Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Carla Parsi-Bastogi

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Fu autrice di racconti fantascientifici, scritti con uno stile poetico e sognante.[2]

Negli anni anni venti, ancora giovanissima e influenzata da Flammarion, scrisse due racconti: La leggenda del mare, un fantasy ante litteram ed Estrema umanità, una soria di fantascienza che il 24 dicembre 1922 fu pubblicata sulla rivista La Settimana Letteraria (Anno I N. 2);[1] entrambi furono riproposti su Nova SF* del dicembre 1985.[3]

A partire dagli anni anni sessanta altri suoi racconti apparvero in riviste di fantascienza come Galassia, Nova SF* e Oltre il cielo.[3]

Il racconto Stratagemma temporale venne anche tradotto in rumeno nel 1973 ed incluso nell'antologia Fantascienza. Povestiri italiene curata da Gianfranco de Turris e Ion Hobana.[4]

Contribuì anche alla nascita del Fandom italiano partecipando a incontri come quello di Carrara del 1962,[1] prese parte a un incontro internazionale con membri della Los Angeles Science Fantasy Society.[5]

Racconti[modifica]

  • La leggenda del mare, 1922; rist. 1985
  • Estrema umanità, 1922; rist. 1985
  • Primo-Solvang, appendice in Galassia n. 41, 1964
  • Gli specchi, appendice in Galassia n. 56, 1965
  • Il teatro di Etar, appendice in Galassia n. 106, 1969
  • Stratagemma temporale, in Oltre il cielo: missili e razzi, nº 152, Roma, Gruppo edizioni Esse, ottobre 1969, pp. 165-167.
    • tradotto in (RO) Stratagemă temporală, in Fantascienza. Povestiri italiene, 1973.
  • La seconda semina, in Il Subbio: arte e letteratura SF, 1972
  • Il cane marziano, in Nova SF* VIII n. 28, 1974
  • Vrl, in Fantascienza in Italia speciale Nova SF*, 1976
  • Il gatto, in Mostri, e altri fratelli, Nova SF*, Anno I (nuova serie), nº 4, Bologna, Perseo Libri S.r.l., dicembre 1985, pp. 201-203.

Note[modifica]

  1. 1,0 1,1 1,2 Malaguti, 1985.
  2. Gian Filippo Pizzo, Le italiane e la fantascienza, in Sf..ere, nº 23, 1982..
  3. 3,0 3,1 Catalogo Vegetti
  4. ISFDB.
  5. (EN) Wolf von Witting, "The Counter Clock Award - Per contributi significativi a Fandom europeo SF" (PDF), su efanzines.com, pp. 10-12. URL consultato il 24 agosto 2019.

Bibliografia[modifica]

  • La Fiera letteraria, Società italiana pubblicità per azioni, 1974, p. 269.
  • Gianni Pilo, Catalogo generale della fantascienza in Italia, 1930-1979, Fanucci, 1980, p. 226.
  • Ugo Malaguti, I nostri pionieri Carla Parisi Bastogi, in Mostri, e altri fratelli, Nova SF*, Anno I (nuova serie), nº 4, Bologna, Perseo Libri Srl, dicembre 1985, pp. 188-190.

Collegamenti esterni[modifica]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Tema(i) : biografie letteratura fantascienza

Altri articoli dei temi biografie E letteratura : Alain Dizerens, Taraneh Javanbakht, Gino Bonola, Moro Silo, Raffaello Bertoli, Nicla Morletti, Santino Mirabella

Altri articoli dei temi letteratura E fantascienza : The Tower. Il millesimo piano

Altri articoli dei temi biografie E fantascienza : Aleksandr Aleksandrovič Bogdanov

Altri articoli del tema biografie : Alfredo Giacon, Roberta Catarzi, Annandrea Vitrano, Norma Nivia, Vittoria Burattini, Mauro Carlomagno, Liam O'Neil

Altri articoli del tema letteratura : Ilaria Rossetti, Lucia Bellaspiga, Eleonora Bellini, Haile Selassie I: discorsi scelti, Guido Zigaina, Romanzi di autori italiani per autore, Meltea Keller

Altri articoli del tema fantascienza : Monster Planet of Godzilla, Baobab HoloNet, Dark Resurrection - I Custodi della Forza, I diavoli (serie televisiva), È solo l'inizio (Manifest), Aleksandr Aleksandrovič Bogdanov, DRADIS "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Carla Parsi-Bastogi" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Carla Parsi-Bastogi.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !