Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Fernando Cristobal Cordero

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


File:Fernando cristobal cordero.jpg
Fernando Cristobal Cordero

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

File:Maldonado cordero.jpg
Fernando Cristobal Cordero e il professor Tomàs Maldonado

Fernando Cordero è nato nel 1956 a Buenos Aires, (Argentina), da famiglia torinese.

Dopo la Laurea in "Architettura e Urbanistica" all'Università di Buenos Aires, inizia un percorso di formazione internazionale, sempre nel campo architettonico principalmente negli Stati Uniti (New York), Giappone (Tokio e Osaka) e Scozia (Glasgow).

Dal 1985 si stabilisce a Milano, dove studia per l'omologazione della laurea argentina al Politecnico di Milano presentando una tesi d'indirizzo Industriale con Tomas Maldonado sotto cui svolge un periodo di formazione durato più di otto anni, approfondisce con Roberto Sambonet, le caratteristiche e i processi necessari allo sviluppo tecnico della produzione industriale di oggetti di quotidiano utilizzo e con l'architetto e artista surrealista Roberto Matta il rapporto e le conseguenze tra l'arte visiva e la composizione architettonica nella modernità.

Ha lavorato in diversi progetti d'architettura, (Progetto vincitore nel concorso internazionale "Princes Gate Commemorative Open Space"- Toronto Canada), e nell'elaborazione d'importanti mostre, (il Vangelo di Aldo Carpi al Museo Diocesano di Milano).

Membro della Commissione per l'Arte Sacra e i Beni Culturali dell'Arcidiocesi di Milano.

La sua attenzione è rivolta alla progettazione e all'utilizzo di materiali e metodi di costruzione ecosostenibili.

Il Prof. Umberto Veronesi e l'architetto Fernando Cristobal Cordero

Nel 2004 si presenta insieme all'architetto Justo Solsona alla prequalificazione per il Concorso Internazionale di Progettazione "La Nuova Sede della Regione Lombadia".

Il 12 dicembre 2011 ha ricevuto il riconoscimento "Primer Gobierno Patrio" dal Consolato Generale della Repubblica Argentina a Milano, per l'impegno e la partecipazione dimostrata durante gli eventi organizzati per la commemorazione del Bicentenario della Rivoluzione di maggio del 1810.

Nel 2013 progetta per il Prof. Umberto Veronesi il GOC, "Green Oncology Center". Il "Green Oncology Center" (GOC) rappresenta un modello globale standard di centro oncologico che è stato progettato per essere adattato alle necessità dei paesi Latino Americani. Questo modello è stato concepito seguendo i sette punti strategici indicati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla coalizione Healthcare Without Harm per raggiungere l'obiettivo di sostenibilità ambientale degli ospedali:[1]

  1. efficienza energetica
  2. progettazione sostenibile
  3. generazione di energie alternative
  4. trasporto
  5. sostenibilità alimentare
  6. gestione dei rifiuti
  7. gestione dell'acqua
File:Solsona-Cordero.JPG
L'architetto Justo Solsona con l'architetto Cordero

Progetti più significativi[modifica]

  • Progettazione di un modello globale standard di un centro oncologico integrale, Green Oncology Center (GOC) di cui Presidente Onorario è il Prof. Umberto Veronesi.[2]
  • Albergo cinque stelle Baglioni Hotel di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti)
  • Abu Dhabi Master Plan, 780 unità abitative con centro commerciale e albergo cinque stelle per un totale di 1.000.000 m².
  • Pianificazione, progettazione e coordinamento dell'Istituto scientifico universitario San Raffaele ad Abu Dhabi, con centro di ricerca e università, (Emirati Arabi Uniti).
  • Progetto vincitore per lo studio di fattibilità dell'area e degli immobili costituenti il complesso Ex-Manifattura Tabacchi a Milano: "Nuovo Polo Cine-Audio-Visuale per la Regione Lombardia"
  • Progetto vincitore del concorso internazionale di progettazione per il "Recupero e Valorizzazione della Villa Reale di Monza e dei giardini di pertinenza" dell'Architetto Giuseppe Piermarini.
  • Progetto di ristrutturazione e restauro della "Biblioteca della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli" di Milano.
  • Progetto di ristrutturazione e restauro della sede della "Biblioteca della Reale Accademia di Spagna", San Pietro in Montorio (Tempietto del Bramante), Ambasciata Spagnola di Roma
File:Amb G Moreno Arch F C Cordero.JPG
Il Console argentino Gustavo Moreno conferisce il riconoscimento

Note[modifica]

  1. Green Oncology Center - GOC · Fernando Cristobal Cordero, su ec2.it. URL consultato il 9 dicembre 2015.
  2. "Progetto GOC"

Collegamenti esterni[modifica]

Fonti[modifica]


Questo articolo wiki "Fernando Cristobal Cordero" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Fernando Cristobal Cordero.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !