Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Giulio Neglia

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search



Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Giulio Neglia, attore, regista e produttore, nasce il 10 giugno 1991 a San Pietro Vernotico (BR), vive e cresce a Lecce.

Si affaccia al mondo della recitazione nel 2006 a Lecce, presso la Scuola di Teatro 'Mascaranu' del M° Salvatore Della Villa. Si diploma professionalmente nel 2012 come attore a San Miniato (PI) presso l'Accademia di Teatro “Sanremo Productions Academy” diretta da Ermanno Croce (tra i docenti: Fioretta Mari, Michael Rodgers, David Wayne Callahan, Matteo Setti, ecc.). Conseguendo il diploma di attore professionista e Maestro I° Livello di Recitazione. Successivamente continua gli studi attoriali a Roma fino al 2013, presso il Centro di Formazione Cinematografico Nazionale di Fonderia delle Arti (tra i docenti: Giampiero Ingrassia, Pietro De Silva, Pierluigi Cuomo, Agnese Nano, Claudio Pacifico, ecc.).

Parallelamente porta avanti diverse regie cinematografiche per cortometraggi, documentari, spot pubblicitari, docu-fiction, web-series e videoclip musicali. Nel 2011 fonda l'Associazione Culturale “Salenzia” occupandosi di produzione teatrale e cinematografica. Dal 2012 collabora come regista per la realizzazione di videoclip di vari artisti, fra i quali Alessandro Canino.

Ricopre anche ruoli di I°Assistente alla regia per i videoclip “Indimenticabile” e “Scegli me” di Gianna Nannini. Ha prodotto, per conto di Salenzia, tra il 2011 e il 2017 vari spettacoli di prosa, passando dai classici, al teatro dell'assurdo, fino ad arrivare alla commediografia inglese e francese.

Nel teatro passa da Machiavelli a Ray Cooney, da Francis Veber a Oscar Wilde, da Pirandello a Campanile, da Cechov a Benni, da Parker a De Filippo, da Sam Bobrick a Ron Clark, ecc.

Tra le varie partecipazioni, citeremo i film "Quasi Ricchi" di Francesco Miccichè con Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli, "Notte di quiete" di Daniele Malavolta e "Last Christmas" di Christiano Pahler e in televisione le fiction "Task Force 45 - Fuoco Amico" regia di Beniamino Catena, con Raoul Bova e "Non è stato mio figlio" con Stefania Sandrelli e Gabriel Garko.

Il 18 febbraio 2017 Neglia è stato premiato a Londra presso International Filmmaker Festival of World Cinema LONDON 2017 per la menzione Best Lead Actor / miglior attore protagonista dei film in lingua straniera con “Appunti di viaggio” di Andrea Natale.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

  • La banda di Nino, regia di Michele Oliveri e Bea-Regina Schulz (2010), cortometraggio
  • L'odoroteca, regia di Francesco De Giorgi (2011), cortometraggio
  • Come fosse un tango regia di Andrea Cantisani (2012), cortometraggio
  • Grasso, regia di Flavio Rigamonti (2012), cortometraggio
  • Il curriculum, regia di Giulio Neglia (2012), cortometraggio
  • Il sole dentro, regia di Paolo Bianchini (2012)
  • Ultima fermata, regia di Lorenzo Manisco (2012), cortometraggio
  • Attimo, regia di Roberto De Cruto (2013), cortometraggio
  • Chattiamoci, regia di Giulio Neglia (2013), cortometraggio
  • Knock-Out, regia di Roberto Vergine (2013), cortometraggio
  • La santa, regia di Cosimo Alemà (2013)
  • Come una mantide, regia di Davide Inzillo (2014), cortometraggio
  • McGuffin, regia di Aldo Antonucci (2014), cortometraggio
  • Nocte, regia di Tessa Bernardi (2014)
  • Wild Child West, regia di Giulia Di Dio Cafiso (2014), cortometraggio
  • Appunti di viaggio, regia di Andrea Natale(2016), cortometraggio
  • Artificial, regia di Filippo Marciano (2016), cortometraggio
  • I dolori del giovane Narcos, regia di Andrea D'Emilio (2016), cortometraggio
  • Il corto di Natale, regia di Gianmarco De Marco (2016), cortometraggio
  • Notte di quiete, regia di Daniele Malavolta (2017)
  • Last Christmas, regia di Christiano Pahler (2017)
  • Quasi ricchi, regia di Francesco Miccichè (2017)

Televisione[modifica | modifica sorgente]

  • The China Stori, regia di Kong Sheng (2011)
  • Bed & Breakfast, regia di Marco Frosini (2012)
  • Donne, vittime e carnefici, regia di Luca Alcini (2013)
  • Rew, regia di Andrea Natale (2014)
  • Non è stato mio figlio, regia di Alessio Inturri (2014), serie televisiva
  • Fuoco Amico [TF45] Eroe per Amore, regia di Beniamino Catena (2015), serie televisiva
  • #140Secondi – seconda stagione, regia di Valerio Bergesio (2015), serie televisiva

Web[modifica | modifica sorgente]

  • Facce da Scuola/Nirkiop, regia di Giulia Milizia (2011)
  • The Swindle: truffa alla lettera, regia di Giulio Neglia (2013)
  • Tramonto rosso, regia di Giulio Neglia e Lorenzo Manisco (2013)

Regista[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

  • Tutto Tace se Vero Amor Parla (2010), cortometraggio
  • Polvere, regia Giulio Neglia (2011), documentario
  • Sulla Via del Salento (Atto I-II-III) (2011), documentario
  • Il Curriculum (2012), cortometraggio
  • Chattiamoci (2013), cortometraggio
  • Blood Flow (2013), cortometraggio
  • Confratelli (2015), documentario

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

  • Andrea Cariati Voglia di andare (2012)
  • Andrea Cariati In questa cittàa (2013)
  • Again Sognami (2013)
  • Ade L'amore mio costante (2014)
  • Seby Rey Dove sei (2014)
  • Alessandro Canino e Roberto De Luca Quello che conta(2014)
  • Andrea Cariati Ti porterò con me (2014)
  • Incomodo Sensi di colpa (2015)
  • Alessandro Canino e Ade Salvami (2015)
  • Matteo Markus È diventata primavera (2016)

Web-series[modifica | modifica sorgente]

  • Tramonto rosso e Lorenzo Manisco (2013)
  • The Swindle: truffa alla lettera (2013)

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

  • Mi sono fatto a...pezzi!, diretto da Salvatore Della Villa (2009)
  • Lo sanno solo loro tre, tratto da “è una caratteristica di famiglia” di Ray Cooney, diretto da Salvatore Della Villa (2009)
  • Fame, musical, diretto da Veronica Frisotti e Maria Rosaria Di Lecce (2009)
  • Il Quadrato che non Quadra, di Gianluca Papadia, diretto da Tiziano Caggese (2010)
  • La Giara, di Luigi Pirandello, diretto da Salvatore Della Villa (2010)
  • Amicizia, di Eduardo De Filippo, diretto da Salvatore Della Villa (2010)
  • Pericolosamente, di Eduardo De Filippo, diretto da Salvatore Della Villa (2010)
  • I migliori anni della nostra vita, diretto da Ermanno Croce (2011)
  • Musicalmania, diretto da Ermanno Croce (2011)
  • Ciao Lucio... diretto da Ermanno Croce (2012)
  • Processo a Porte Chiuse di Giuseppe Riccardo Festa, regia di Matteo Canesin (2013)
  • Decamerone di Giovanni Boccaccio, regia di Giulia Greco (2013)
  • Pinne di Angela Giassi, regia di Lucrezia Lanza (2014)
  • Frontiere Fiorite di Don Raffaello Lavagna, regia di Giulia Greco (2013)
  • La Mandragola di Niccolò Machiavelli, regia di Carlo Fabiano (2013)
  • La domanda di Matrimonio di Anton Cechov, regia di Carlo Fabiano (2013)
  • L'Acqua minerale di Achille Campanile, regia di Carlo Fabiano (2013)
  • La cena dei cretini di Francis Veber, regia di Matteo Canesin (2014)
  • L'importanza di essere Felice tratto da “L'importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde, regia e adattamento di Chiara Bonome (2014)
  • Istruzioni per l'uso di Ilaria Ceci, regia di Lucrezia Lanza (2014)
  • Ammazza che...coppia!, regia e adattamento di Giulio Cancelli (2015)
  • Philodoxus di Leon Battista Alberti, regia di Simone Ruggiero (2015)
  • La vita è una bilancia di Ciro Zecca, regia di Valentina Principi (2016)
  • Non ti scordar di me di Chiara Bonome, regia di Marzia Meddi (2017)
  • Tra moglie e marito... tratto da “La noia” di Sam Bobrick, regia Simona Epifani (2017)

Regista[modifica | modifica sorgente]

  • Incipit, recital (2010)
  • Il Puzzle Mancante (2010)
  • Oceano, monologo scritto da Christian Sanità (2010)
  • Lycosa Tarentula (2011)
  • Omaggio a Giorgio Gaber, G non è per tutti...nemmeno per noi! (2012)
  • Onehand Jack di Stefano Benni (2012)
  • Ogni mattina un attore si sveglia, regia di Giulio Neglia (2015)

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Film Festival International - Best Lead Actor in a Foreign Language Film – 2017[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. (EN) London 2017 Winers, su Film Fest International.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Tema(i) : biografie cinema televisione

Altri articoli dei temi biografie E cinema : Clara Ristori, Riko Tachibana, Federico Collino, Manuela Pineschi, Ilaria Fraioli, Blade Thompson, Rosolino Bua

Altri articoli dei temi cinema E televisione : Il Puma (personaggio), Irene Ziegler, Domenico Diele, Antonio Fulfaro, Gigio (personaggio), Alessandro Pess, Bufalo (personaggio)

Altri articoli dei temi biografie E televisione : Eleazar Ortíz, Maya Hawke, Giuseppe Chinnici, Luca Romani, Carolyn Smith, Silvia Vaccarezza, Orlando Corradi

Altri articoli del tema biografie : Andrea Di Paolo, Elysia Rotaru, Politici brasiliani, Idrissa Touré, Beppe Mariano, Francesca Baraghini, Vangjel Zguro

Altri articoli del tema cinema : Laura Marine, Bruce Phillips (attore), Sara De Santis, Ernesto Bianchi, Ferdinando De Laurentis, Vitriol (film), Mateo Çili

Altri articoli del tema televisione : Sabrina Pieragostini, Edmund Winslow, Fernando Redondo Ruano, Mel Boudreau, Elysia Rotaru, Sebastian Castelli, Margot Sironi




Questo articolo wiki "Giulio Neglia" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Giulio Neglia.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !