Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Federica Quaglieri

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Si è diplomata presso la Scuola di teatro Alessandra Galante Garrone di Bologna[1]. Si è perfezionata a Parigi studiando presso L'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq e partecipando ad un workshop sul clown con Pierre Byland; ha, inoltre, frequentato la Facoltà di Teatro della Academy of Performing Arts (DAMU) di Praga e la New York Film Academy of Acting. Si è laureata in Giurisprudenza presso l'Università di Bologna.

Sul grande schermo ha recitato nella commedia Tobia al Caffè (2000) di Gianfranco Mingozzi[2] e nel ruolo della protagonista "Rita" nel lungometraggio horror La casa sfuggita (2003), per la regia di Ivan Zuccon[3].

Tra il 2000 e il 2003 ha lavorato per la televisione in diverse serie, tra cui Ricominciare, Incantesimo, Commesse e Don Matteo. Nel 2004 è nel cast del film TV Le cinque giornate di Milano di Carlo Lizzani[4].

Fra il 2007 e il 2009 ha preso parte allo show televisivo Bastardi! con Francesca Reggiani (Comedy Central) e nel 2010 ha partecipato come ospite fisso al programma Una poltrona per due[5], andato in onda su RaiSat Extra.

Per il teatro è andata in scena tra il 1998 ed il 2012 in numerosi spettacoli tra cui Le anime morte di Gogol al Teatro Franco Parenti di Milano, Se questo è un uomo al Teatro della Pergola, La confessione per la regia di Walter Manfrè, Scene d'amor perduto - Shakespeare in Love di Giampiero Solari al Teatro Stabile delle Marche, Medea per la regia di Caterina Costantini, Le spose di Federico II per la regia di Pippo Franco[6], Rivista per la regia di Marco Maltauro, Match di improvvisazione teatrale, Romulus al Brancaccio di Roma e Romanacci tua di (e con) Stefano Vigilante[7]. Nell'ottobre del 2013 recita al Teatro Lo Spazio di Roma in Storie di donne morte ammazzate, spettacolo incentrato sul tema del femminicidio, nato da una idea di Betta Cianchini[8][9].

Nel 2012 ha pubblicato il libro Gocce di pensieri sull'Albero della vita[10].

Dal 2013 conduce il programma d'intrattenimento gastronomico-musicale Spadelliamo, in onda sulla web radio Radio Tribù[11].

Teatro[modifica]

  • Lo spettro blu, regia di Nanni Garella, Arena del Sole (1998)
  • Le anime morte di Nikolaj Vasil'evič Gogol', regia di Guido De Monticelli, Teatro Franco Parenti (1998)
  • Se questo è un uomo, regia di Piero Maccarinelli, Teatro della Pergola (1999)
  • La confessione, regia di Walter Manfrè, Teatri di Rimini e Riccione (2000)
  • I porti del Mediterraneo, regia di Marco Baliani, circuito ETI presso Ex mattatoio di Roma (2000)
  • Scene d'amor perduto - Shakespeare in Love, regia di Giampiero Solari, Teatro Stabile delle Marche (2001)
  • Le tre sorelle, regia di Lorenzo Salveti (2002)
  • I capricci di Marianna, stage con la regia di Marco Avogadro (2003)
  • Le relazioni pericolose, di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, regia di Giovanni Nardoni (2004)
  • Anima in tempesta, regia di Fernando Balestra (2005)
  • Medea, di Euripide, regia di Caterina Costantini (2006)
  • Le spose di Federico II, regia di Pippo Franco (2007)
  • Omicidio per gelosia d'una femmina, regia di Roberto D'Alessandro (2007)
  • Rivista, regia di Marco Maltauro (2007)
  • Un salto nel buio, regia di Tiziana Sensi (2007)
  • Dentro di me accade, regia di Mario Fedele (2007)
  • Match di improvvisazione teatrale, Alea Production
  • Gioventù senza Dio, regia di Marco Baliani (2008)
  • Chi ha incastrato i dinosauri?, regia di Igor Dammassa (2008)
  • Il Grande Flagello, regia di Igor Dammassa (2009)
  • Romulus, Teatro Politeama Brancaccio (2009)
  • Romanacci tua, regia di Stefano Vigilante (2011)
  • Homo Sapiens, Auditorium del Massimo (2011)
  • CCCP - CentoCelle Comedy Party (2011-2012)
  • Storie di donne morte ammazzate di Betta Cianchini, regia di Alessandrio Machìa (2013)

Filmografia[modifica]

Cinema[modifica]

  • Tobia al Caffè, regia Gianfranco Mingozzi (2000)
  • La casa sfuggita (The shunned house), regia di Ivan Zuccon (2003)
  • Cappuccino, regia Igor Maltagliati (2005) - cortometraggio
  • La coda del serpente, regia di Marco De Luca (2006) - cortometraggio
  • Retrospettiva di un amore, regia di Gabriele Galli e Daniele Esposito (2006) - cortometraggio

Televisione[modifica]

  • Ricominciare, regia di Vincenzo Verdecchi - soap opera (2000-2001)
  • Incantesimo, regia di Tomaso Sherman - serie TV (2001-2002)
  • Commesse, regia di Giorgio Capitani - serie TV (2002)
  • Don Matteo - serie TV (2002-2003)
  • Le cinque giornate di Milano, regia di Carlo Lizzani - film TV (2004)

Programmi televisivi[modifica]

  • Bastardi! - talk-show (Comedy Central, 2007-2009)
  • Una poltrona per due - programma TV (RaiSat Extra, 2010)
  • S.C.Q.R. - Sono comici questi romani - programma TV (Comedy Central, 2012-2013)

Libri[modifica]

Riconoscimenti[modifica]

  • Rassegna personalità marchigiane di spicco nelle arti
    • 2006 - Premio miglior attrice emergente

Note[modifica]

  1. Federica Quaglieri: comico si nasce, in GPMagazine.it. URL consultato l'11 novembre 2013.
  2. Tobia al caffè, in Comingsoon.it. URL consultato l'11 giugno 2013.
  3. Rudy Salvagnini, La Casa Sfuggita, in Mymovies.it. URL consultato l'11 giugno 2013.
  4. Le cinque giornate di Milano, in Film Commission Torino Piemonte. URL consultato l'11 giugno 2013.
  5. Alessandro Pizzo, Una poltrona per due: come rincoglionire e prendere in giro i vip in maniera straordinaria!, in Davidemaggio.it, 6 novembre 2011. URL consultato l'11 giugno 2013.
  6. Roberto D'Alessandro, Le spose di Federico II, in robertodalessandro.it, 6 settembre 2007. URL consultato il 12 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  7. Romanacci tua, in romateatro.it, 3 novembre 2011. URL consultato il 12 novembre 2013.
  8. Maria Chiara Pierbattista, Storia di una prostituta che si metteva i cerotti ai piedi, in Parolibero.it, 9 ottobre 2013. URL consultato il 12 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  9. Paola Medori, Quaglieri: il femminicidio si combatte anche a teatro, in LaVoceSociale.it, 8 novembre 2013. URL consultato il 12 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  10. Le Gocce di pensieri sull'Albero della vita di Federica Quaglieri, in notizieagenzia.blogspot.it, maggio 2012. URL consultato il 12 novembre 2013.
  11. Sito web & blog interattivo di Spadelliamo

Collegamenti esterni[modifica]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Tema(i) : biografie cinema teatro televisione

Altri articoli dei temi biografie E cinema : Dana Lynn, Claudia Ferrari, Carlo Bellini (attore), Fulvio Accialini, Delia Duran, Daniela Abbruzzese, Nicoletta Piersanti

Altri articoli dei temi cinema E teatro : Maurizio Di Carmine, Vittorio Bottone, Flora Medini, Antonella Berardi, Ferdinando De Laurentis, Gianluca Fiorentini, Claudio Casisa

Altri articoli dei temi biografie E teatro : David Gharibyan, Aurore Erguy, Gianluca Fiorentini, Bianca Castagnetta, Rodolfo Magnaghi, Davide Merlini, John McCrea (attore)

Altri articoli del tema biografie : Annalisa Malara, Alberto Moro, Omicidio di Ennis Cosby, Andrew Robiskie, Margherita Pavesi Mazzoni, Giuseppe Tortora (musicista), Miloš Pantović

Altri articoli del tema cinema : Bloopers.it, Armando Annuale, Giorgio Crisafi, Lord Humungus, Harvester (specie aliena), Opere nuove - Festival nazionale del film corto, La Gerusalemme liberata (film 1913)

Altri articoli del tema teatro : Davide Merlini, Bianca Castagnetta, Haydee Borelli, Maurizio Di Carmine, Musical, Fabio Sonzogni, Flora Medini

Altri articoli del tema televisione : Stefania Andriola, Katja Martinez, Ugo Monti, Jonathan Randall, Personaggi secondari di Flor - Speciale come te, Rustin Cohle, Lee Ka-eun




Questo articolo wiki "Federica Quaglieri" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Federica Quaglieri.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !