Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Lazada

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Lazada Group
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
StatoSingapore
Forma societariasocietà privata
ISINModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Fondazione2011 a Singapore
Fondata daAlexander Samwer, Marc Samwer, Oliver Samwer
ChiusuraModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Sede principaleSingapore
GruppoAlibaba Group
Persone chiave
  • Peng Lei presidente esecutivo
  • Pierre Poignant CEO
SettoreInternet
Prodottie-commerce
Sito webModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Compagnia aerea
Codice IATAModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Codice ICAOModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Indicativo di chiamataModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Primo voloModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Ultimo voloModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
AlleanzaModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Lazada Group (Gruppo Lazada) è un'impresa di Singapore di e-commerce fondata dalla tedesca Rocket Internet nel 2011 e controllata dal 2016 dal gruppo Alibaba. Opera in Indonesia, Malaysia, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam diventando nel 2018 in alcuni di questi paesi il maggiore operatore di e-commerce.[1]

Nella sua storia ha raccolto investimenti del valore di 647 milioni di dollari da Tesco, Temasek Holdings, Summit Partners, JPMorgan Chase, Investment AB Kinnevik e Rocket Internet.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Gruppo Lazada è fondato nel 2011 a Singapore da Rocket Internet dei fratelli tedeschi Samwer con l'intenzione di creare il modello di business Amazon.com nel Sud-Est asiatico per trarre vantaggio dal nascente mercato dei consumatori online e dalla debole presenza nella zona di Amazon.[2][3] Rocket è un'incubatrice tedesca che dà vita ad aziende che copiano i modelli di business delle imprese tecnologiche statunitensi di successo nei mercati emergenti.[2][4]

Il sito di e-commerce Lazada è lanciato nel marzo 2012 in Indonesia, Malesia, Filippine, Tailandia e Vietnam raccogliendo tra settembre 2012 e gennaio 2013 vari finanziamenti da JP Morgan (l'importo non è noto), dal rivenditore svedese Kinnevik (40 milioni di dollari), dalla società di private equity tedesca Summit Partners (25 milioni di dollari) e da Tengelmann (20 milioni di dollari).

Ben presto fornisce un servizio di consegna garantito di 2 giorni, affrontando così uno dei reclami più comuni sul servizio di Lazada. Nel 2013 aggiunge un modello di "marketplace" che permette a rivenditori di terze parti di vendere i propri prodotti sul sito di Lazada. Lo stesso anno a giugno sviluppa l'applicazione per sistemi Android e iOS.[5][6]

Nell'aprile 2016 il gruppo Alibaba annuncia la sua intenzione di acquisire una partecipazione di controllo pagando 500 milioni di dollari per nuove azioni e comprando azioni dal valore di 500 milioni di dollari dagli investitori esistenti.[7] Tesco ha confermato la vendita del suo 8,6% ad Alibaba per 129 milioni di dollari.[8]

Nel giugno 2017 Alibaba Group incrementa l'investimento in Lazada di un ulteriore miliardo di dollari, aumentando la propria partecipazione dal 51% all'83%.[9] Nel marzo 2018 Alibaba investe altri 2 miliardi di dollari nell'azienda (nel complesso quindi 4 miliardi per sostenere la sfida con Amazon sbarcato nel frattempo in Vietnam)[9] e sostituisce il CEO di Lazada con Peng Lei (conosciuta anche come Lucy Peng),[10] tra i fondatori di Alibaba e, secondo Forbes, tra le 21 donne più ricche della Cina.[11] Nel dicembre 2018 Peng ha assunto il ruolo di presidente esecutivo lasciando la carica di amministratore delegato a Pierre Poignant.[12]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. (EN) Sea's loss widens on investment in Shopee e-commerce platform, in Business Times (Singapore), 23 agosto 2018.
  2. 2,0 2,1 (EN) Ryan Mac, Germany's Samwer Brothers To Become Billionaires With Rocket Internet IPO, in venturebeat.com, 31 giugno 2014.
  3. (EN) Ingrid Lunden, Samwers’ Online Shopping Mall Lazada Gets $40M From Shareholder Kinnevik To Push The Amazon Model In Asia, in TechCrunch, 12 novembre 2012.
  4. (EN) Terence Roth, The E-Commerce Icarus, in handelsblatt.com, 23 marzo2016.
  5. (EN) Rocket Internet's e-commerce giant Lazada raises $100M, su vator.tv, 20 giugno 2013.
  6. (EN) Lazada launches mobile shopping app for Android OS, su nationmultimedia.com, 19 giugno 2013.
  7. (EN) Lulu Yilun Chen e Selina Wang, Alibaba Expands in Southeast Asia With $1 Billion Lazada Deal, in Bloomberg News, 12 aprile 2016.
  8. (EN) Tesco starts sell-off ahead of results with Asian disposal, BBC News, 12 aprile 2016. URL consultato il 12 aprile 2016.
  9. 9,0 9,1 Alibaba investe altri 2 miliardi di dollari su Lazada. Il testa a testa con Amazon è aperto, su fruitbookmagazine.it, 20 marzo 2018. URL consultato il 1º maggio 2019.
  10. Peng Lei, Wikipedia
  11. (EN) Katia Savchuk, Meet The 195 Billionaire Newcomers Of 2017, in Forbes. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  12. (EN) Lazada veteran Pierre Poignant is replacing Lucy Peng as CEO, in The Star (Malaysia), 13 dicembre 2018. URL consultato il 14 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Tema(i) : aziende internet



Altri articoli del tema aziende : Aziende multinazionali energetiche, Macroeconomia aziendale, CD Cine Dubbing, Tokyo Trading, Gruppo Partecipazioni Industriali, Luca Patanè, Banca di Credito Cooperativo di Aquara

Altri articoli del tema internet : iMesh, Software per peer-to-peer, Risula, Planking, Wangazine, PewDiePie vs T-Series, Multihub




Questo articolo wiki "Lazada" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Lazada.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !