Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Gabriele Palmieri

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Si è diplomato in regia presso il Centro sperimentale di cinematografia di Roma.

Svolge per tutta la vita un'intensa attività di divulgazione culturale nell’ambito dei Circoli del Cinema.

Fu inoltre assistente di illustri registi quali Alessandro Blasetti, Renato Castellani, Mario Mattoli, Luchino Visconti con i quali collaborò diverse volte.

Lavorò a lungo per la Rai realizzando come regista e curatore diverse trasmissioni e rubriche culturali, con particolare attenzione a tematiche riguardanti l’emarginazione sociale, il disagio mentale, i problemi psicologici della famiglia, la condizione dei minori, la cultura e religiosità popolari, i problemi sociosanitari e culturali dei non udenti.

Nel 1968 il Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani gli assegna il Nastro d'argento come attestato di merito per la regia per il documentario I battenti.

Dal 1971 si occupa della regia de L'Approdo (programma televisivo) con la cura di Giorgio Ponti con la collaborazione di Pedullà e Giuliano Gramigna.

Nel 1978 viene segnalato durante la cerimonia di assegnazione del Premio Nonino (commissione composta da Mario Soldati, presidente della commissione, Gianni Brera e altri) insieme a Walter Filiputti e Ugo Saitta.

Dal ’92 al ’95 conduce un lavoro di documentazione sui percorsi istituzionali della follia che culmina con le riprese del documentario intitolato Leros, la luna, il sole (1997).

Filmografia[modifica]

Regia:[modifica]

  • I bambini di Terezin (1964)
  • I battenti (1978)
  • La festa felice (1980)
  • Sardegna: l'età dei nuraghi (1980)
  • Descrizione di un matrimonio (1986)
  • Leros, la luna, il sole (1989)

Aiuto regia:[modifica]

  • Due soldi di speranza (1952)
  • Carmela è una bambola (1958)
  • Il nemico di mia moglie (1959)
  • Appuntamento a Ischia (1960)
  • Signori si nasce (1960)
  • 5 marines per 100 ragazze (1961)
  • Sua Eccellenza si fermò a mangiare (1961)

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Gabriele Palmieri" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Gabriele Palmieri.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !