unica donna) fra i giudici di Israele, nel periodo pre-monarchico. Libro dei Giudici[26].
  • Dina (Dinah): figlia del patriarca Giacobbe e di Lia (Leah), sua prima moglie. Secondo Genesi 30:21; 34.
  • Dorcas - identificata con Tabità, discepola resuscitata da Pietro apostolo. Secondo Atti 9:36-40[27].

E[modifica | modifica wikitesto]

  • Eglà: una delle mogli di re Davide. 2 Samuele, 2 Cronache[28].
  • Elisabetta: moglie di Zaccaria, e madre di Giovanni il Battista. Luca[29].
  • Elisabetta (Elisheba): moglie di Aronne. Esodo[30].
  • Efa: una delle concubine di Caleb, della tribù di Giuda. Ella partorì Caràn, Moza e Gazez. 1 Cronache[31].
  • Efrat: seconda moglie di Caleb, e madre di Cur. 1 Cronache[32].
  • Ester: regina dell'impero persiano, secondo la Bibbia ebraica. Menzionata come la regina di Ahasuerus. Ester 1.
  • Eva: prima donna, moglie di Adamo. Genesi 2;3.

F[modifica | modifica wikitesto]

  • Febe: diaconessa della Chiesa di Cencrea, diede protezione a Paolo apostolo. Romani 16:1.

G[modifica | modifica wikitesto]

  • Giaele: uccise Sisara per consegnare Israele dalle truppe del re Iabin. Divenne moglie di Eber il Kenita. Giudici «giudici»[33]
  • Gezabele (Jezebel): madre di Ioram, dedita alla magia e alla prostituzione, fu regina dell'antico Israele, uccisa da Ieu. 1 Re, 2 Re[34].
  • Gezabele: figura dei falsi profeti. Apocalisse 2:20-23.
  • Giovanna: moglie di Cusa, amministratore di re Erode, una delle donne che Gesù guarì da demoni e da infermità. Con Maria di Magdala e Maria di Cleofa, vide che il Santo Sepolcro era vuoto. Luca[35].
  • Giuditta (Judith): moglie ittita di Esaù. Genesi 26:34.
  • Giulia: personalità salutata da Paolo apostolo, a conclusione dell'Epistola ai Romani. Romani 16:15.
  • Giunia: personalità salutata da Paolo apostolo, a conclusione dell'Epistola ai Romani. Romani 16:7
  • Gomer: adultera e prostituta[36], poi divenuta moglie del profeta Osea, con reciproca promessa di fedeltà. È anche allegoria della condotta degli Israeliti, definita dal Signore come idolatra e deviata. Osea[37].

I[modifica | modifica wikitesto]

  • Iecolia (o Jecoliah): moglie di Amasia, della tribù di Giuda, e madre del re Ozia. 2 Re, 2 Cronache[38][39]
  • Iedida (Jedidah): nativa di Boscat, figlia di Adaia, fu madre del re Giosia. 2 Re [40]
  • Ioseba (o Jehoshebeath, Josaba): figlia del re Ioram e sorella di Acazia. Sottrasse Ioas, figlio di Acazia, dal gruppo dei figli del re destinati alla morte. 2 Re 11:2.
  • Iemina: prima figlia di Giobbe. Giobbe 42:14.
  • Ieriot: figlia di Azubà, prima moglie di Caleb, figlio di Chezròn. 1 Cronache 2:18.
  • Ierusa (Jerusha): figlia di Sadoc, un sacerdote, moglie del re Ozia e madre di Ioatam. 2 Re, 1 Cronache'[41].
  • Iochebed: madre di Mosè, Aronne, e Miriam. Esodo, Numeri[42].
  • Ioaddain (Jehoaddan, o Jehoaddin): nativa di Gerusalemme, madre di Amazia, re di Giuda. 2 Re, 2 Cronache [43]
  • Isca (Iscah): figlia di Aran (Haran) e sorella di Milca. Aran è il primogenito di Terach e fratello Abramo. Genesi 11:29.

K[modifica | modifica wikitesto]

  • Keren-Happuch: terza e ultima figlie di Giobbe, sorella di Iemima e Kezia. Giobbe 42:14.
  • Keturah: ancella, e seconda moglie di Abramo, alla morte di Sara. Genesi, 1 Cronache [44]
  • Keziah: seconda figlia di Giobbe. Giobbe 42:14.

L[modifica | modifica wikitesto]

  • Lia (Leah): prima moglie di Giacobbe, con Rachele fondatrice della casa israelita. Genesi, Ruth[45]
  • Lidia di Tiatira: commerciante di porpora, una dei primi battesimi operate da Paolo, che ospitò per un certo tempo nella propria dimora. Atti 16:14–15.
  • Lòide: madre di Eunìce, che concepì Timoteo. 2 Timoteo 1:5.
  • Lo–Ruhamah (lett."non amata"[46]): seconda dei figli che Gomer ebbe da Osea. Osea 1:6, 8.

M[modifica | modifica wikitesto]

  • Maaca: figlia di Assalonne, e seconda moglie del re Roboamo (Rehoboam), la più amata fra le sue mogli o concubine. Madre di che gli partorì Abia, Attài, Ziza e Selomìt.. 2 Cronache 11:20-22.
  • Maaca: sorella di Makir, padre di Galaad. Maaca è anche il nome della moglie di Makir. 1 Cronache 7:15-16.
  • Macalat (Mahalath): figlia di Ismaele, sorella di Nebaiòt, fu la terza moglie di Esaù. Genesi 28:9.
  • Macalat (Mahalath): nipote di Davide e prima moglie del re Roboamo. 2 Cronache 11:18.
  • Macla (Mahlah): una delle figlie di Zelofcad, figlio di Efer. Le sue sorelle furono Noa, Ogla, Milca e Tirza. Numeri, Giosuè[47]
  • Macla (Mahlah): figlia di Ammolèket. Le altre figlie di Ammolèket furono: Iseod e Abièzer. 1 Cronache 7:18.
  • Marta di Betania e Maria di Betania: sorelle di Lazzaro, testimoni della sua resurrezione. Luca, Giovanni[48]
  • Maria: madre di Gesù Cristo Dio. Matteo, Marco, Luca, Giovanni, Atti, Galati[49][50][51][52][53][54]
  • Maria, madre di Giacomo il Minore e di Joses, Matteo, Marco, Luca, Giovanni[55][56][57][58]
  • Maria di Cleofa: moglie di Cleofa, una delle testimoni della Passione di Gesù. Giovanni 19:25.
  • Maria: discepola ricordata da Paolo nei saluti a conclusione della Lettera ai Romani. Romani 16:6.
  • Maria Maddalena: discepola di Gesù. Una delle donne che vide il Santo Sepolcro vuoto.Matteo, Marco, Luca, Giovanni [59][60][61][62]
  • Matred: madre di Meetabel, divenuta moglie di Adar, il re di Edom. Genesi, 1 Cronache[63]
  • Metabel (Mehetabel): figlia di Matred, moglie di re Adar. Genesi; 1 Cronache[64]
  • Merab: una delle figlie di Saul, sorella maggiore di Mikal. 1 Samuele[65]
  • Me-Zahab: madre di Matred, nonna di Mehetabel. Genesi, 1 Cronache " [66]
  • Mikal: figlia di Saul, e moglie di David. 1 Samuele, 2 Samuele, 1 Cronache [67][68][69]
  • Milca (Milcah): figlia di Aran e moglie di Nahor. Genesi [70]
  • Milca: una delle figlie di Zelofcad. Giosuè, Numeri[71]
  • Miriam: sorella di Mosè. Esodo, numeri, Deuteronomio, 1 Cronache [72][73][74][75]
  • Miriam: figlia di Ialon, e sorella di Sammài e Isbach, padre di Estemoà. Ialon è uno dei figli di Ezra. 1 Cronache 4:17.

N[modifica | modifica wikitesto]

  • Naama (Naamah): sorella di Tubalkàin, il fabbro, figlio di Zilla. Genesi 4:22
  • Naama: madre di re Roboamo, di stirpe ammonita. 2 Cronache 12:13.
  • Naara (Naarah): seconda moglie di Ascur, padre di Tekòa, della tribù di Giuda. Diede alla luce Acuzzàm, Chefer, il Temanita e l'Acastarita.1 Cronache 4:5-6.
  • Noemi: suocera di Rut. Rut[76]
  • Noadia (Noadiah): profetessa. Neemia 6:14.
  • Noah: figlia di Zelofcad. Numeri 26:33.

O[modifica | modifica wikitesto]

  • Orpa: donna nativa di Moab e moglie di Chilion, fratello di Maclon, Chilion e Maclon erano i due figli di Elimèlech e Noemi, Efratei di Betlemme di Giuda. Orpa fu la cognata di Rut. Rut[77]

P[modifica | modifica wikitesto]

  • Peninna (Peninnah): insieme ad Anna, una delle due mogli di Elkana, uomo di Ramatàim-Zophim[78], delle montagne di Efraim. 1 Samuele[79]
  • Perside: "Pèrside che ha lavorato per il Signore", salutata da Paolo nell'Epistola ai Romani. Romani 16:12.
  • Prisca: moglie di Aquila, giudeo nativo del Ponto, ospitò Paolo Apostolo a Corinto. Atti, Romani, 1 Corinzi, 2 Timoteo[80][81][82]
  • Pua: una delle due levatrici degli israeliti in Egitto, che salvarono i neonati maschi di Israele, contraddicendo l'ordine del faraone. Esodo 1:15.

R[modifica | modifica wikitesto]

  • Rachele: sorella di Lia, seconda moglie di Giacobbe. Genesi, 1 Samuel, Geremia, Matteo [83][84]
  • Raab (Rahab): di Gerico, aiutò gli Israeliti ad espugnare la città. Giosuè, Matteo, Ebrei. Giacomo[85][86] [87] [88]
  • Rebecca: moglie di Isacco, madre di Giacobbe e Esaù. Genesi, Romani [89][90]
  • Reuma: concubina di Nahor, fratello di Abramo, madre di Tebach, Gacam, Tacas e Maaca.. Genesi 22:24.
  • Rode: fanciulla che riconobbe Pietro apostolo nella casa di Maria, madre di Giovanni detto anche Marco[91]. Atti 12:13-15.
  • Rizpà (Rizpah): figlia di Aià, fu una delle concubine del re Saul. 2 Samuele 3:7.
  • Rut: sposa di Booz, e madre di Obed. Booz è il bisnonno di re Davide, e discendente di Perez, figlio di Giuda. Rut, Matteo[92]

S[modifica | modifica wikitesto]

  • Salomè: figlia di Erodiade. Nome in ebraico legge שלומית (Shlomit) ed è derivato da Shalom שלום, che significa "pace ". Matteo, Marco[93]
  • Salome: discepola di Gesù, una delle testimoni della sua crocifissione, e che il Santo Sepolcro era vuoto. Marco[94].
  • Saffira: moglie di Anania, abitanti nei luoghi della prima comunità cristiana di Gerusalemme. Atti [95]
  • Sara (Sarah): moglie di Abramo, madre di Isacco. Il suo nome era originariamente "Sarai". Secondo Genesi 17:15, Dio mutò il suo nome in Sara (Sarah) come parte della promessa di con Yahweh. dopochè [[Agar] (Bibbia)|Agar]] aveva concepito Ismaele. Genesi, Isaia, Romani, Galati, Ebrei, 1 Pietro[96][97][98][99][100][101]
  • Sara: moglie di Tobia. Tobia[102]
  • Seera (Sheerah): figlia di Efraim, edificò le città di Bet-Coròn inferiore e superiore, e di Uzen-Seera. 1 Cronache 7:24
  • Selòmit (Shelomit): figlia di Dibri, della tribù di Dan, e madre di un bestemmiatore condannato a morte da Mosè. Levitico 24:11-16.
  • Selòmit: figlia di Zorobabele, sorella di Mesullàm (Meshullam) e Anania. 1 Cronache 3:19.
  • Sifra (Shiphrah): insieme a Pua, una delle due levatrici che salvarono i maschi israeliti dall'ordine del faraone d'Egitto. Esodo 1:15.
  • Susanna: donna, condannata a morte con false accuse di adulterio, salvata dal profeta Daniele. Daniele[103]
  • Susanna: discepola di Gesù. Luca 8:3
  • Sìntiche: cristiana appartenente alla Chiesa di Filippi, menzionata insieme ad Evodia. Filippesi 4:2-3.

T[modifica | modifica wikitesto]

  • Tamar: nuora del patriarca Giuda, emadre di due dei suoi figli, i gemelli Zerah e Perez. Genesi 38[104]
  • Tamàr: figlia del re Davide, e sorella di Assalonne. La loro madre era Maaca, figlia di Talmài, re di Ghesùr 2 Samuele[105]
  • Tamar: figlia di Assalonne, nipote di Davide. 2 Samuele[106]
  • Tafat: figlia di Salomone, moglie di uno dei suoi dodici prefetti, procuratore[107] presso la costa di Dor. 1 Re[108]
  • Timna (o Timna): concubina di Elifaz, figio di Esaù, e madre di Amalek. Genesi[109]
  • Tirza (Tirzah): una delle figlie di Zelofcad (Macla, Tirza, Ogla, Milca e Noa). Numeri, Giosuè[110]
  • Tabita: abitante di Giaffa, dedita alla vita cristiana e alla carità ai poveri. Atti[111]

V[modifica | modifica wikitesto]

  • Vasti (Vashti): moglie del re Assuero[112]. Ester[113].

Z[modifica | modifica wikitesto]

Donne di cui non è riportato il nome[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Giosuè 15:16-19, Giudici 1:12-13, 1 Cronache 2:49
  2. Genesi 16:1-16; 21:12–19; 25:12
  3. 2 Samuele 3:4,5
  4. 1 Re 1:5, 11, 2:13
  5. 1 Cronache 3:2
  6. 1Samuele 25:43; 27:3; 30:5, 18
  7. 2 Samuele 2:2; 3:2
  8. 1 Cronache 3:1
  9. 1 Samuele 1:2, 5-20, 22-28; 2:1-10, 19-21
  10. Secondo 2 Re 8:26, come 2 Cronache 22:2
  11. 2 Cronache 22; 23:13–21; 24:1,7
  12. Genesi 28:9; 36:3, 4, 13, 17
  13. 2 Samuele 11:2, 3; 12:24
  14. 1 Re 1:11–31; 2:13–19
  15. 1 Cronache 3:5
  16. Atti 25:13,23; 26:30
  17. Genesi 30:3–5; 35:25
  18. 2 Re 23:31; 24:18
  19. Geremia 52:1,2
  20. Atti degli Apostoli, capitolo 21, verso 8, su maranatha.it, 1974. (archiviato il 27 aprile 2001)., approvata dalla Conferenza Episcopale Italiana nel 1974
  21. Numeri 25:3, 7-8, 14-18
  22. 2 Re 22:14-20; 2 Cronache 34:22-33
  23. 1 Cronache 8:8,11. Il nome è menzionato anche in 1 Cronache 7:12
  24. Giudici 16:4-21
  25. Al nome di san Dionigi l'Aeropagita è consacrata la Cattedrale di Atene, datata al XIX secolo
  26. Giudici 4:4-10; 5:1,6-8,21,31
  27. Atti degli Apostoli, capitolo 9, versi da 36 a 40, su maranatha.it, 1974. (archiviato il 27 aprile 2001)., approvata dalla Conferenza Episcopale Italiana nel 1974
  28. 1 Cronache 3:3; 2 Samuele 3:5
  29. Luca 1:5–80
  30. Esodo 6:23
  31. 1 Cronache 2:46
  32. 1 Cronache 2:19
  33. 4:17 – 22; 5:6, 24 – 27
  34. 1 Re 16:31; 18:4–19; 19:1, 2; 21:5–25; 2 Re 9
  35. Luca 8:2-3; 24:;10
  36. Libro di Osea 1:1; 3:2, su marnatha.it. (archiviato il 9 febbraio 2011).
  37. Osea 1:1-7,9; 3:1-5; 4:12
  38. 2 Re 15:2
  39. 2 Cronache 26:3
  40. 2 Re 22:1, 2
  41. 2 Re 15:33; 2 Cronache 27:1
  42. Esodo 1; 2:1 – 11; 6:20; Numeri 26:59
  43. 2 Re 14:2; Cronache 25:1
  44. Genesi 25:1 – 6; 1 Cronache 1:32, 33
  45. Genesi 29; 30; 49:31; Rut 4:11
  46. Libro di Osea, capitolo 1, verso 6 (trad. C.E.I. del 1974), su maranatha.it. (archiviato il 9 febbraio 2001).
  47. Giosuè 17:3; Numeri 26:33; Num 27:1; Num 36:11
  48. Lucca 10:38-42; Giovanni 11:1, 5, 19-28, 30, 38-40; 12:2
  49. Matteo 1:16; 1:18-25; 2:11; 2:13-23; 12:46-50; 13:55
  50. Marco 3:31-35; 6:3
  51. Luca 1:26-38, 39-45, 46-56; 2:4-7, 16-20, 22-24, 33-35, 39-40, 41-52; 8:19-21
  52. Giovanni 2:1-5, 12; 6:42; 19:25-27
  53. Atti 1:14
  54. Galati 4:4
  55. Matteo 27:55-56; 27:61; 28:1-11
  56. Marco 15:40
  57. Luca 24:10 la menziona come Maria (madre di) Giacomo
  58. Vangelo secondo Giovanni 19:25, su maranatha.it. (archiviato il 18 agosto 2001).: Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala
  59. Matteo 27:55-56; 27:61; 28:1-11
  60. Marco 15:40-41, 47; 16:1-8
  61. Luca 8:2-3; 24:10
  62. Giovanni 19:25; 20:1-2, 11-18
  63. Genesi 36:39; 1 Cronache 1:50
  64. Genesi 36:39; 1 Cronache 1:50
  65. 1 Samuele 14:49; 18:17, 19
  66. Genesi 36:39; 1 Cronache 1:50
  67. 1 Samuele 14:49; 17:25; 18:20, 25, 27-28; 19:11-14, 17; 25:44
  68. 2 Samuele 3:13-16; 6:16, 20-23
  69. 1 Cronache 15:29
  70. Genesi 11:29; Gen 22:20
  71. Giosuè 17:3; Numeri 26:33 27:1 36:11
  72. Esodo 2:4, 7-9; 15:20-21
  73. Numeri 12:1, 4-5, 10, 12, 14-15; 20:1; 26:59
  74. Deuteronomio 24:9
  75. 1 cronache 6:3; Michea 6:4
  76. Rut 1:1-3, 5-8, 10-22; 2:1-2, 6, 11, 18-20, 22-23; 3:1-6, 16-18; 4:3, 5, 9, 14-17
  77. Rut 1:4, 6-15
  78. Bibbia di re Giacomo. libro dsi Samuele, capitolo 1, verso 1, su maranatha.it. (archiviato il 9 febbraio 2013).
  79. 1 Samuele 1:2, 4, 6-7
  80. Atti 18:2, 18-19, 26
  81. Romani 16:3-4
  82. 1 Corinzi 16:19; 2 Timoteo 4:19
  83. Genesi 29:6, 9-13, 16-18, 20-21, 25, 27-30, 31; 30:1-8, 14-15, 22-25; 31:4, 14, 17, 19, 26, 28, 31-35, 41, 43, 50, 55; 32:22; 33:1-2, 5, 7; 35:16-20, 24; 37:10; 43:29; 44:27; 46:19, 22, 25; 48:7
  84. 1 Samuele 10:2; Geremia 31:15; Matteo 2:18
  85. Giosuè 2:1-24; 6:17, 22-23, 25
  86. Matthew 1:5;
  87. Ebrei 11:31
  88. James 2:25
  89. Genesi 21:23; 24:15-67; 25:20-26, 28; 26:7-10, 35; 27:5-17, 42-46; 28:2, 5, 7; 29:10, 13; 35:8
  90. Romani 9:10
  91. In proposito, si possono consultare varie traduzioni a questo link
  92. Rut 4:18-22; Matteo 1:5
  93. Matteo 14:6-12; Marco 6:21-29
  94. Marco 15:40, 16:1
  95. Atti 5:1-11
  96. Genesi 11:29-31; 12:5, 11-20; 13:1; 16:1-6, 8-9; 17:15-17, 19, 21; 18:6, 9-15; 20:2-7, 11-14, 16, 18; 21:1-3, 6-7, 9-10, 12; 23:1-3, 19; 24:36; 25:10, 12; 49:31
  97. Isaia 51:2
  98. Romani 4:19; 9:9
  99. Galati 4:22-24, 26, 30-31
  100. Ebrei 11:11
  101. 1 Pietro 3:6
  102. Tobia 3:7, 10, 17; 6:11-12; 7:8-10, 12, 16; 8:4; 10:10-12; 11:15, 17; 12:12, 14
  103. Daniele 13
  104. Azazon-Tamar è menzionato in Genesi 14:7 come territorio abitato dagli Amorrei
  105. 2 Samuele 3:3; 13:37
  106. 2 Samuele 14:27
  107. {{cita web |https://www.maranatha.it/Bibbia/2-LibriStorici/11-1RePage.htm%7C1 Re
  108. 1 Re 4:7,11
  109. Genesi 36:12
  110. Giosuè 17:3; Numeri 26:33; 27:1; 36:11
  111. Atti 9:36
  112. Libro di Ester (traduzione c.E.I. del 1974), su maranatha.it. (archiviato il 9 febbraio 2001).
  113. Ester 1:9, 11-12, 15-19; 2:4, 17
  114. Ester 5:10-14; 6:13-14
  115. 2 Samuele 17:25; 19:21-22; 21:17; 23:18; 1 Cronache 2:16
  116. Genesi (trad. CEI del 1974), su maranatha.it.
  117. Genesi 4:19, 22-23
  118. Genesi 29:24; 30:9-13, 18; 31:33; 32:22; 33:1-2, 5-6; 35:26; 37:2; 46:18
  119. Esodo 2:21-22; 4:20, 25-26; 18:2, 5-6
  120. Giovanni 4:5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : Bibbia Cristianesimo ebraismo islam



Altri articoli del tema Bibbia : Personaggi biblici, Giovanni Claudio Bottini

Altri articoli del tema Cristianesimo : Missioni cristiane, Cristianesimo, Hillsong United

Altri articoli del tema ebraismo : Catello Padovani, Ruggero Gabbai, Mamash Edizioni Ebraiche

Altri articoli del tema islam : Lista delle donne menzionate nella Bibbia, Associazione della comunità marocchina delle donne in Italia, Moschea di Albenga




Questo articolo wiki "Lista delle donne menzionate nella Bibbia" è da Wikipedia