Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Delegazione Interprovinciale di Treviso e Belluno

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Delegazione Interprovinciale di Treviso-Belluno dell'INGORTP
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
Coat of arms of the Kingdom of Italy (1848-1870).svg
TipoEnte morale
Fondazione04 ottobre 2014
FondatoreRag. Alessio Trentin
Scoposervizio di guardia alle tombe dei sovrani d'Italia
Sede centraleItalia [[Collalto di Susegana]]
Area di azioneProvincia di Treviso e Provincia di Belluno
PresidenteItalia dott. Alberto Cannaò
Volontari20 iscritti
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

L'Istituto Nazionale per la Guardia d'Onore alle Reali Tombe del Pantheon (INGORTP) è un'associazione sorta nel 1878 per prestare il servizio di guardia alle tombe dei re d'Italia presso il Pantheon e mantenere viva la memoria legata alla casa di Savoia, al Risorgimento, e alle tradizioni militari nazionali. Attualmente è la più antica associazione combattentistica e d'arma ancora esistente in Italia.

Nel 2015, un anno dopo dalla rifondazione il Presidente Cap. Vas (ris) Ugo d'Atri rinominò la già "Delegazione provinciale di Treviso" in "Delegazione interprovinciale di Treviso-Belluno".

Il Delegato[modifica]

Esso è organizzato in Delegazione Provinciali, esse sono gestite da un Delegato votato dagli Iscritti della Delegazione[1]. La Delegazione di Treviso fu commissariata nel 2011 per mancanza di Iscritti e ricostituita nell'ottobre del 2014 dove venne eletto il Rag. Alessio Trentin dalla neo delegazione da lui fortemente voluta e ricostruita. Nel 2015 l'Istituto per riallineare tutte le varie scadenze della cariche sociali chiese a tutte le delegazioni di eleggere un nuovo Delegato e così il 29 novembre 2015 la Delegazione di Treviso elesse il Dott. Alberto Cannaò.

Nome del Delegato data di nomina data di decadenza
Rag. Alessio Trentin 4 ottobre 2014 29 novembre 2015
Dott. Alberto Cannaò 29 novembre 2015 in carica

Labaro[modifica]

Decorazioni[modifica]

Fra le varie guardie delle Delegazione, attualmente, ci sono insigniti dei seguenti distintivi ed onorificenze:

Interne all'Istituto[modifica]

Decorazioni al valore[modifica]

Decorazioni Cavalleresce e dinastiche[modifica]

Prima Guerra Mondiale[modifica]

Campagne coloniali[modifica]

Seconda Guerra Mondiale[modifica]

Attività[modifica]

Mostra della Grande Guerra[modifica]

Nel centenario della Prima Guerra Mondiale l’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon commemorò i tragici e gloriosi avvenimenti bellici mediante le immagini pubblicate settimanalmente dalla Domenica del Corriere nel periodo 1914-1918 nel Palazzo dei Trecento a Treviso. La Mostra fu aperta dal 4 al 16 febbraio 2017 con inaugurazione sabato 4 febbraio alle ore 17:30[7]. La medesima mostra fu allestita anche presso la Torre Civica di Castelfranco Veneto nel periodo dal 29 aprile al 21 maggio[8] ed a Giavera del Montello dal

Concorso Artistico e Letteraio[modifica]

La Delegazione in concomitanza dalla mostra sulla Grande Guerra a Treviso nel 2017 ha deciso di iniziare una serie di concorsi riservati agli studenti delle Scuole superiori al fine di avvicinare i ragazzi a tematiche care all'Istituto quali il risorgimento italiano ed all'Amor di Patria. Così il 16 febbraio 2017, nella serata ultima della Mostra al palazzo dei Trecento, sono stati premiati i vincitori del 1° Concorso artistico e letterario svolto dagli studenti degli istituti superiori avente il seguente tema: “La Grande Guerra a Treviso ed il sacrificio per il coronamento dell’Unità nazionale: dal convegno di Peschiera dove il Re decise la linea del Piave, ai ragazzi del ’99 che per un ideale di fraterna Libertà difesero la Bandiera per amore della Patria”.

Anno Titolo concorso Scuola vincitrice
2017 La Grande Guerra a Treviso ed il sacrificio per il coronamento dell’Unità nazionale: dal convegno di Peschiera dove il Re decise la linea del Piave, ai ragazzi del ’99 che per un ideale di fraterna Libertà difesero la Bandiera per amore della Patria Liceo Artistico Statale di Treviso
2018 1918-2018, cento anni dalla Vittoria: la battaglia di Vittorio Veneto, "S.A.R. il Duca d'Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute.[9] " da assegnare
2019 18 gennaio si apre a Parigi la Conferenza di pace, che negozia i trattati che pongono fine alla Prima guerra mondiale: risvolti nella Marca Trevigiana da assegnare

Iscritti[modifica]

[pagina ancora in attesa di ricerche storiche]

  • Sottotenente Don Benvegnù Ettore fu luigi 06/10/1887 (Vittorio Veneto)
  • Capitano di Cavalleria Berti Mario di Antonio 10/08/1895 (Verona)
  • Maggiore Fanteria Cadorin Luigi di Angelo 26/01/1885 (Vazzola)
  • Dott. Avv. Caputo Giuseppe fu francesco 22/06/1897 (Belluno)
  • Capitano Artiglieria Alpina Cav. Castagna Guido fu Francesco 22/07/1891 (Cornuda)
  • Maggiore in Complemento Cav. Castagna Bernardi Giuseppe fu Francesco 27/07/ 1884 (Cornuda)
  • Dall'anese Costante
  • Maggiore Dario Luigi di Enea 06/10/1902 (Treviso)
  • Sergente Maggiore Genio De Alberti Giuseppe di Angelo 19/09/1893 (Arena di Po)
  • Capitano Marchese De Ferrari Roberto
  • Tenente Colonnello Cav. De Luca Giovanni Battista
  • Capitano di Complemento Rag. De Moro Attilio fu Fausto 05/10/1891 (Vicenza)
  • Capitano di Complemento Cav. De Sordi Carlo fu Federico 26/09/1897 (Treviso)
  • Brigadiere Di Stefano Giuseppe
  • Capitano Cav. Uff. Fabris Liberale
  • Tenente Colonnello Cav. Favaro Guido
  • Maggiore di complemento Comm. Frare Beltrame Giovanni Battista di Luigi 28/02/1885 (Spresiano)
  • Capitano Furia [o Turra] Castore di Ferdinando 20/03/1913 (Treviso)
  • Soldato Pontieri Cav. Furlan Giovanni fu Giuseppe 09/07/1897 (Venezia)
  • Soldato Alpini Cav. Marchiori Mario fu Stefano 23/08/1895 (Crespano del Grappa)
  • Tenente Colonnello Comm. Mazzari Fisola Tulio
  • Maggiore Avv. Olivi Giuseppe
  • Tenente Dott. Prof. Ottolenghi Alessandro
  • Tenente Colonnello Cav. Paghin Cesare
  • Colonnello Pegoraro Cesio fu Giuseppe 25/11/1894 (Treviso)
  • Sig. Piovan Fausto
  • Maresciallo Regalmuto Giuseppe
  • Sottotenente Salimbergo Ruggero
  • Sig. Tiveron Sante
  • Dott. Prof. Vianello Ivo
  • Finanziere De Rosa Renato (Revine Lago)
  • Dama di Gr. Cr. Durante Evira (Selva del Montello)
  • Sig. Guidolin Mauro (Castelfranco Veneto)
  • Tenente Trapani Giovanni (Mogliano Veneto)
  • Finanziere Fusco Giuseppe (Montebelluna)
  • Sig,ra Trentin Liviana (Arcade)
  • Finanziere Fabiano Giuseppe (Montebelluna)
  • Sig.ra Pianina Gabriella (Arcade)
  • Sig.ra Zadra Anna fu Romualdo (Castelfranco Veneto)
  • Dott. Bernardi Elia (Pieve di Soligo)
  • Sig. Trentin Amadeo fu Rinaldo (Povegliano)
  • Rag. Trentin Alessio di Amedeo (Treviso)
  • Dott. Cannaò Alberto di Giuseppe (Conegliano)


Altre cariche presenti fra gli iscritti[modifica]

  • il 17 gennaio del 2016 il Rag. Alessio Trentin fu nominato Ispettore per il Friuli-Venezia-Giulia con la delega alla "Giovane Guardia"[10].

==Note==
Questo articolo wiki "Delegazione Interprovinciale di Treviso e Belluno" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical.

  1. ^ http://www.guardiadonorealpantheon.it/
  2. (Art. 26 dello Statuto vigente)
  3. (Art. 27 dello Statuto vigente)
  4. (Art. 29 dello Statuto vigente)
  5. (Art. 29 dello Statuto vigente)
  6. (Art. 28 dello Statuto vigente; R.D. del 14 luglio 1879; R.D. 1º gennaio 1880; R.D. del 23 gennaio 1910; Circ. M. n° 721 del 14 dicembre 1920; R.D. del 14 agosto 1920; R.D. n° 273 del 31 gennaio 1926; R.D. n° 1850 del 24 settembre 1936; R.D. n° 649 del 10 maggio 1943)
  7. https://www.trevisoinfo.it/mostra-nel-centenario-de-la-grande-guerra-treviso-palazzo-dei-trecento.htm
  8. https://www.trevisoinfo.it/mostra-nel-centenario-de-la-grande-guerra-castelfranco-veneto.htm
  9. https://it.wikipedia.org/wiki/Bollettino_della_Vittoria
  10. http://tribunatreviso.gelocal.it/treviso/cronaca/2016/02/09/news/trentin-big-della-guardia-d-onore-1.12931400


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !