Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Incisioni rupestri di ponte Alam

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Incisioni rupestri di ponte Alam
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
CiviltàL'impero Kusana
EpocaI secolo d.C.
Localizzazione
StatoPakistan Pakistan
ProvinciaGilgit
AltitudineModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Dimensioni
SuperficieModulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)
Scavi
Data scoperta1978
ArcheologoAhmad Hassan Dani, Karl Jettmar
Amministrazione
ResponsabileMinistero di Turismo, Gilgit-Baltistan
Visitabile
Sito webgilgitbaltistan.gov.pk
Mappa di localizzazione
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Il template {{Coord}} ha riscontrato degli errori (istruzioni): Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Le iscrizioni di Alam Bridge sono antiche e iscrizioni presenti sulle rocce vicino al ponte di Alam sul fiume Gilgit (il cui nome è stato in seguito cambiato in Farhad bridge[1]), in Pakistan. Le iscrizioni sono in scrittura Kharoshthi[2] e Brahmi e comprendono oltre che testi anche rappresentazioni di animali[3] Risalgono ad un periodo compreso tra il I e il III secolo e dal loro studio è emersa la presenza nella zona oltre che del Buddhismo e dello Shivaismo anche del Vishnuismo.[4]

Queste iscrizioni riportano una delle prime menzioni dei re dei Dardi, con la scritta daradaraya ("Re dei Dardi", appunto)[2]. Un'altra iscrizione dal contenuto simile e altrettanto antica è stata rinvenuta nella località Chilas Terrace, nei pressi di Chilas, lungo il corso dell'Indo[1].

Note[modifica]

  1. 1,0 1,1 John Mock, Dards, Dardistan, and Dardic: an Ethnographic, Geographic, and Linguistic Conundrum, su mockandoneil.com. URL consultato l'8 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il ottobre 2009).
  2. 2,0 2,1 Gerard Fussman, Inscriptions de Gilgit, in Bulletin de l'École Francaise d'Extrême Orient, LXV, nº 1, Parigi, pp. 1-6.
  3. Alcock, Susan E., Bodel, John P., 1957- e Talbert, Richard J.A., 1947-, Highways, byways, and road systems in the pre-modern world, 1ª ed., Wiley-Blackwell, 2012, ISBN 9780470674253, OCLC 784137115.
  4. Semeraro, Emiliana., I viaggi della storia: le strade, i luoghi, le figure, Dedalo, 1988, ISBN 9788822005236, OCLC 848517862.

Voci correlate[modifica]


Tema(i) : archeologia Pakistan



Altri articoli del tema archeologia : Flavio Enei, Ercole Nardi, Archeologia, Giuseppe Guarnieri (presbitero), Roberto Caprara, Mario Iozzo, Template di navigazione - vie romane antiche "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Incisioni rupestri di ponte Alam" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Incisioni rupestri di ponte Alam.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !