Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Gennadij Zjuganov

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Gennadij Andreevič Zjuganov
Gennady Zyuganov 2018-11-19.jpg
Gennadij Zjuganov nel 2018

Primo Segretario del Partito Comunista della Federazione Russa
In carica
Inizio mandato 14 febbraio 1993
Predecessore carica istituita

Primo Segretario dell'Unione dei Partiti Comunisti - Partito Comunista dell'Unione Sovietica
In carica
Inizio mandato 23 gennaio 2001
Predecessore Oleg Shenin

Dati generali
Partito politico Partito Comunista dell'Unione Sovietica
(1966-1991)
Partito Comunista della Federazione Russa
(dal 1993)
Tendenza politica Comunismo
Marxismo-leninismo
Neostalinismo
Firma Firma di Gennadij Andreevič Zjuganov

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value). Esponente del Partito Comunista della Federazione Russa (KPRF), si è candidato alle elezioni presidenziali del 2008 perdendo contro Dmitrij Medvedev con 13.214.435 preferenze, pari al 17,72% dei voti.

Biografia[modifica]

Gennadij Zjuganov nasce a Mymrino, un villaggio dell'Oblast' di Orël (a sud di Mosca), da una famiglia di insegnanti. Si laurea in fisica e diventa insegnante di questa materia. Dal 1963 al 1966 lavora occupandosi di radiologia, biologia e chimica presso il Gruppo delle Forze Sovietiche in Germania. Poco dopo aderisce al Partito Comunista dell'Unione Sovietica.

Sempre nel 1966 torna all'insegnamento e nella seconda metà degli anni sessanta sposa sua moglie, Nadežda, e completa i suoi studi (1969). Nel 1967 diventa segretario della Gioventù Comunista (Komsomol) della sua città e capo regionale per l'ideologia e la propaganda dell'organizzazione.

Nel 1978 si iscrive a una scuola d'élite del partito a Mosca, l'Accademia delle Scienze Sociali, ottenendo un post-dottorato in fisica medica nel 1980. Torna poi a Orël, dove diventa capo del PCUS regionale e responsabile per l'ideologia e la propaganda fino al 1983, anno in cui gli viene affidata una posizione di alto livello nella capitale sovietica come insegnante nel dipartimento di propaganda del partito.

Negli anni ottanta Zjuganov si pone contro la perestrojka e il glasnost' di Michail Gorbačëv, facendo del dipartimento propagandistico del partito un focolaio di protesta contro i due tentativi di riforma. Contrario alla dissoluzione dell'URSS, avversa anche Boris El'cin e Aleksandr Nikolaevič Jakovlev, contro il quale pubblicò, nel maggio del 1991, un articolo molto critico intitolato Architetto tra le rovine.

Il 14 febbraio del 1993 è tra i fondatori del Partito Comunista della Federazione Russa, del quale è fin dall'inizio portavoce, membro del comitato centrale e segretario nazionale. Alle elezioni presidenziali del 1996 il Partito Comunista ottiene il 32% dei voti al primo turno e il 40,3% dei consensi al ballottaggio, venendo sconfitto da Eltsin.

Si candida ancora alla presidenza della Russia per i comunisti nelle elezioni presidenziali del 2000, alle quali ottiene il 29,21% dei voti (venendo sconfitto al primo turno da Vladimir Putin), e di nuovo nel 2008. In ognuna delle tre candidature risulta essere il principale esponente dell'opposizione.

Opere[modifica]

  • Stato e potenza, a cura di M. Montanari, Edizioni all’insegna del Veltro, Parma, 1999.
  • La mia Russia, Anteo Edizioni, 2015.

Altri testi in italiano[modifica]

Onorificenze[modifica]

Onorificenze sovietiche[modifica]

Ordine del Distintivo d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Distintivo d'Onore
Medaglia per il giubileo dei 20 anni della vittoria della grande guerra patriottica del 1941-1945 - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il giubileo dei 20 anni della vittoria della grande guerra patriottica del 1941-1945

Onorificenze russe[modifica]

Ordine di Alexander Nevsky - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Alexander Nevsky
— 23 giugno 2014
Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca
  1. RINVIA Template:Senza fonte

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : biografie comunismo politica

Altri articoli dei temi biografie E comunismo : Armando Vezzelli, Egor Kuz'mič Ligačëv, Aleksandr Aleksandrovič Bogdanov, Angelica Balabanoff, Nikolaj Ėrnestovič Bauman

Altri articoli dei temi comunismo E politica : Partiti comunisti, Partito Comunista dell'Unione Sovietica (2001), Fronte di Sinistra (Russia), Fronte della Gioventù Comunista, Partito Comunista dell'Azerbaigian (1993), Partito Operaio Socialdemocratico Russo, Fronte Russo Unito del Lavoro

Altri articoli dei temi biografie E politica : Laura Mattarella, Delfino Eoli, Enzo Angeloni, Achille Nodari, Stefano Galli, Giuseppe Mottola, Giorgio Del Ghingaro

Altri articoli del tema biografie : Alexander di Svezia, Sonia Mariotti, Bruno Abietti, Walter Mazzitti, Jennifer Serrano, Carolina Visca, Shpend Matoshi

Altri articoli del tema comunismo : Unione dei Partiti Comunisti - Partito Comunista dell'Unione Sovietica, Partito Comunista dell'Azerbaigian (1993), Partito Operaio Socialdemocratico Russo, Armando Vezzelli, Storielle politiche russe, Fronte Popolare Italia, Radio K Centrale

Altri articoli del tema politica : Vlaams Nationaal Jeugdverbond, Mus'ab Hasan Yusuf, Fascismo, Entissar Amer, Consiglieri regionali del Trentino-Alto Adige, Base sperimentale, Politici italiani per epoca "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Gennadij Zjuganov" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Gennadij Zjuganov.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !