Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Fausta Squatriti

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search



Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

File:1957 calligramma 2188.jpg
Qualcuno allora potrebbe anche restare, 1957 rapidograf,
cm 70x100
Bani, Milano

Fausta Squatriti, nata a Milano nel 1941, è attiva dagli anni ’60 negli ambiti di pittura, scultura, narrativa, poesia e critica d’arte. Dopo il diploma all’Accademia di Brera di Milano nel 1960, Squatriti tiene la sua prima personale alla Galleria del Disegno di Milano, e nel 1964 vince il Premio San Fedele, all’epoca il più prestigioso riconoscimento italiano per i giovani artisti, raramente assegnato a una donna. Nel 1968 il mercante d’arte svedese Pierre Lundholm, si interessa alla sua ricerca, e la espone nella sua galleria di Stoccolma, punto di partenza per la carriera internazionale dell’artista. Questa si sviluppa inizialmente fra gli Stati Uniti (Kozmopolitan Gallery, New York), Israele (Mabat Art Gallery, Tel Aviv), e il Sudamerica (due le personali a Caracas, nelle gallerie Estudio Actual e Artecontacto, e personali al Museo di Arte Contemporanea “Jesus Soto” di Ciudad Bolivar, e alla Jack Mizrachi Gallery di Città del Messico). Un altro incontro cruciale è quello con il gallerista Alexander Iolas, uno dei più importanti mercanti d’arte degli anni Settanta, che espone il lavoro di Squatriti nella sua galleria di Ginevra e la coinvolge anche in qualità di art director, facendole realizzare cataloghi, libri e manifesti per gli artisti che espone nelle sue gallerie di Parigi, New York, Milano, Ginevra, Roma, Madrid e Atene.

Curioso rosso, 1967
acciaio, ottone laccato, cm 39x20x22
Bani, Milano
Copia dal vuoto, 1972
acciaio inox e ferro laccato, cm 66x66x15
Bani, Milano

A Milano nel 1979 Squatriti espone in una personale alla Galleria del Naviglio, e nel 1980, sempre a Milano, allo Studio Marconi, le sculture di ferro nero, di grandi dimensioni, che saranno apprezzate anche da Denise Renè, che nell’82 le espone in una personale a Parigi, e in alcune mostre di tendenza. Esperta di editoria d’arte, grafica, e multipli, Squatriti ha insegnato all’Accademia di Belle Arti di Carrara, Venezia e Milano, ed è stata due volte visiting professor alla University at Manoa di Honolulu, U.S.A e all’Académie des Beaux-Arts di Mons. Ha tenuto conferenze sul proprio lavoro e su altri argomenti a Honolulu, Tel Aviv, Haifa e Parigi, oltre che in Italia. All’attività come artista, editore e docente si aggiunge, a partire dal 1986, quella di saggista. In quell’anno è una dei tre curatori di Arte e scienza: colore alla Biennale di Venezia, con saggi pubblicati in catalogo. Attiva come editore di edizioni numerate e multipli, dal 1964 al 1974 pubblica, in collaborazione con Sergio Tosi, grandi maestri e artisti allora emergenti sulla scena internazionale, fra i quali Lucio Fontana, Man Ray, Jean Tinguely, Niki de Saint Phalle, Cy Twombly, Louise Nevelson, Martial Raysse. Dal 1980 riprende questa attività editoriale a proprio nome, realizzando nell’arco di dieci anni la sua più impegnativa edizione, il portfolio Exacta, dedicato a 27 protagonisti della ricerca costruttivista internazionale. In quel periodo realizza edizioni numerate anche con Anni Albers, Man Ray, Pavel Mansouroff, Arman, Niki de Saint Phalle. Fra gli anni ’70 e ‘80 partecipa a numerose Biennali internazionali di grafica, vincendo due premi alla International Print Biennial di San Francisco.

Solido proiettato dalla squadratura perimetrale,
1975 ferro ruggine, cm 65x124x22
Bani, Milano
Trapezio virtuale,
1978 ferro ossidato e patinato, cm 44x30x30
Bani, Milano

Dopo un iniziale interesse per la pittura e il disegno, negli anni fra il ’65 e il ’74 Squatriti si dedica alla scultura, esplora la severità delle forme geometriche e la loro contaminazione con alcuni elementi altri, laccati con colori realizzati con tecnica industriale, forme parassitarie che si aggrappano e sovrappongono alla forma pura mettendola in crisi, con ironia. Dagli anni ’70 elimina il colore, per lavorare sul monocromo, e su forme geometriche divise in modo tale da attribuire al vuoto una grande importanza. La sua ricerca verte per un decennio attorno alla geometria espressa in sculture di ferro e acciaio sulle linee guida, interpretate in modo personale, della tendenza astratto-geometrica. Con la metà degli anni ’80 l’artista imprime al suo percorso creativo una svolta decisa, all’insegna di un’intima coerenza di pensiero e contenuto; si avvale di un linguaggio che necessita della superficie e del volume, l’uno intrinsecamente legato all’altro in una ineccepibile quanto nascosta logica progettuale. La ricerca procede verso una triade tra foto, geometria e oggetti prelevati dal reale. L’obiettivo è quello di proporre una riflessione laica, ma al tempo stesso emotivamente partecipata e pervasa di pietas, sul male e sul tragico che permeano tutte le forme di vita, attraverso messinscene dolenti ma sempre essenziali. Il lavoro degli ultimi due decenni elabora, con un lessico del tutto personale, molte delle esperienze e delle istanze delle avanguardie del ‘900, per ragionare e interrogarsi sul senso ultimo dell’esistente, sulla morte, il dolore, sulle contraddizioni della civiltà dell’Occidente e del mondo contemporaneo. Dalla fine degli anni ’80 ad oggi, Squatriti è presente sulla scena internazionale con personali e collettive presso gallerie e istituzioni museali di prestigio in Europa. Nel 1997 realizza una “Via crucis” di grandissime dimensioni, esposta a Bergamo, nell’Ex Teatro Sociale. Il Museum am Ostwall di Dortmund le dedica un’antologica a cura di Ingo Bartsch. “Ecce homo” è invece la retrospettiva a lei dedicata dal Moscow Museum of Modern Art di Mosca, nel 2009.

Opera al nero: ritratto dell’artista da giovane, 2009
acciaio speculare, resina al poliuretano, rame, cm 140x100x120
Bani, Milano
Zachor: in Memoria. Ricordare per essere liberi, 2006 (polittico)
fotografia, acquarelli, pigmenti, cemento, cm 150 x 500 x 140 (variabili)
Bani, Milano

In Russia espone ripetutamente i propri libri d’artista, mentre in Italia le personali recenti e più significative si tengono nel 2001, alla Fondazione Mudima, Milano, nel 2012 presso Assab One, Milano, nel 2014 presso la Biblioteca dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, e presso Weber&Weber, Torino. Nel 2016 partecipa alla mostra “La sfida di Aracne” presso la Nuova Galleria Morone, Milano, e partecipa alla mostra “Sotto un altro cielo”, Centro San Fedele, Milano. Nel 2009 una sua scultura è esposta nella mostra “Elles@centrepompidou”, Parigi, e nel 2015 una sua scultura è esposta nella sala dell’arte italiana degli anni ’60, al Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris.

File:2015 Polittico dell'Eclisse.jpg
Polittico dell’eclissi, 2015
fotografia, pigmenti, pastelli, legno, resina, acciaio, cristallo, cm 300x240x45
Bani, Milano

Per quanto riguarda il lavoro in ambito letterario, va segnalata la pubblicazione di poesie e saggi su Uomini e libri, Lettera, Concertino, Per approssimazione, Poesia, Legendaria, Il monte analogo, il Verri, Accademia, Graphie, Incontri. Il suo primo editore di poesia è stato nel ’77 Il Laboratorio delle Arti, seguito da Vanni Scheiwiller, Manni, Book, Testuale, Tracce, Il Laboratorio di Nola, La vita felice. Nel 2017 l’editore L’Harmattan pubblica la traduzione francese di una scelta di sue poesie, “Une anthologie 1960-2012” . La più recente raccolta di poesia è Vietato entrare, La Vita felice, 2013 . Per quanto riguarda la prosa, due sono i romanzi pubblicati, Crampi, Abramo, 2006 e La Cana Puntoacapo, 2015. L’editore Nardini ha inoltre dato alle stampe nel 2015 Pollice verso. Storia di un arazzo, saggi di autori vari coordinati da Squatriti sulla base di una ricerca da lei svolta per ricostruire la storia di un arazzo riproducente l’omonimo dipinto di Jean Leon Gérôme, realizzato a fine Ottocento dalla manifattura tessile di Angelo Angioletti. Nel ’92 l’artista ha fondato, con Gaetano Delli Santi, la rivista interdisciplinare Kiliagono All’Insegna del Pesce d’Oro, proseguita fino al ’95. Sue poesie sono state tradotte in ebraico e pubblicate in Israele nel 2012, nello stesso anno una silloge in inglese accompagnata da un saggio di Matteo Brera è stata pubblicata sulla rivista internazionale Incontri.

File:0807 squat bn 36 111.jpg
I due capocomici: Francesco Leonetti e Fausta Squatriti

Nel suo percorso vanno infine citate alcune esperienze collaterali, fra le quali nel 1997 la fondazione con Francesco Leonetti del Teatro dell’autore in scena, che proponeva brevi testi di artisti e poeti impegnati anche nella recitazione. Il gruppo esordì alla Fondazione Mudima, Milano, con successive prove al Festival Ricercare a Reggio Emilia, a Venezia per il Festival della parola, e a Milano per Teatri ‘90, il Teatro Franco Parenti e ancora Mudima. Nel 2011 è andato in scena alla Fondazione Calderara di Vacciago (Novara) il monologo Istruzioni per l’uso, per la recitazione di Alberto Lombardo. Nel 2002 Squatriti ha creato l’immagine di scena per The stillest, coreografia di Eric Senen, rappresentato al teatro Mains d’oeuvre di Parigi, e nel 2012 ha curato i testi e creato gli oggetti di scena per Ora d’aria, spettacolo rappresentato dal Teatro delle Selve sul Lago d’Orta. Inoltre, l’artista ha partecipato alle attività culturali interdisciplinari delle associazioni Milanocosa e Novurgia di Milano, e Asilo Bianco di Ameno, Novara

Personali[modifica]

  • 1960 Milano, Galleria del Disegno
  • 1964 Milano, Biblioteca Civica Palazzo
  • 1964 Milano, Galleria dell'Indiano
  • 1968 Stockholm, Sweden, Galerie Pierre Lundholm
  • 1969 New York, U.S.A., Kozmopolitan Gallery
  • 1970 Caracas, Venezuela, Estudio Actual
  • 1970 Tel Aviv Is, Israele, Mabat Art Gallery
  • 1972 Genève, Suisse, Galerie Alexandre Iolas
  • 1972 Venezia, Galleria Paolo Barozzi
  • 1973 Genova, Galleria Rinaldo Rotta
  • 1975 Caracas, Venezuela, Arte contacto
  • 1975 Ciudad Bolivar, Venezuela, Museo de Arte Contemporaneo “Jesus Soto”
  • 1976 Verona, Studio La città
  • 1978 Genova, Galleria La Polena
  • 1979 Milano, Galleria del Naviglio
  • 1980 Gerpinnes, Belgio, Atelier Gabrielle Belgeonne,
  • 1980 Milano, Studio Marconi
  • 1980 Pordenone, Centro Iniziative Culturali Concordia 7
  • 1981 Ferrara, Palazzo dei Diamanti
  • 1982 Paris, France, Galerie Denise René
  • 1983 Beograd, Serbia, Studentski Kulturni Centar
  • 1983 Ljubljana, Slovenia, Mala Galerija
  • 1983 Osijek, Croazia, Likovnich Umjetnosti
  • 1983 Rijeka, Croazia, Centar za Kulturu
  • 1983 Zagabria, Croazia, Istituto Italiano di Cultura
  • 1987 Düsseldorf, Germany, Galerie Karin Fesel,
  • 1988 Honolulu, Hawaai, The Art Building Commons Gallery
  • 1989 Milano, Studio D'Ars
  • 1990 Lido di Spina, Ferrara, Museo Alternativo
  • 1992 Firenze, Galleria Santo Ficara
  • 1995 Honolulu, Hawaii, The Art Building Commons Gallery
  • 1995 Milano, Galleria Bianca Pilat
  • 1997 Düsseldorf, Germany, Galerie Karin Fesel
  • 2001 Milano, Fondazione Mudima, I percorsi della ragione. Fino all’ultimo sangue.
  • 2009 Moscow, Russia, Moscow Museum of Modern Art, Ecce homo.
  • 2011 Vacciago, Novara Fondazione Calderara, Ascolta il tuo cuore, città.
  • 2011 Milano, Assab One, Ascolta il tuo cuore, città.
  • 2012 Novara, Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni, Conosci te stesso.
  • 2013 Sordevolo, Biella, Villa Cernigliaro, Biblioteca visiva.
  • 2014 Milano, Biblioteca dell’Accademia di Brera, Dal segno al progetto. Opere su carta (1957-2013).
  • 2014 Torino, ex carceri Le Nuove, Ricordare per essere liberi.
  • 2014 Como, Biblioteca comunale di Como, Libro aperto: i libri d’artista di Fausta Squatriti, 1964-2014.
  • 2014 Torino, galleria Weber&Weber, Memento mori.

Alcune tra le più recenti esposizioni di gruppo[modifica]

  • 2009/2014 numerose sono le partecipazioni ad esposizioni dedicate al libro d’artista fra le quali ricordiamo: Museum Necropolis di Tula, Biennale di Rostov-on-Don, South Russian Biennale of Contemporary Art in Russia, Fiera del libro di Mosca, Guerra e Pace, CDCH (Casa Centrale degli Artisti), Mosca, Museo Zverev, Museo di Krapivna
  • 2010 Bratislava, Slovacchia, Alla gloria militar!,
  • 2010 Venezia, XII Biennale d’Arte di Venezia, Magazzini del Sale, Venezia salva.
  • 2011 Paris, France, Centre Pompidou, Elles@centrepompidou.
  • 2012 Rimini, Biblioteca Classense, Libriste.
  • 2012 Milano, Fondazione Maimeri, Il dolore degli altri animali.
  • 2015 Milano, Gallerie d’Italia, Cantieri del '900/2. Opere dalle collezioni Intesasanpaolo.
  • 2015 Torino, Chiesa del Santo Volto, Holy Mister Y. Il sacro e il mistero nell’arte contemporanea.
  • 2015 Milano, Nuova Galleria Morone, La sfida di Aracne.
  • 2015 Milano, Galleria San Fedele, Sotto un altro cielo.
  • 2015 Foligno, Palazzo Trinci, Cento+uno: libri d’artista della collezione di Fausta Squatriti.

Collezioni pubbliche in cui sono presenti opere grafiche, pittoriche e plastiche[modifica]

  • Amsterdam, Nederland, Stedelijk Museum of Modern Art
  • Bochum, Germany, Museum Bochum Kunstsammlung
  • Chicago, U.S.A., The Art Institute of Chicago
  • Cholet, France, Musée d'Art Moderne de la ville de Cholet,
  • Ciudad Bolivar, Venezuela, Museo de Arte Moderno Jesus Soto
  • Friederichstadt, Germany, Museum of Graphic Design
  • Gazoldo degli Ippoliti, Mantova, Galleria d’Arte Moderna
  • La Louviere, Belgique, Musée d’Art et d’Histoire de l’imprimé image
  • Krefeld, Germany, Kaiser Wilhelm Museum
  • Milano, Biblioteca Civica di Palazzo Sormani
  • Milano, Gallerie d’Italia, Cantiere del Novecento, Collezione Banca Intesasanpaolo
  • Milano, Museo del Novecento
  • Moscow, Russia, MMOMA - Moscow Museum of Modern Artm
  • Moscow, Russia, GZSI - NCCA National Centre for Contemporary Art
  • Moscow, Russia, Puschkin Museum
  • Paris, France, Centre Pompidou, Musée d’art moderne
  • Paris, France, Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris
  • Pieve di Cento, Bologna, Museo delle generazioni italiane del Novecento G. Bargellini
  • Portofino, Genova, Civica Galleria d’Arte
  • Ravenna, MAR - Museo d’arte della città di Ravenna
  • Rovereto MART – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
  • Stokholm, Sweden, Moderna Museet
  • Tel Aviv, Israel, Tel Aviv Museum of Art
  • Termoli, Pinacoteca Civica
  • Venezia, ASAC Archivio storico delle arti contemporanee, La Biennale di Venezia
  • Viadana, Mantova, Museo Civico A. Parazzi
  • Würzburg, Germany, Museum Kulturspeicher Würzburg, Sammlung Peter C. Ruppert

Monografie[modifica]

  • Apollonio Umbro (testo di), Fausta Squatriti + - x : Fausta Squatriti, ed. Centro Iniziative Culturali, Pordenone 1980
  • Cerritelli Claudio, Borghi Roberto (a cura di), Fausta Squatriti. I percorsi della ragione. Fino all’ultimo sangue, introduzione di Ingo Bartsh, ed. Mazzotta, Milano 2001
  • Nano Stefania (a cura di), Conosci te stesso, testi di Jacqueline Ceresoli, Elisabetta Longari, Fausta Squatriti, ed. Ottava Arte, Novara 2012
  • Schazt Evelina (a cura di), Ecce homo, testi di Longari Elisabetta, Madesani Angela, Pogarsky Michail, ed. Charta, Milano 2009

Opere letterarie di Fausta Squatriti[modifica]

Poesia[modifica]

  • Temperatura ambiente, ed. Il laboratorio delle Arti, Milano 1975
  • Si deve pur mangiare, ed. Ex-libris, Milano 1983
  • La natura del desiderio, All’Insegna del pesce d’Oro - Acquario n.172, ed. Scheiwiller, Milano 1987
  • Della discordia e del suo credo, All'insegna del pesce d'oro - Acquario n. 218, ed. Scheiwiller, Milano 1994
  • Male al male. Poesie 1994-1998, ed. Piero Manni, Lecce 1999
  • Gesto azzurro alla mia sinistra, ed. Book, Casalmaggiore 2003
  • Carnazzeria, in Quaderni di Testuale, ed. Myself Research Testuale, Verona 2004
  • E non sono pazzi. Poesie 2004-2005, ed. Quaderni di Orfeo, Milano 2005
  • Lago proibito, ed. Il ragazzo innocuo, Milano 2005 (edizione realizzata da Luciano Regozzino, numerata in 47 esemplari firmati con un’acquaforte originale)
  • Filo a piombo. Poesie 2004-2009, ed. Tracce, Pescara 2010
  • Vietato entrare. Poesie 2010-2012, ed. La Vita Felice, Milano, 2013 (con intervalli scriptici di Grazia Varisco)

Narrativa[modifica]

  • La Villeggiatura ovvero Breviario sentimentale, ed. Terra del Fuoco, Napoli 1993
  • Crampi, ed. Abramo, Catanzaro, 2006
  • La Cana, ed. Puntoacapo, Alessandria, 2015

Opere teatrali[modifica]

  • 1997 Sed libera nos a malo, testo e azione (riduzione performativa e sonorizzazione di Michele Cannaò)
  • 1988 Macelleria, testo (performance di Fausta Squatriti con Francesco Leonetti)
  • 2005 I passi del contagio, testo, scene e costumi (performance di Nuria Sala Grau, musiche di Federico Sanesi)
  • 2008 The stillest, installazione scenografica (opera ispirata da "On being ill di Virginia Woolf, musiche di Davide Anzaghi e coreografia di Eric Senen)
  • 2012 Ora d’aria, scene, maschere e testo collettivo (scherzo teatrale a più voci: Delli Santi, De Santis, Fantinel, Robbins, Schatz)

Saggi e articoli di Fausta Squatriti[modifica]

  • 1980 Pensieri di uno spazio piano, ed. Studio Marconi, Milano, pag.43
  • 1980 Acquarello-collage, in "Fausta Squatriti + - x: Fausta Squatriti", catalogo, mostra personale, ed. Concordia 7, Pordenone, pag.11-12 e pag.143-145
  • 1982 Enquêted'un art bul à l'autre, ed. Centre Culturel de la Communauté française de Belgique, Paris
  • 1985 Exacta: dal Costruttivismo all'Arte Programmata 1917-1984, in "Uomini e Libri" n. 103-104, pag.115
  • 1985 Foreword in "Exacta: from constructivism to systematical art 1918-1985", ed. Fausta Squatriti, Milano
  • 1986 Diversi significati del colore, in "Arte e scienza", catalogo, XLII Biennale di Venezia, ed. Electa, pag.153
  • 1986 Colore, teoria, ricerca, intuizione, in "Spazio, Colore", catalogo, XLII Biennale di Venezia, ed. Electa, pag.112
  • 1987 Les differents sens de la couleur, in catalogo della mostra "L'Art et la couleur", ed. Musée des arts de la ville de Cholet, pag.24
  • 1988 Logic of the absurd / The absurdity of logic: arithmetic operations expressed geometrically on the plane in watercolours and sculpture, in "Leonardo" vol. 21 n. 2, Pergamon Press, Great Britain/U.S.A., pag.150,
  • 1988 Macelleria, testo teatrale in "L’immaginazione" n. 144 gennaio-febbraio, pag.18-19
  • 1989 Juliet Man Ray, in "Vogue Italia" n. 465, pag.162
  • 1992 Niki de Saint Phalle: horror vacui al Giardino dei Tarocchi, in "Professione Architetto" n. 5, pag.38
  • 1993 Can art still save the world?, in "Concertino" settembre, pag.19
  • 1993 Pensando a Giulio Carlo Argan, in "Arte Net" n. 2, pag.32
  • 1994 Riflessione sul ruolo dell’artista, in "Arte & Misfatti, opere di varia resistenza", ed. Ellin Selae, pag.51
  • 1994 Occultare per rivelare, rivelare per occultare, in monografia dedicata a "Clara Bonfiglio ", ed. Adriano Parise, pag.24
  • 1994 Dal reale e ritorno, et au - delà, catalogo, mostra personale "Legami di sangue", ed. Galleria Bianca Pilat, Milano
  • 1994 Un altro modo di essere Ulisse, in "Concertino" ottobre, pag.17
  • 1995 Premessa a Omaggio ad Argan, in "Kiliagono" n. 1/2, All’insegna del pesce d’oro, ed. Scheiwiller, Milano, pag.66
  • 1995 Matematica del vedere: progetto esecutivo, in "Kiliagono" n. 1/2, All’insegna del pesce d’oro, ed. Scheiwiller, Milano, pag.71
  • 1995 Una sfida tra caos e ordine: Alberto Burri, in "Concertino" marzo, pag.4
  • 1995 Del costruttivismo: autogiustificazione (ipotetica?), in "Nuova Meta" maggio
  • 1995 Per assurdo al vero, in "Concertino" novembre, pag.14
  • 1996 Editoria d’arte. Il libro d’arte, creatività, critica, mestiere, in "Corso di formazione post-laurea: organizzazione e comunicazione delle arti visive (art management)", dispensa didattica, 1ª edizione, ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, pag.103
  • 1997 Editoria d’arte: storia, organizzazione e tecnologia. Il libro d’arte, creatività, critica, mestiere, in "Professione Curator", ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, pag.199
  • 1997 Sed libera nos a malo, testo teatrale in "Campo dei Sensi. Ricerche: arte, teatro, teoria", ed. Fondazione Mudima, Milano pag.16-17
  • 2000 Editoria d’arte, in "Professione Curator", ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano pag.55
  • 2003 Vedere per credere, in "Scritture Realtà", atti del convegno, ed. Associazione culturale Milanocosa, Milano, pag.58
  • 2003 "Originale, copia, riproduzione, edizione", in "Professione Curator", ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, pag.30
  • 2004 Elementi di grafica editoriale, in "Professione Curator", ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, pag.59
  • 2005 Ellenia Zagni, una donna dallo spazialismo, in "Meta parole & immagini" n. 19/20, pag.62
  • 2005 Il gesto del vivere, in "Avi Eisenstein, Echoes", ed. Five Continents, Tel Aviv, pag.23
  • 2005 Contagio: mimetico e simbolico. Fausta Squatriti racconta il suo percorso artistico, in "La Mosca di Milano" n. 13 dicembre, pag.137
  • 2005 Squatriti Fausta, Vaccaro Adam (a cura di), "Sette parole del mondo contemporaneo: confine, contagio, conflitto, immagine, legame, passione, rumore", ed. ExCogita, Milano
  • 2005 Appunti per una scenografia, in Squatriti Fausta, Vaccaro Adam (a cura di), "Sette parole del mondo contemporaneo: confine, contagio, conflitto, immagine, legame, passione, rumore", ed. ExCogita, Milano pag.131-132, pag.138-139, pag.125
  • 2007 Fausta Squatriti con e senza quelli che ho incontrato, in "Meta parole & immagini" n. 23, pag.3
  • 2007 Prime pagine del nuovo romanzo Cana, in "Meta parole & immagini" n. 23, pag.11
  • 2007 Elementi di grafica editoriale. Considerazioni sul libro d’artista, a proposito di: I cinque Isgrò, in "L’Opera, il Museo, la Città", ed. Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, pag.45
  • 2008 Da un artista all’altro. Incontro con Eric Senen e ricordo di Seuphor, in "Meta parole & immagini" n. 26/27, pag.52
  • 2009 Libro d’artista come opera d’arte in forma di libro, in "Venezia salva. Omaggio a Simone Weil", ed. Eidos Mirano, Venezia
  • 2009 Non tutto il bello è fatto per piacere, in "Graphie" n. 45, pag.16
  • 2009 Squatriti Fausta, Jack Arbib (a cura di), Ronny Someck. Poesia su carta vetrata, in "Poesia" n. 241, pag.54
  • 2009 Del vuoto e del pieno: omaggio a Franz Kline, in Tini Brunozzi Francesca (a cura di), "Pollockiana – poeti italiani contemporanei per la nuova pittura americana", ed. Torino Poesia, Torino, pag.113
  • 2010 Quando l’artista si fa bambino, in "Meta parole & immagini" n.32, pag.66
  • 2010 Guido Ballo, in "Academy of fine arts" n. 6, pag.41
  • 2010 Un realista visionario: Francesco Leonetti, in "Academy of fine arts" n. 6, pag.41
  • 2011 Riflessioni sull’Avanguardia, in "L’arrivista" anno 1 n. 3, pag.22
  • 2012 Antonio Calderara, artista e personaggio, in "Fogli/e scritte" n. 2, ed. AsiloBianco, Novara, pag.39
  • 2012 Tradizione e innovazione nel segno decorativo, in "Per Brera sito UNESCO", ed. Sestante, pag.197
  • 2012 Creatività: il lato sano della follia, catalogo della personale "Conosci te stesso", Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni, ed. Ottava arte, Novara
  • 2014 Immagini migranti, lapsus, ironia, tragico nell’opera scritta e visiva di Roberto Sanesi, in "Biblioteca di Rivista di Studi Italiani", anno XXXII n. 2 dicembre, pag.117
  • 2014 A regola d’arte. Giulio Carlo Argan e Fausta Squatriti, una corrispondenza, in "Autografo 51", anno XXII, ed. Interlinea, pag.165
  • 2015 (a cura di), "Storia di un arazzo: Pollice verso. Arte ed industria nella Milano di fine Ottocento, ed. Nardini, Firenze
  • 2016 Corpo e supercorpo. Poetica, materia, tradizione e innovazione nel monile nell’opera di GianCarlo Montebello, in "Testuale" n.58, ed. Anterem, pag.29-59

Bibliografia critica sul lavoro artistico e letterario di Fausta Squatriti[modifica]

  • 1960 Sanesi Roberto (testo di), invito, mostra personale, ed. Galleria del Disegno, Milano
  • 1964 Dorfles Gillo (testo di), invito, mostra personale, ed. Galleria dell'indiano, Milano
  • 1965 Kaisserlian Giorgio, Le acquaeforti di Fausta Squatriti, catalogo, mostra personale, ed. Biblioteca Comunale, Milano
  • 1969 Dorfles Gillo, Oggetti inquietanti, catalogo, mostra personale, ed. Kozmopolitan Gallery, New York
  • 1969 Trini Tommaso, Sulle sfide che disorientano l'arte attuale, catalogo, mostra Giovani artisti alla rassegna S. Fedele, ed. Galleria San Fedele, Milano, pag.1/2
  • 1970 Weller Simona (intervista a cura di), in Il complesso di Michelangelo, ed. La nuova Foglio Editrice
  • 1971 D'Amico Margarita, Fausta Squatriti del vaco a la purezza cosmica, in El Nacional
  • 1971 Dasnasch Segio, Fausta Squatriti, in Iniziativa Lombarda, pag.15
  • 1971 Guevara Roberto, Fausta Squatriti, in El Nacional, 10 agosto
  • 1971 Metal laqueado y hierro oxidado en esculturas de Squatriti, in El Nacional, 18 luglio
  • 1971 Velasquez Lucila, Esculturas de Fausta Squatriti, in Imagen n. 6
  • 1975 Guevara Roberto, Dos libres albedrios: Berman y Squatriti, in El Nacional, 30 settembre
  • 1975 Quintavalle Arturo Carlo, La ironia el color las formas, catalogo, mostra personale, ed. Galleria Arte Contacto, Caracas
  • 1977 Evelina Schatz, Vita barocca per la bella di Man Ray, in Vogue Italia n. 313, pag.628/631
  • 1978 Forti Franco, Fausta Squatriti, in D'Ars - periodico d'arte contemporanea, n. 86, pag.120/121
  • 1979 Apollonio Umbro, Strutture di Fausta Squatriti, in Orizzonti, pag.7
  • 1979 Belloli Carlo, Equistrutture spazioitinerabili: Fausta Squatriti, catalogo, mostra personale Strutture recenti, ed. Galleria del Naviglio, Milano, gennaio
  • 1979 "Lettera" n. 17, febbraio, University College Cardiff Press, pag.40-42
  • 1979 Loda Romana, Procedura per scultura, in Casa arredamento e giardino n. 101, pag.35/37
  • 1980 Apollonio Umbro, Fausta Squatriti, catalogo, mostra personale Fausta Squatriti + - x: Fausta Squatriti, ed. Concordia 7, Pordenone
  • 1981 Apollonio Umbro, Bolaffi della scultura italiana n. 5, ed. Mondadori, pag.181
  • 1981 Apollonio Umbro, Fausta Squatriti, in Opus international n. 80, pag.23
  • 1981 Schatz Evelina, Fausta Squatriti, in Prospettive d'arte, ottobre, pag.46/47
  • 1982 Argan Giulio Carlo (testo di), catalogo, mostra personale Sculptures et Collages, ed. Galerie Denise René, Paris
  • 1982 Dagbert Anne, , in Art Pres's n. 59, Paris pag.48
  • 1982 Janus, Bolaffi della scultura italiana n. 6, ed. Mondadori, pag.52,
  • 1982 Schatz Evelina, Una vita nella geometria, in La mia casa n. 148, pag.96/97
  • 1983 Argan Giulio Carlo (testo di), catalogo, mostra personale, ed. Mala Galerija, Ljubljana
  • 1983 Cara Domenico (a cura di), "Poeti della Lombardia", antologia, ed. Forum/Quinta Generazione, Forlì, pag.150-155
  • 1984 Crispolti Enrico, Scultura disegnata, in Giornale della mostra, ed. Festa nazionale dell'Unità, Roma
  • 1984 Marilena Pasquali, Figure dallo sfondo, catalogo, mostra personale, ed. Palazzo dei Diamanti, Ferrara, pag.58/61
  • 1986 "Lettera", III serie n. 8, fascicolo n. 34, luglio, ed. Fabbiani, La Spezia, pag.68-70
  • 1986 Steele Jeffrey, Colour presentations, seminar discussion, ed. Gardner Centre Gallery, London
  • 1987, "Alfabeta" n. 98/99, pag.XII
  • 1987 Argan Giulio Carlo, Zum Werk von Fausta Squatriti, catalogo, mostra personale, Galerie Karin Fesel, Düsseldorf
  • 1987 Argan Giulio Carlo, Fausta Squatriti. Notizie e note, in Flash Art n. 142, pag.107
  • 1987 Dini Massimo, Ho un diavolo per scalpello, in Panorama n. 1089, pag.122/129
  • 1987 Moody Shelah, Visiting artists finds creative surprise in ordinary object, in Ka leo o hawaii vol. LXXIV, issue n. 14, 27 febbraio
  • 1987 Schatz, Evelina, Una poetica dello spazio, in Casa Vogue n. 189, pag.230/237
  • 1987 Vergine Lea, Resterà pietra su pietra, in Panorama n. 1089, pag.129
  • 1988 Argan Giulio Carlo, The geometrical imagination, in Leonardo, vol. 21, n. 2, pag.153/154, Pergamon Press, Great Britain/U.S.A.
  • 1988 Grasso Sebastiano, La scultrice che scrive senza modelli, in Il Corriere della Sera, 23 marzo
  • 1988 Laghi Anna, Un luogo della scultura, tendenze e suggestioni, catalogo, mostra personale, ed.Festival dell'Unità, Firenze
  • 1988 Ragon Michel, Pleynet Marcelin (a cura di), L'art abstrait 1970/1987, ed. Maeght, pag.279
  • 1988 Vergine Lea, L'arte in gioco, ed. Garzanti, pag.140
  • 1989 Baj Enrico, Ecologia dell'arte, ed. Rizzoli, pag.176
  • 1989 Preable Duane e Sarah, Constructing and assembling, in Artforms, Harper et Row Publishers, New York, pag.184,
  • 1989 Strano Carmelo, Disegni di Fausta Squatriti dedicati ai fiori e geometrie, in Il Corriere della Sera, 13 giugno
  • 1990 Köenig Théodore, Fausta Squatriti: Plus par plus donne plus, catalogo, mostra personale, ed. Galleria Il Salotto, Como
  • 1990 Scheiwiller Vanni, Scultura in acciaio: profilo storico, ed. Scheiwiller, Milano
  • 1990 Vescovo Marisa, Il gioco delle parti, catalogo della Quarta Biennale Donna, ed. Palazzo dei Diamanti, Ferrara
  • 1991 Cara Domenico (a cura di), "Le donne della poesia – oltre il femminile", antologia, ed. Laboratorio delle arti, pag.179-181
  • 1991 Ceriani Giulia, Fausta Squatriti, peintre et editeur, in Jardin de Modes, octobre, pag.22
  • 1991 Pitta Francesca, Una villa tra antiche strade, in Casa Amica, maggio, pag.66-77
  • 1992 Antolini Adriano, Santa Teresa in cerca di un'altra estasi, in Il Corriere della Sera, 1º marzo
  • 1992 Grimaldi Michele (intervista a cura di), Se l’arte muore è colpa degli stupidi, in "Arte Net" n.0, pag.22
  • 1992 Pozzi Gianni, La memoria visiva di Fausta, in L'Unità, 27 febbraio
  • 1992 Semeraro Gian Domenico, Squatriti, segno e ragione, in La Repubblica, 20 febbraio
  • 1992 Sperandio Silvia, Nelle sue geometrie l'equivalenza tra gli opposti, in Arte n. 226, pag.26
  • 1992 Torri Maria Grazia, Fausta Squatriti, in Flash Art n. 167, pag.175
  • 1993 Bertolino Giorgina, Le ultime stelle, in catalogo Dioce Ecbatana: Immagini e scritture da una città invisibile, ed. PluriVerso, pag.45/46,
  • 1995 Cerritelli Claudio, Somanini Luisa, Jewelry by artists in Italy 1945-1995, ed. Electa pag.27 e pag.259
  • 1994 Corgnati Martina, Poli Francesco, Dizionario d'arte contemporanea, ed. Universale Economica Feltrinelli, pag.144
  • 1994 Motta/Molteni, Provocazione design, in L'orafo italiano, settembre, pag.83
  • 1994 Piccola è bella la scultura d'oggi, in Arte, aprile, pag.76
  • 1994 Scultura, n. 10, pag.246, ed.e Giorgio Mondadori
  • 1995 Bossaglia Rossana, Quel che resta della contestazione, in Il Corriere della Sera, 8 gennaio
  • 1995 Cerritelli Claudio, I suoi simboli verso nuove sintesi del pensiero visivo, Stay on Walk, scritture per Fausta Squatriti, in Parol quaderni d’arte, n.11 marzo, ed. Book, pag.137-147
  • 1995 Dehò Valerio, Geometria variabile, Stay on Walk, scritture per Fausta Squatriti, in Parol quaderni d’arte, n.11 marzo, ed. Book, pag.158-166
  • 1995 Ferri Gio, Mantenere il sentiero, in Stay on Walk, scritture per Fausta Squatriti, in Parol quaderni d’arte, n.11 marzo, ed. Book, pag.147-158
  • 1995 I ferri dell’artista: Fausta Squatriti a colloquio con Emilo Isgrò, in Stay on Walk, scritture per Fausta Squatriti, in Parol quaderni d’arte, n.11 marzo, ed. Book, pag.169-178
  • 1995 Strano Carmelo, Squatriti. Installazioni con lirica e pop, in Il Corriere della Sera, 3 giugno
  • 1995 Tangram e fotografie sul muro di Squatriti, in Arte, maggio, pag.141
  • 1996 Cerritelli Claudio, Tra peso e leggerezza, figure della scultura astratta in Italia, ed. Corraini, pag.29
  • 1996 Cerritelli Claudio, Sogni di carta, pag.11, 15, 124, 125, ed. Giorgio Mondadori
  • 1996 Del Guercio Andrea B., Il disagio e la consapevolezza, in Due secoli di incisione, pag.264/265, ed. Giorgio Mondadori
  • 1996 Musiani Antonio (voce di), in Manuale Enciclopedico della Bibliografia, ed. Silvestre Bonnard, pag.49
  • 1996 Splen W., Kreativität wird Karin Fesel grossgeschriten, in Kunstzeit n. 4/96, pag.36, 37, 38
  • 1997 Hemken Kai-Uwe, Der Aufstand der Zichen Gegen Ihre Bedeutung, in Construction Concept Color: Michael Bette, Fre Ilgen, Fausta Squatriti, pag.4/10, 10/12, 13/16, ed. Kunstverein Speyer
  • 1998 Castaldi Marosia, Il non paesaggio dell’Angelo di pietra, in Il racconto n. 23, pag.167/174, ed. Crocetti
  • 2001 "Il Verri" n. 15, gennaio, intervista a pag.91
  • 2002 Longo Tito, Il cuore Arte, scienza, tecnologia, ed. Mazzotta, pag.312
  • 2004 Sebregondi Ludovica, Iconografia di Gerolamo Savonarola 1495-1988, ed. Del Galluzzo, pag.301 -pag.528 tav.408
  • 2005 Delli Santi Gaetano, "La forza generativa del Barocco", ed. Fabio D’Ambrosio, pag.13
  • 2005 Di Genova Giorgio (a cura di), "Catalogo delle collezioni permanenti, Generazione anni quaranta, Museo d’arte delle generazioni italiane del Novecento G. Bargellini, Pieve di Cento", vol. 7, ed. Bora, pag.270 e pag.347
  • 2005 Longari Elisabetta, Parole, parole, parole…, in Squatriti Fausta, Vaccaro Adam (a cura di), "Sette parole del mondo contemporaneo: confine, contagio, conflitto, immagine, legame, passione, rumore", ed. ExCogita, Milano p.128
  • 2008 Cerritelli Claudio, Pittura aniconica. Arte e critica in Italia 1968-2007, ed. Mazzotta, pag.76, pag.177
  • 2008 Ruffini Mario, Carlo Prosperi e il Novecento musicale da Firenze e l’Europa, ed. Polistampa, pag. 335
  • 2009 Di Genova Giorgio (a cura di), "Storia dell’arte del Novecento. Generazione anni Quaranta", tomo II, ed. Bora, pag.1112-1114
  • 2009 Fiorani Eleonora, Erranze e trasalimenti sguardi sull'arte nel secolo Novecento, ed. Lupetti, pag.41-46
  • 2009 Madesani Angela, Naturasnarurans, ed. Nomos
  • 2009 Alberti Schatz Eugenio, Vaglieri Marco (a cura di), "Meglio qui che in riunione - 224 epitaffi di italiani celebri e non del nostro tempo", ed. Rizzoli, Milano, pag.56
  • 2011 Labbe Margehrita, Anna Mariani, Italo Testa (testi di), Transizioni arte-poesia, ed. Da-verso
  • 2011 Lumer Ludovica, Zeki Semir, La bella e la bestia: arte e neuroscenze, ed. Laterza, pag 69-70
  • 2011 Pozzoni Ivan (a cura di), "Frammenti ossei", antologia, ed. Limina Mentis, Villasanta, pag.163
  • 2011 Spagnuolo Antonio (a cura di), "Frammenti imprevisti. Antologia della poesia italiana contemporanea", ed. Kairos, Napoli, pag.439-451
  • 2013 Di Stefano Busà Ninnj, Spagnuolo Antonio (a cura di), "L’evoluzione delle forme poetiche. La migliore produzione poetica dell’ultimo ventennio (1990-2012) ", antologia, ed. Kairos, Napoli, pag.733-734
  • 2013 Grasso Sebastiano, Fausta la bella, in Il Corriere della Sera, 23 novembre
  • 2013 Tedeschi Francesco, Pirovano Carlo (a cura di), L'arte moderna in Intesa Sanpaolo. L’Ultimo Novecento, ed. Intesasanpaolo, pag.281-283, p.302-304, tav.500
  • 2015 Campanini Cristiana, Esce Afro, entra Vanessa. Il cantiere del ‘900 rimescola quadri e colori, in La Repubblica, 6 marzo
  • 2015 Pozzoni Ivan (a cura di), "Nostalgia di Itaca", antologia, ed. Limina Mentis, Villasanta, pag.31
  • 2015 Tedeschi Francesco (a cura di), Cantiere del '900.2. Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo, ed. Intesa Sanpaolo
  • 2016 Altomare Bianca Maria (a cura di), “Une anthologie 1960-2002”, L’Harmattan, Paris
  • 2016 De Pietro Anna Maria, L’irrisolto e il nome, in "Testuale" n.58, pag.61-71
  • 2016 Ferrari Mauro, Guarracino Vincenzo, Spanu Emanuele (a cura di), "Il fiore della poesia italiana", tomo II, antologia, ed. Puntoacapo, Alessandria, pag.253-254
  • 2016 Rudjak Irina, Quattro misure di noosfera, ed. Risonanze Culturali, pag.117-128

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : biografie letteratura

Altri articoli dei temi biografie E letteratura : Elena Filatova, Alain Dizerens, Amrit Beran, Antonio Martino (storico), Giulio Milani, Franco Beltrametti, Michael Bates (Sealand)

Altri articoli del tema biografie : Enrico Matta, Teresa Buonocore, Simone Spada, G. L. Barone, Yunus Akgün, Mick Kenney, Fabrizio Marrazzo

Altri articoli del tema letteratura : N.O.I.R. Quindici passi nel buio, Romanzi gialli, Francesca Mazzucato, Ranocchia (personaggio), Asterios Editore, Nercio e Botola, Il padrino "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Fausta Squatriti" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Fausta Squatriti.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !