Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or sign up to improve or create : an article, a company page or a bio (yours ?)...


Users account were merged into the english everybodywiki. You must logIn again.

Fabrizio Giugiaro

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Biografia[1][modifica | modifica wikitesto]

Figlio d’arte, a partire dal padre Giorgetto, frequenta prima il liceo artistico e poi la facoltà di architettura del Politecnico di Torino.

Fin da ragazzo segue il padre nel tempo libero per immergersi nell'atmosfera dell' azienda di famiglia attraverso la frequentazione dei vari ambienti aziendali.

Nella seconda parte degli anni Ottanta partecipa alla creazione di alcuni progetti sperimentali quali la Machimoto (1986) e l'Aztec (1988), per poi entrare nel 1991 in modo continuativo nell’azienda, impegnandosi sia nel Centro Stile che nello sviluppo di materie tecnologiche.

Nel 1991 Fabrizio assume la responsabilità della gestione delle vetture di ricerca e nello stesso anno firma il suo primo progetto in autonomia, la BMW Nazca.

BMW Nazca C2

Nel contempo segue il corso biennale di management dell'Unione Industriale di Torino conseguendo il diploma in Business Administration.

Nel luglio 1995 è nominato Responsabile dell'Area Stile e Prototipi dell'Italdesign.

Dal 2004 gli viene affidata la gestione della Giugiaro Design, la società che dal 1981 segue tutti i progetti di design non automobilistico dell'Italdesign.

Il 2010 è l'anno della sottoscrizione dell'accordo di confluenza dell'Italdesign nel Gruppo Volkswagen. In seguito a tale operazione Fabrizio ricoprirà lo stesso incarico per 3 anni, successivamente svolge per due anni l'incarico di consulente del gruppo riportando direttamente al responsabile Stile di tutto il Gruppo Volkswagen.

Dal 2010 è azionista, presidente e direttore creativo, della Giugiaro Architettura, società fondata nel 2003, e da sempre svincolata dal patrimonio Italdesign, che si occupa a livello nazionale e internazionale di tutti gli aspetti di progettazione architettonica, design industriale e di transport design.

Fra gli oltre 70 progetti sviluppati si ricordano: i padiglioni Atrium per i XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, la riqualificazione della Stazione di Milano Centrale per Grandi Stazioni, il design degli esterni dello Juventus Stadium.

Nel campo dell'industrial design nel 2015 per Del Conca viene realizza il design di una innovativa linea di piastrelle “GA by Giugiaro Architettura"[2],con ispirazione materica alla texture della fibra di carbonio.

Nel 2016 viene presenta al salone del mobile di Milano per Laura Meroni[3] il complemento d’arredo“Phybra”, e nel 2016 inizia una collaborazione con il Gruppo Colombini e con il marchio Febal Casa viene lanciato un progetto living completo dalla parete libreria movibile e autoportante, al set sofà componibile, fino ai coffee table di design.

Nel 2014 Fabrizio fonda la Giugiaro Architettura & Structures, società che nasce in seguito all'acquisizione di una società con esperienza ventennale, specializzata nella progettazione, fornitura ed installazione di facciate continue nei settori dell'edilizia residenziale e commerciale, nell'industria ferroviaria e navale.

Tra i vari progetti realizzati, Fabrizio opera da anni anche nel settore ferroviario, collaborando con i principali costruttori mondiali, è suo per esempio l'interior design per Trenitalia del treno Frecciatrossa ETR 500 del 2010 e per Alstom gli interni di Italo.

Nel 2015, insieme a suo padre Giorgetto , crea[4] GFG Style, una nuova società totalmente dedicata a servizi di design per il settore automobilistico seguendo la linea di lavoro sviluppata in più di 50 anni di operazioni nel settore.

Techrules REN - Ginevra 2017

Nel 2016 inizia la collaborazione con il neo gruppo Techrules, azienda automotive cinese proprietaria del brevetto TREV, e a marzo del 2017 al Salone dell'automobile di Ginevra viene presentato il primo prototipo frutto della collaborazione stilistica di Fabrizio.[5]

La collaborazione consolidata con il Gruppo SAME Deutz-Fahr vede nel 2016 la realizzazione di una nuova linea di trattori con più modelli e classi di prodotto[6].

Nel settore della moda per il marchio PT Pantaloni Torino presenta nel giugno del 2017 a Firenze durante la 92esima edizione di Pitti Uomo una nuova linea di pantaloni chiamata Kult.

Il 6 marzo 2018 sullo stand GFG Style viene presentata alla stampa in anteprima mondiale la GFG Sibylla, prototipo elettrico viaggiante di berlina 4 posti realizzata in collaborazione con la Envision, prototipo di ricerca realizzato in occasione dell'80° compleanno del padre Giorgetto.

La Sibylla verrà poi esposta al Concorso d'eleganza Villa d'Este nel maggio 2018[7] e sullo stand GFG Style al Parco Valentino - Salone & Gran Premio dove Fabrizio presenta in anteprima la Turin Garage TopLess, una piccola utilitaria elettrica 4x4 aperta derivata dalla Fiat Panda prima serie degli anni ’80.[8]

Premi & Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 marzo 2012 a Fabrizio Giugiaro è stata conferita dalla Georgian Technical University di Tiblisi la laurea honoris causa in architettura.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

http://www.gfgstyle.it/media.html

Tema(i) : biografie design trasporti

Altri articoli dei temi biografie E design : Designer per nazionalità, Fernando Cristobal Cordero, Guido Venturini, Alain Silberstein, Designer, Carlo Dal Bianco

Altri articoli dei temi biografie E trasporti : Renato Mazzoncini

Altri articoli del tema biografie : Barbara Zanetti, Daniela Rossi, Tomáš Mrkva, Max Nardari, Nati in provincia di Arezzo, Tomaso Binga, Kinzja Arslanov

Altri articoli del tema design : Concept (progettazione), Lamborghini Frua Faena, Cesa 1882, Fernando Cristobal Cordero, Carlo Dal Bianco, Guido Venturini, Immagine coordinata

Altri articoli del tema trasporti : Via Marzia, Via Massiminia, Lista di paesi per veicoli pro capite, Adiva, Via Valeriana Sebina, Via Settimia Severa, Via Vicinalis




Questo articolo wiki "Fabrizio Giugiaro" è da Wikipedia