Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

L'amico giusto

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


L'amico giusto
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
AutoreModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
1ª ed. originale2019
Lingua originale italiano
ProtagonistiLuca, Mattia, Alice

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

L'amico giusto è un libro di Marco Cesari pubblicato nel 2019 e vincitore del premio letterario RTL 102.5-Mursia. Tratta delle vicende di Luca e Mattia, due amici che, conosciutisi all'età di 14 anni passeranno insieme gli anni del liceo, finito il quale sceglieranno di vivere liberi dai vincoli della società.

Trama[modifica]

Mattia ha 14 anni ed è timido. È l'estate del 1984, un giorno, mentre si trova in riva al lago per pescare, incontra Luca, un ragazzo della sua stessa età ma molto più sicuro di sé. Diventano amici e scoprono che a settembre frequenteranno entrambi il liceo scientifico; cominciano quindi a pensare a cosa faranno una volta iniziata la scuola.

Il primo anno[modifica]

Tuttavia capitano in due classi differenti, Mattia nella 1D e Luca nella 1N. Mattia, essendo timido, si siede da solo in quanto non conosce nessuno ma una ragazza, Alice, gli si avvicina e chiede se si può sedere con lui. Mattia e Alice passano l'anno insieme e Mattia si innamora di lei. Tuttavia lei si fidanza con un ragazzo più grande, Stefano detto Stecco, e Mattia si ingelosisce. Una mattina, mentre Mattia si trova in palestra, mentre sistema gli attrezzi, nota una ragazza, Martina, che è caduta e si è leggermente ferita. Allora le si avvicina e la aiuta. Poco dopo lei passa dalla sua classe e gli lascia un biglietto dove gli chiede se gli va di uscire insieme. Mattia accetta e in questa occasione Mattia e Martina si baciano e si fidanzano. Passato l'anno scolastico, Luca invita Mattia a casa sua al lago per passare l'estate insieme. Luca suggerisce a Mattia di invitare anche Martina se vuole e così Mattia la invita. Martina arriva in compagnia della sua amica Linda. Durante il soggiorno a casa di Luca, Mattia e Martina hanno un rapporto sessuale ma Mattia si accorge di non amare realmente Martina, ma di stare con lei solo per poter dire di essere come tutti gli altri ragazzi e così la lascia.

Il secondo e il terzo anno[modifica]

Durante il secondo anno, Alice lascia Stefano che l'ha tradita. Durante il terzo anno le classi di Mattia e Luca vanno in gita insieme. La prima notte Mattia decide di andare insieme a Luca in camera di Alice. Lì Luca e Alice si conoscono e tutti e tre si ubriacano. Mentre Mattia non è cosciente Luca e Alice parlano delle loro famiglie. Tornati in camera, Luca si accorge di aver lasciato lo zaino in camera di Alice e va a riprenderlo. Torna dopo alcune ore e Mattia, sospettoso, comincia a chiedergli cosa è successo, visto che era a torso nudo, e scopre che ha avuto un rapporto sessuale con Alice. Mattia si arrabbia allora con Luca e non gli parla più per il resto dell'anno scolastico. Durante l'estate Mattia lavora in un chioschetto in riva al lago dove conosce e si fidanza con Gaia, con la quale si lascia quasi subito.

Il quarto anno[modifica]

Luca e Mattia continuano a non parlarsi fino a quando Luca telefona a Mattia dicendo che sua madre è morta. Dopo il funerale Luca spiega a Mattia cosa era successo l'anno prima in gita. Alice aveva perso il padre all'età di cinque anni e Luca sapeva che sua madre sarebbe morta a causa di un tumore. Così quando era tornato in camera di Alice l'aveva trovata a piangere e aveva quindi cercato di consolarla, alla fine però era successo ciò che Mattia aveva poi scoperto. Durante l'estate Luca e Mattia vanno di nuovo insieme al lago e Mattia invita anche Alice in modo che si chiarissero con Luca. A fine estate i tre diventano amici.

Il quinto anno[modifica]

I tre amici rimangono legati e passano l'anno scolastico a studiare e prepararsi per l'esame di maturità insieme. A fine anno, passato l'esame, Luca stranamente non invita Mattia a casa sua al lago e per dieci giorni Mattia non ha notizie di Luca. Poi Mattia chiama a casa di Luca ma risponde suo padre, che lo informa che Luca era partito in giro per il mondo e che aveva lasciato una lettera per lui. Mattia il mattino successivo va a prendere la lettera e legge che Luca gli ha scritto che suo padre era un uomo che aveva prosciugato le finanze di sua madre spendendo i suoi soldi per amanti e prostitute; scriveva inoltre che aveva una battaglia legale in corso con suo padre per i beni familiari. Alla fine della lettera aveva scritto che lui era andato in viaggio in giro per il mondo, il suo sogno da sempre, e che fino a quando non sarebbe tornato affidava la casa al lago a lui. Mattia va allora alla casa al lago e la pulisce, quindi chiama Alice per informarla dell'accaduto e lei va subito alla casa al lago. I due passano il weekend insieme ricordando il liceo ormai finito e, ad un certo punto, Mattia riesce a baciare Alice e i due hanno un rapporto sessuale. Dopodiché Alice decide di andare a studiare arte a Firenze e Mattia decide di restare a studiare economia nella sua città.

Gli anni dell'università[modifica]

Mattia comincia l'università ma si accorge che non è quello ciò che vuole, tuttavia non avendo altra scelta, sì adegua. Comincia a frequentare la biblioteca universitaria dove conosce Chiara con cui, dopo un'uscita, si fidanza. Un giorno uscendo dall'università incontra Luca che è momentaneamente tornato dal suo giro del mondo e lo invita a casa sua. Lì i genitori di Mattia provano a convincere Luca a trovarsi un lavoro "vero" ma Luca risponde che non c'è bisogno di guadagnare tanto per comprare cose inutili ma basta anche poco per essere felici, tuttavia i genitori di Mattia non comprendono. Per Capodanno vanno alla casa al lago insieme ad Alice e poi Luca riparte. Un giorno, mentre Mattia è in libreria, si accorge che c'è un firmacopie e riconosce nell'autore un suo vecchio compagno di classe, Gabriele, che lo riconosce a sua volta e gli consegna due dei suoi libri per averne un parere. I rapporti tra Mattia e Chiara nel frattempo peggiorano, anche perché Mattia ama ancora Alice, e così Chiara chiede a Mattia un appuntamento per discutere. Tuttavia proprio per il giorno dell'appuntamento Alice chiede a Mattia di incontrarsi perché lei torna da Firenze per un breve periodo e Mattia accetta mentendo a Chiara e disdicendo l'appuntamento. Mentre Mattia e Alice sono in auto però Chiara passa casualmente da lì e li vede, così Mattia ha una discussione con Chiara durante la quale lei lo lascia e, tornato in auto, non trova più Alice. Il giorno dopo passa da casa di Alice ma trova suo fratello che gli dice che Alice non vuole parlargli. Così Mattia va alla casa al lago da solo e legge i romanzi di Gabriele. Quando li ha finiti, lo chiama per dirgli il suo parere e Gabriele pensa di spedirgli una copia inedita del suo terzo libro. Mattia accetta e chiede a Gabriele se vuole venire alla casa al lago visto che lui è da solo e Gabriele ci va. Mentre sono in riva al lago Mattia propone a Gabriele di trarre dei fumetti dai suoi libri e Gabriele è perplesso riguardo l'idea; tuttavia Mattia riesce a convincerlo, a una condizione però, ovvero che sia Mattia stesso a fare lo storyboard dei fumetti. Mattia accetta e si mette al lavoro.

Il cambio di vita[modifica]

Prima di iniziare a progettare lo storyboard Mattia chiama Alice per chiarirsi e così accade. Luca torna per un po' di tempo e così Mattia gli illustra il progetto e gli propone di diventare il copertinista del fumetto. Luca accetta e loro due si mettono d'accordo con Gabriele per formare una loro società. Mattia riesce a spiegare ai genitori che non ha intenzione di continuare l'università e loro, dopo che Mattia salva la vita a suo padre, lo accettano. Il fumetto di Mattia, Luca e Gabriele è un successo e così la società diventa ufficiale. Luca informa Mattia e Alice che ci sono due posti liberi per andare con lui nel suo prossimo viaggio e li invita ad andare con lui. Alice accetta ma Mattia non può poiché ha la conferenza di presentazione del fumetto in quei giorni e così Luca e Alice partono da soli. Alla conferenza Mattia vede i suoi genitori e si riappacifica con loro.

La nuova vita[modifica]

Alice torna dal viaggio ed esce insieme a Mattia; a fine serata lei dice a Mattia che durante il viaggio ha capito di essere innamorata sia di lui che di Luca e per questo è molto confusa. Allora Mattia la tranquillizza e la bacia e così Mattia e Alice hanno il loro secondo rapporto sessuale. Alcuni giorni dopo Mattia riceve una telefonata da Paula, una compagna di Luca, che lo informa che Luca è sparito durante una scalata in Nepal e che non si hanno sue notizie da dodici giorni. Subito dopo gli telefona anche Alice che dice di essere in ritardo di dodici giorni con le mestruazioni e che teme di essere incinta ma non sa se di lui o di Luca poiché aveva avuto un rapporto sessuale con entrambi nel giro di pochi giorni. Allora Mattia le parla della telefonata e la mette al corrente della situazione di Luca. Circa un mese dopo, mentre Mattia si trova in ufficio nella casa editrice che appartiene a lui, Luca e Gabriele, sente il citofono suonare e quando apre si trova davanti Alice che gli dice che ha saputo che le ricerche di Luca sulla montagna erano terminate e che era stato trovato morto. Al funerale di Luca il suo avvocato lo informa che Luca aveva scritto un testamento in cui gli aveva lasciato tutti i suoi beni. Mattia va quindi a convivere con Alice, la quale dopo un po' partorisce un bambino.

Riconoscimenti[modifica]

  • Premio letterario RTL 102.5 e Mursia

Edizioni[modifica]

  • Marco Cesari, L'amico giusto, Milano, Ugo Mursia Editore, 2019, ISBN 978-88-425-6116-3.

Note[modifica]


Questo articolo wiki "L'amico giusto" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:L'amico giusto.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !