Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article, a company page or a bio (yours ?)...


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !



Kukuxumusu

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.



Kukuxumusu
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
StatoSpagna Spagna
ISINModulo:Wikidata:435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Fondazione2006 a Pamplona
Fondata daMikel Urmeneta
Koldo Aiestaran
Gonzalo Domínguez de Bidaurreta
Sede principalePamplona
Persone chiaveRicardo Besmejo
Settoresouvenir
Prodottit-shirt, cartoline, penne
Sito webModulo:Wikidata:435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Articoli dello stesso tema

Altri articoli della categoria Azienda : Edizioni Segnavia, Distilleria Caffo, Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d'Ampezzo e delle Dolomiti Credito Cooperativo, Instar libri, Monstercat

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Allestimento in occasione dei Sanfermines del 2005

Kukuxumusu ("The Drawing Factory/Marrazki Fabrika/La Fábrica de Dibujos/La Fabrique de Dessins/La Fàbrica de Dibuixos") è un'azienda di Pamplona la cui attività consiste nel realizzare magliette, cartoline e altri souvenir con disegni ironici, in particolare relazionati con i Sanfermines. In basco significa bacio della pulce.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

File:Toro Kukuxumusu.jpg
Toro típico di Kukuxumusu su un balcone di Pamplona

L'idea sorse durante i sanfermines del 1989, quando tre amici di Pamplona (Gonzalo Domínguez de Bidaurreta, Koldo Aiestaran e Mikel Urmeneta) decisero di stampare e vendere magliette con soggetti divertenti allusivi all'encierro[1]. Le magliette piacquero molto, anche nelle città vicine, così i tre crearono Kukuxumusu, e cominciarono a ritrarre scene tipiche di tutta la Spagna.

Dato che Mikel Urmeneta era l'unico disegnatore e il volume di richieste aumentava, l'équipe crebbe di numero e i disegni di Kukuxumusu cominciarono ad essere conosciuti e maggiormente richiesti per manifesti di feste, magliette per promozione di università, azioni culturali e sociali. Diventerà famoso in tutta la Spagna "Testis", il toro blu dalle corna gialle. Più di 15000 disegni realizzati da Urmeneta per la marca vennero in seguito venduti a Ricardo Bermejo[2], un disegnatore grafico diventato azionista di maggioranza e direttore di Kuxumusu dal 2014[3]. Ne scaturì una battaglia in tribunale per la proprietà intelletturale dei disegni iconici della marca[4].

Nel 1996 aprirono il primo Negozio ufficiale Kukuxumusu, e nel 1997 il negozio on-line, di modo che i loro prodotti si potessero acquistare da qualsiasi parte del mondo. I loro prodotti sono venduti in più di 5000 punti vendita in Europa e in 96 paesi[1].

A parte la forte identificazione con i sanfermines e altre feste tradizionali spagnole, il successo di Kukuxumusu è dovuto principalmente alla semplicità dei suoi disegni, divertenti e facilmente riconoscibili, e all'humour delle situazioni, in scenari improbabili (come tori nel mare, che inseguono la gente montando su tavole da surf) e con frequenti cambi di ruolo (encierro con pecore o con persone che inseguono i tori).

Tra gli altri disegnatori, partecipano Mikel Urmeneta, Andreu Buenafuente, Paco Mir (Tricicle) e Silvia Prada. Il licenziamento di Urmeneta nel 2015 e il cambio di proprietà e di politica aziendale ha portato Kuxumusu al bordo della bancarotta nel 2017. I suoi negozi chiuderanno ad agosto 2018[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. 1,0 1,1 KUKUXUMUSU: dalla Spagna un brand di successo, ironico e colorato, in Licensing Italia, 14 dicembre 2016. URL consultato il 21 agosto 2018.
  2. (ES) Carlos Berbell, Kukuxumusu: historia de un divorcio empresarial con tintes muy personales, in Confilegal, 15 marzo 2017. URL consultato il 21 agosto 2018.
  3. (ES) N. Elia, "Kukuxumusu está destinado a morir porque le han quitado el corazón", in eldiario.es, 18 marzo 2017. URL consultato il 21 agosto 2018.
  4. (ES) La icónica marca Kukuxumusu, al borde de la desaparición, in abc. URL consultato il 21 agosto 2018.
  5. (ES) M. Muñoz Meilán, Kukuxumusu acaba corneado, in La Voz de Galicia, 10 agosto 2018. URL consultato il 21 agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tema(i) : aziende Spagna



Altri articoli del tema aziende : Aziende chimiche, Cepav Due, Società Autotrasporti Tessitore, Aziende multinazionali di componentistica per veicoli, Aziende multinazionali chimiche, Aziende multinazionali di elettronica, Raffaele Durante

Altri articoli del tema Spagna : Garbí (metropolitana di Valencia), Benicalap (metropolitana di Valencia), Alfauir (metropolitana di Valencia), Doctor Lluch (metropolitana di Valencia), Primat Reig (metropolitana di Valencia), Pamplona, Marxalenes (metropolitana di Valencia)




Questo articolo wiki "Kukuxumusu" è da Wikipedia