Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Fractional management

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search



Il Fractional Management (di seguito FM) è una particolare declinazione del Temporary management (di seguito TM) nata sulla spinta della domanda da parte di organizzazioni molto piccole (es. sotto i 5 milioni di fatturato), per le quali il classico temporary manager full time potrebbe risultare ridondante, sia in funzione dei tempi che dei costi. Viene spesso utilizzato anche in aziende relativamente più grandi (es. fino a 20 milioni o a partire da 100-150 dipendenti) per alcune funzioni di staff che necessitano di una guida operativa (es. soprattutto Risorse Umane, ma anche Finanza) specie in fasi di crescita e sviluppo accelerato. In talune situazioni, come negli USA, l’azienda può addirittura disporre di un Board (Comitato Strategico) virtuale part time. In tutti questi casi il Temporary Manager si trova ad operare in modalità part time su più clienti nello stesso periodo di tempo. La dizione inglese è consultabile su Fractional Executive (UK/USA) Il FM può essere quindi considerata una quarta via, accanto alla dirigenza tradizionale, al temporary management e alla consulenza - attraverso cui un’azienda può accedere a risorse di qualità per migliorare i propri processi gestionali. Le caratteristiche di base del Fractional Manager sono esattamente le stesse del Temporary Manager: elevata seniority ed esperienza di gestione, grande motivazione nella ricerca di un progetto e delle relative sfide, più che di un lavoro; approccio orientato al fare, quindi manageriale più che consulenziale. Per la piccola impresa, il FM è uno strumento ideale per portare in casa competenze di alto livello, non altrimenti disponibili, a costi accessibili, con il risultato di accrescere le capacità delle persone già operanti in azienda, che alla fine di un intervento saranno in grado di fare le stesse cose meglio di prima oppure di nuove. Come mettersi in casa il conduttore di un treno che, come tale, deve guidarlo rispettando gli scambi e fermandosi alle stazioni, ma che al contempo, con il treno in corsa, deve smontarlo, assemblarne uno nuovo e più performante, insegnando come guidarlo ad un conduttore più junior (e meno costoso per l’azienda nel lungo periodo).

In generale, sia in Italia che all'estero, sono le società di TM a gestire anche interventi di FM nell’ottica di fornire al cliente la migliore soluzione possibile in funzione della sua tipologia e dei suoi bisogni specifici. Infatti, il bacino di manager è sostanzialmente lo stesso e il FM può essere utilizzato sia in una fase diagnostica preliminare ad un progetto temporary vero e proprio, sia al termine di un progetto temporary per l’implementazione graduale di quanto elaborato da un temporary manager durante l’intervento.

Da Hr On Line di AIDP nella rubrica SPAZIO TEMPORARY MANAGEMENT: l'articolo completo è consultabile al link https://www.aidp.it/hronline/2019/4/7/fractional-management-ovvero-il-temporary-management-per-le-pmi.php

E' interessante la testimonianza di Pamela Wasley di Cerius (USA): “Le aziende con meno di 10 milioni di US$ di fatturato raramente possono giustificare un CFO a tempo pieno. Questo però non significa che queste aziende non abbiano problemi di crescita o elementi che richiedano l’attenzione di un manager finanziario senior. Semplicemente non hanno necessità di avere un manager senior ogni giorno: ecco perché utilizzano CFO part time. Ciò consente loro di focalizzarsi su alcuni elementi finanziari chiave piuttosto che impiegare il manager nella gestione dell’operatività giornaliera. Un CFO part time è sicuramente cost effective e porta all’imprenditore una visione “esterna” che può fornire grande valore nelle decisioni di tipo strategico". A parte il classico impegno di 1-2 giorni a settimana, esiste addirittura la possibilità, per aziende molto piccole, di acquisire dei “pacchetti” ad ore (es. 10-12 ore mensili). Non poche piccole aziende, molte della quali startup, impiegano anche tre senior manager di tre differenti aree (es. produzione, Risorse Umane, commerciale) creando di fatto un advisory board virtuale, oggi facilmente consultabile attraverso una call su skype o su piattaforme simili.

Spunti interessanti vengono evidenziati da Alp Sezginsoy di Expertera nel contesto imprenditoriale della Turchia. “Nella realtà delle piccole aziende turche le aree dove è più frequente il ricorso al Fractional Management sono quella commerciale e dello sviluppo del business. In particolare, queste aziende ricorrono a manager senior (turchi, ma spesso stranieri cui accediamo attraverso il nostro gruppo internazionale) per esplorare nuove opportunità nei mercati esteri: cercano competenze per poter valutare correttamente il potenziale di uno specifico mercato, per cercare distributori/rivenditori o anche per avviare contatti BtoB. Esempio: azienda produttrice di macchinari per il comparto minerario alla ricerca di un distributore in Cile. Altra area “calda” sono le Risorse Umane: senior manager HR part time vengono utilizzati per normare e normalizzare sistemi retributivi e premianti, per rivedere le strutture organizzative e per gestire il recruiting di alcuni ruoli chiave. Esempio: in una piccola azienda di costruzioni in crescita abbiamo inserito un Direttore HR per impostare il sistema retributivo. Nell’area Ricerca e Sviluppo si fa talvolta ricorso a “pacchetti” orari per dare supporto nella valutazione di nuove tecnologie o per affinare un piano di investimenti. Esempio: azienda operante nel comparto automotive che ha utilizzato un fractional manager per valutare l’adozione di una tecnologia di stampa in 3D. L’impegno dei manager può arrivare fino a una ventina di giorni, spalmati su un arco temporale più lungo”.

Per quanto riguarda in particolare il tema del Fractional Management nell'area delle Risorse Umane, così commenta Alessandro Belli, Consigliere di AIDP Umbria: "Questa modalità operativa permette diversi vantaggi per le aziende che non hanno necessità di avere un dipartimento risorse umane interno. Dal lato organizzativo l'azienda può contare su professionisti specializzati in ogni area di gestione del personale di cui utilizza soltanto una parte del loro tempo in base alle effettive esigenze aziendali. Dal lato economico, oltre a pagare l’utilizzo effettivo, l’azienda non deve internalizzare una serie di professionalità complesse e molto variegate.Questo tipo di interventi è una sorta di mix tra un'attività consulenziale e una di TM vero e proprio. Si può anche prevedere una figura di interfaccia che ricopre il ruolo di Fractional HR manager che di fatto si pone come l’unico interlocutore tra l'imprenditore e eventuali fornitori terzi in area Risorse Umane”. L’operazione è delicata e non esente da difficoltà: la scarsa preparazione a confrontarsi con questo tipo di figura e a capirne opportunità e confini operativi, il rischio che gli obiettivi iniziali vengano stravolti dalle emergenze e dall'operatività quotidiana. In ogni caso questa modalità rappresenta un'ottima occasione: per le aziende di sperimentare politiche del personale evolute senza impegnarsi in progetti organizzativamente ed economicamente eccessivamente impegnativi; per molti manager la possibilità di lavorare su più realtà contemporaneamente sviluppando un'esperienza variegata".

Il tema è oggetto di due gruppi di lavoro interregionali in AIDP e in ANDAF: un primo momento di riflessione sul tema, con le testimonianze di imprenditori e manager che hanno operato insieme, è stato il convegno organizzato a Milano il 16 gennaio 2020; il resoconto completo del convegno, inclusi i casi presentati, è disponibile su ADNKronos al link Sintesi convegno AIDP ANDAF
Questo articolo wiki "Fractional management" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Fractional management.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !