Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Consorzio CBI

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Consorzio CBI
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
TipoConsorzio
Fondazione2008
Scopodefinisce le regole e gli standard tecnici e normativi del Servizio CBI, del Servizio CBILL e dei Servizi di Nodo
PresidenteSalvatore Maccarone
DirettoreLiliana Fratini Passi (dir. generale)
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Il Consorzio CBI è stato creato il 20 maggio 2008 in prosecuzione delle attività gestite dall'Associazione per il Corporate Banking Interbancario (ACBI), nata nel 2001.

Sotto l’egida dell’Associazione Bancaria Italiana - ABI - nasce come “think tank” di innovazione precompetitiva per le banche italiane nel mercato dei servizi transazionali. Da oltre 20 anni, grazie anche alla governance su un’infrastruttura condivisa, il Consorzio CBI garantisce l’implementazione di molteplici progetti/servizi che ciascuna banca offre poi in concorrenza ai propri clienti:

- il Servizio CBI - Corporate Banking Interbancario tradizionalmente supporta le imprese multibancarizzate nella gestione della tesoreria aziendale e della fatturazione elettronica, in linea con il quadro normativo delineato dal Governo sia nella relazione Business-to-Government che Business-to-Business;

- i Servizi di Nodo consentono l’accesso della Pubblica Amministrazione Centrale al settore finanziario in modalità centralizzata;

- il Servizio CBILL permette il pagamento digitale dei bollettini e degli avvisi di pagamento e abilita anche i pagamenti tramite pagoPA;

- il Servizio Big Data CBI è offerto alle banche per aumentare la loro capacità di analisi predittiva, basata sui flussi informativi e dispositivi del Servizio CBI, mediante modelli analitici costruiti su paradigmi di “Big Data”.

Il Consorzio CBI , sulla base della propria esperienza nella creazione di standard di comunità e gestione di infrastrutture comuni, ha realizzato le Linee Guida API PSD2  compliant e la piattaforma Pan-Europea CBI Globe - Global Open Banking Ecosystem  a supporto dei prestatori di servizi di pagamento (PSP) per minimizzare gli impatti della nuova normativa.

Community[modifica]

Al Consorzio CBI aderiscono circa 460 Prestatori di Servizi di Pagamento che ad oggi offrono il Servizio CBI in modalità competitiva ad oltre 1 milione di imprese e a Pubbliche Amministrazioni.

Organizzazione[modifica]

Gli organi del Consorzio sono: l'Assemblea, il Consiglio Direttivo, il Collegio dei revisori, il Presidente, il Vice Presidente e il Direttore Generale che coordina i seguenti uffici: "Business e Operation", "Standard e Architettura", "Diligence e Compliance", "Marketing, Comunicazione ed Eventi", "Governance e Processi Interni".

Servizio CBI[modifica]

Il Servizio CBI permette all'impresa di ottimizzare l'intera catena commerciale-finanziaria, affiancando ai servizi di incasso, pagamento (SEPA compliant) ed informativi ulteriori servizi di gestione documentale in linea con le dinamiche in atto in ambito internazionale (tra le quali la messaggistica finanziaria XML definita dallo standard ISO 20022 ed i business requirements UN/CEFACT), garantendo la piena interoperabilità tra i formati adottati dalle diverse comunità finanziarie internazionali.

Tra questi servizi riveste particolare importanza il servizio di “Invio end-to-end di documentazione strutturata” (Fattura Elettronica), al quale possono essere connessi altri servizi più tipicamente finanziari (ad es. anticipo su fattura, pagamento e riconciliazione, archiviazione, gestione delle dispute, ecc.) alcuni dei quali offerti dai consorziati in ambito competitivo. L'obiettivo è quello di facilitare la dematerializzazione e l'integrazione dei processi sia nella relazione Business to Business (B2B) che in quella Business to Government (B2G).

Anche in relazione all'obbligo per le imprese fornitrici della P.A. di utilizzo di Fattura Elettronica, ai sensi della Legge Finanziaria 2008 il Consorzio CBI rappresenta un ulteriore canale di efficienza nel processo di dialogo con tra imprese e P.A.

Nodo CBI[modifica]

A fronte di una crescente domanda della P.A. Centrale volta ad abilitare un efficiente colloquio con il sistema bancario, il Consorzio CBI ha sviluppato il servizio di Nodo CBI, che permette l'accesso diretto alla rete CBI da parte delle P.A.C. per la disposizione di pagamenti ed incassi verso il sistema bancario. Ad oggi sono connessi al Nodo CBI il Ministero dell'Economia e delle Finanze (attraverso il DIPE) per le esigenze derivanti dal Monitoraggio Finanziario delle Grandi Opere Pubbliche, Equitalia per la gestione della tesoreria del Gruppo ed Equitalia Giustizia per il Fondo Unico Di Giustizia (FUG), nonché l'Agenzia delle Entrate (ex Agenzia del Territorio) per i pagamenti da portale da parte degli utenti web dell'Agenzia stessa.

Servizio CBILL[modifica]

Il Consorzio CBI ha implementato il Servizio CBILL per permettere ai Prestatori di Servizi di Pagamento di offrire agli utenti di Home Banking e/o Corporate Banking la consultazione e il pagamento di bollette e avvisi di pagamento emesse da soggetti "Fatturatori", in modalità multibanca e multicanale (Home Banking, ATM, smartphone, ecc.).

CBILL consente ai cittadini di pagare bollettini di aziende private e, attraverso il sistema pagoPA, avvisi di pagamento delle Pubbliche Amministrazioni.

Presenta notevoli vantaggi anche per i soggetti Fatturatori clienti CBI, in termini di dematerializzazione e riconciliazione automatica dei pagamenti.

Per maggiori informazioni [http://www.cbill.it www.cbill.it

Attività in ambito PSD2[modifica]

Il Consorzio CBI, sulla base della propria esperienza nella creazione di standard di comunità e gestione di infrastrutture cooperative, sta realizzando le Linee Guida API PSD2 compliant e la piattaforma CBI Globe a supporto dei prestatori di servizi di pagamento (PSP) per minimizzare gli impatti della Direttiva 2015/2366/UE, nota come PSD2.

Per informare il mercato su queste nuove iniziative il Consorzio CBI ha realizzato il nuovo sito web www.gotoapi.com.

In particolare nel sito www.gotoapi.com sono pubblicate in consultazione le Linee Guida API CBI, compliant con la PSD2, definite dall’industria finanziaria italiana, basandosi sulle più recenti tecnologie open banking e pienamente compatibili con le iniziative di riferimento in ambito europeo, al fine di garantire la massima interoperabilità a livello domestico ed internazionale.

Il sito www.gotoapi.com ha anche l’obiettivo di illustrare le caratteristiche principali del servizio di Gateway PSD2 CBI: una soluzione cooperativa in grado di semplificare il colloquio delle Terze Parti con i Prestatori di servizi di pagamento di radicamento del conto, minimizzando gli impatti tecnico-funzionali e gli investimenti derivanti dall'adeguamento alla nuova normativa.

Per maggiori informazioni www.gotoapi.com

Caratteristiche e vantaggi di CBI Globe su http://www.cbiglobe.com/

Voci correlate[modifica]

  • Corporate Banking Interbancario
  • Area unica dei pagamenti in euro
  • Consorzio


Questo articolo wiki "Consorzio CBI" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Consorzio CBI.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !