Giovanni Scafoglio

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Nasce a Barra, un quartiere popolare di Napoli, nel 1993 produce per la Flying Records “Fuori dalle cantine”, una compilation di gruppi locali rock degli anni novanta. Nel 1994 produce per la PoloSud il cd “Sottotiro”, album di esordio di Meg; segue poi gli esordi di altre band come i Radiorebelde e i Mambassa. Nel 1996 Giovanni Scafoglio pubblica con la band dei Desideria l'omonimo album di esordio. Tra il 1996 e il 2000 pubblicherà altri tre album esibendosi dal vivo in oltre centocinquanta concerti in Italia. Alcuni dei brani di Scafoglio saranno poi remissati e inclusi nel progetto TribaliTaly, pubblicata in Giappone. Nel 1997 fonda la prima rivista on line italiana: Il COVO youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=rY-RVrLl1lA.., realizzata anche in forma cartacea. Il Covo negli anni ha ospitato interviste a nomi noti della musica internazionale come Deep Purple, Bon Jovi, Jethro Tull, James Taylor, Aerosmith, Lenny Kravitz, Bruce Springsteen, Morcheeba, Skunk Anansie, e italiani come PFM, 99 Posse, Almamegretta, Edoardo Bennato, Lùnapop, Francesco Renga, Pino Daniele, Francesco Guccini, Alexia, Carmen Consoli, Bisca, Pooh, Andrea Braido, Oliviero Toscani.

Dall'anno 2000 comincia ad occuparsi di comunicazione collaborando con alcune agenzie italiane ed internazionali come la J.W. Thompson e la MindShare; lavora consulente presso il parco di Mirabilandia dove cura la comunicazione e le pubbliche relazioni. Nel 2006 firma lo spot che promuove la Regione Emilia-Romagna e la riviera dei Parchi.

Il 2008 è l'anno del suo debutto come scrittore con l'uscita del suo primo libro “L'ombra della città” edito dalla Casa Editrice Il Filo. Casa editrice dalla quale prenderà le distanze, in polemica con lo sfruttamento di quest'ultima nei confronti degli scrittori esordienti dopo la fusione con Albatros.

Nel 2009 collabora alla realizzazione della colonna sonora del film Il Mostro di Firenze prodotto per il canale tv Fox Crime, serial per il quale ha creato anche il jingle dello spot ufficiale.

Il 2011 invece è l'anno del suo secondo romanzo dal titolo “La misteriosa malattia dei diavoli blu” edito dalla Casa Editrice Guida. Anche per questo suo secondo romanzo Scafoglio ricorre all'uso del web permettendo al lettore di interagire direttamente con i personaggi descritti nel libro e con le musiche composte appositamente per accompagnarne la lettura. Sempre nel 2011 e poi nel 2012 firma i nuovi spot tv con cui la regione Emilia-Romagna presenta la riapertura della stagione della Riviera Adriatica dell'Emilia-Romagna. Nel 2012 è nei credits della trasmissione di Nippon Television ambientata in Italia: Sfide da tutto il mondo, prodotta da Takeshi Kitano. Nel 2013 è autore e conduttore di Appunti da Altroquando, trasmissione radiofonica interattiva in onda sull'emittente partenopea Radio Club 91.

Il 2014 è l'anno dell'uscita del progetto Babyblues, terzo libro noir edito dalla casa editrice Guida. Contemporaneamente esce l'album eponimo che contiene tracce musicali per l'ascolto del libro e una canzone scritta e interpretata dall'autore del libro per ogni personaggio del romanzo. Al cd partecipano in qualità di ospiti tre cantanti napoletane: Silvia Falanga, Luna di Nardo e Elena Imperatore. Il cd è prodotto da Gianni Tamburelli e vede coinvolti nel progetto grandi musicisti italiani tra i quali Daniele di Gregorio, da anni arrangiatore di Paolo Conte, il percussionista Argentino Luis Agado, Claudio Golinelli, bassista di Vasco Rossi, Andrea Innesto, sassofonista di Vasco Rossi, Fabrizio Foschini, storico compositore e pianista degli Stadio.

Nel 2017 Vittorio Sgarbi sceglie una frase tratta dal suo romanzo Babyblues per promuovere sui social network la mostra "I Tesori Nascosti". Collabora inoltre con lo scrittore italo siberiano Nicolai Lilin per il quale realizza il book trailer del suo nuovo romanzo favole fuorilegge edito da Einaudi e il book trailer del suo romanzo successivo il marchio ribelle anch'esso edito da Einaudi.

Nel 2018 debutta con la mostra fotografica Il cielo sopra Napoli nell'ambito della rassegna musicale Noisy Naples Fest, rassegna che vedrà esibirsi sul palco: Sting, Noel Gallagher's High Flying Birds, Kasabian, Paul Kalkbrenner, James Senese & Napoli Centrale, Enzo Avitabile e i Bottari.[1]

Opere realizzate[modifica]

Narrativa

  • "Babyblues" (Ed. Guida, 2014)
  • "La misteriosa malattia dei diavoli blu" (Ed. Guida, 2011)
  • "L'ombra della città" (Ed. Il Filo, 2008)

Discografia[modifica]

con i Desideria

  • Fuori Dalle Cantine - compilation (anno 1994 - Flying Records)
  • SottoTiro - compilation (anno 1997 - PoloSud)
  • Desidera - (anno 1996 - SouthernGroove/Sony)
  • Desideria/Mescalito Blu - (anno 1998 - Link)
  • Desideria/Mescalito Rosso - (anno 1998 - Link)
  • TribaliTaly - (anno 2002 - ps company) compilation inedita in Italia e distribuita solo in Giappone

solista

  • Babyblues (anno 2014)

Mostre Fotografiche[modifica]

  • Il cielo sopra Napoli (anno 2018)

Produzione[modifica]

Meg, 109 MHz, Capone, Andrea's banda, Anno Zero, Balaperdida, Codice 22, Eclissi, Eda Blues Band, Eva Kitch, ÈZezi, Fuorni, Mp3, Narcolexia, Hell's Cobra blues band, Mimmo Langella, Miriam Lattanzio, Meta, Neroitalia, Antonio Onorato, Toubab, Melt.

Festival[modifica]

  • CovoFest (anni 1998 e 1999) con: 99 Posse, Almamegretta, La Famiglia, Polina, Narcolexia, Balaperdida, Capone ÈZezi, Enzo Gragnanello.
  • Albafest (anno 1999) con: Blue Vertigo, Apollo 440, Sugar Hill Gang, Andy Hughes (The Orb), Timoria, Darren Price (Underworld).
  • Fusioni e Confusioni (anno 2000) con: Irene Grandi, Niccolò Fabi.

Programmi radiofonici[modifica]

  • Appunti da Altroquando - trasmissione radiofonica in onda su Radio Club 91 - (anno 2012/2013)

Cinema[modifica]

  • Segni Particolari - episodio del Film: Via Emilia (2003 di Giuseppe Bertolucci)
  • ...e se domani - (2006 di Giovanni La Parola con Luca e Paolo)
  • Il Mostro di Firenze - (2009 - per il canale tv Fox Crime)

Partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche[modifica]

  • Tutti gli Zero del Mondo (anno 2000 - Rai1)
  • Sette x Uno (anno 2001 - Rai1)
  • Taratatà (anno 2001 - Rai1)
  • Sette x Uno (anno 2002 - Rai1)
  • Campioni, il sogno (anno 2004 - Italia1)
  • Premiata Teleditta (anno 2004 - Canale5)
  • Campioni, il sogno (anno 2005 - Italia1)
  • Sfide da Tutto il Mondo (anno 2012 NIPPON TELEVISION)
  • Fuori dalle cantine (1996, radio Rai di Pierluigi Diaco)
  • Telethon (1997, Rai 2)
  • Il Laureato (Rai 2)
  • Help (1998, Tmc2 di Red Ronnie)
  • Il Comunicattivo (2005 Radio Rai)
  • Il Baco del Millennio (2006, Radio 1 Rai)
  • Walk Show (2006, Rai Sat)
  • Le invasioni barbariche (2007, La7)
  • Il Comunicattivo (2009 Radio Uno Rai)
  • Il Comunicattivo (2010 Radio Uno Rai)

Note[modifica]

  1. «Il cielo sopra Napoli», una storia infinita, su corrieredelmezzogiorno.corriere.it.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Giovanni Scafoglio" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Giovanni Scafoglio.