Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article, a company page or a bio (yours ?)...


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !




Inguine.net

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Inguine.net è un progetto multipiattaforma realizzato dal 2001 al 2009 da un gruppo di quattro persone, Gianluca Costantini, Marco Lobietti, Alessandro Micheli e Vanni Brusadin. Cuore pulsante era il sito che lancia progetti in rete a cui collaboravano in via temporanea persone dislocate in varie parti del mondo. Nel 2003 hanno creato la rivista InguineMAH!gazine. Il progetto realizzò sessioni musicali e vj-set, fumetti su carta, elaborazioni al computer, DVD, videoanimazioni, uscendo dalla virtualità in occasione di mostre, performace, incontri.[1]

Marco Lobietti e Gianluca Costantini sperimentano il nuovo linguaggio del web design, nato in quegli anni, applicato al fumetto in rete.[2][3]

Nel 2001 il gruppo inguine.net viene selezionato come miglior progetto multipiattaforma alla 10° BJCEM Biennale dei giovani artisti dell'Europa e del Mediterraneo a Sarajevo.[4] Ferruccio Giromini il curatore ci Cartoombria 2001 Mostra Internazionale delle Immagini Animate invita il collettivo a proiettare le prime animazione al Teatro del Pavone di Perugia.[5][6]

Nel 2002 il collettivo inguine.net collabora alla mostra "Joe Sacco Nuvole da oltre frontiera" curata da Associazione Mirada a Ravenna, realizzando il video "JoeSacco-Inguine.net"[7] con la collaborazione dei disegnatori: Marco Bailone, Davide Reviati, Michele Petrucci, Maurizio Ribichini, Alberto Corradi, Squaz, Maicol & Mirko, Luisa Montalto, Laura Bagliani, Alberto Lavoradori, Alessandro Staffa, Barbara Fagiolo, Andrea Accardi.[8][9]

Nel 2004 viene inaugurata la mostra "Inguine.net" curata da Serena Simoni a Palazzo Sforza a Cotignola. All'esposizione partecipano Wilma DRK, Alberto Seveso, Alessandro Duca, Alessandro Staffa, Maicol & Mirko, Daniele Tabellini, Paper Resistance, Gianluca Costantini, Claudio Parentela, Marco Bailone, Angelo Mennillo, Maria Pia Cinque, Squaz, Peter Kuper, Mimmo Manes e Alessandro Palmigiani.[10]


Questo articolo wiki "Inguine.net" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Inguine.net.

  1. Serena Simoni, blu, ericailcane, Inguine.net, Paper Restance, a cura di Serena Simoni, Ravenna, MAR Museo d'arte della città di Ravenna, 2005, p. 65, 83.
  2. Lanfredi, Franco., Web designers experiments : agli antipodi del Web design, Sometti, 2002, ISBN 8888091912, OCLC 51105985. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  3. Cecchi, Alberto., NMD : New media design : le nuove frontiere dell'arte, Sometti, 2008, ISBN 9788874952748, OCLC 635798798. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  4. BJCEM (a cura di), Chaos & Comunication Sarajevo 2010, Sarajevo, 2001.
  5. Fumetti digitali a Cartoombria 2001: la VII Mostra Internazionale delle Immagini Animate, è promossa e organizzata dalla Fondazione Umbria Spettacolo e dalla Regione dell'Umbria; in programma il 12 e 13 dicembre 2001, su www.scanner.it. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  6. Cartoombria 2001, VII Mostra Internazionale delle Immagini Animate, su www.film.it. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  7. Gianluca Costantini, JOESACCO@INGUINE.net, 04 aprile 2014. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  8. Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini, Joe Sacco Nuvole da oltre frontiera, a cura di Elettra Stamboulis, Gianluca Costantini, Ravenna, Associazione Mirada, 2002.
  9. (IT) Nuvole da oltre frontiera | Clouds from beyond the borders, su Associazione Culturale Mirada. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  10. Serena Simoni (a cura di), Inguine.net, Cotignola, 2004.