Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Bruno Pennaria

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Bruno Pannaria
BrunoPannaria.png
16 marzo 1907 – 10 marzo 1944
Nato aPiombino
Morto aPoggio Bustone
Dati militari
Paese servito
Arma
GradoQuestore di Terni
GuerreSeconda Guerra Mondiale
BattaglieBattaglia di Poggio Bustone
Comandante diBattaglione Ausiliario
voci di militari presenti su Wikipedia


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Bruno Pannaria (o Pennaria a seconda delle fonti) è stato un dirigente di Polizia italiano, Questore di Terni nel 1944, ucciso in un agguato partigiano a Poggio Bustone (RI) il 10 marzo 1944[1][2]. A capo di 200 poliziotti e militi della Guardia Nazionale Repubblicana, partecipava ad operazione di sicurezza a Poggio Bustone la cui locale caserma della GNR era stata attaccata il 3 precedente da elementi della Resistenza[3]. L'azione è interrotta dall'arrivo di elementi della banda partigiana di Cepparo di Rivodutri[4] guidata da Mario Lupo; nello scontro a fuoco che ne segue cadono 14 agenti e lo stesso Pannaria.

I partigiani registrano complessivamente sette caduti e cinque feriti.

La vicenda di Pannaria a Poggio Bustone è importante poiché la morte del dirigente (insieme ad altre attività svolte dai partigiani nel marzo 1944) spinge il comando tedesco di Rieti ad un'articolata operazione di controguerriglia [5], che il mese successivo avrà come tragico esito la morte di 51 civili a Leonessa e nelle frazioni limitrofe (cfr. Strage di Leonessa).

Bibliografia[modifica]

  • Marcellini M., I giustizieri. 1944: la Brigata "Gramsci" fra Umbria e Lazio, Mursia 2009
  • Portelli A., Biography of an Industrial Town: Terni, Italy, 1831–2014, Palgrave Mcmillan 2014
  • Climinti E., Il gruppo di combattimento «Schanze» nella grande impresa contro le bande, Settimo Sigillo, Historia, 2006

Note[modifica]


Questo articolo wiki "Bruno Pennaria" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Bruno Pennaria.

  1. Cadutipolizia.it
  2. Albo caduti e dispersi della RSI a cura di Arturo Conti, Istituto Storico Fondazione RSI Onlus, Terranuova Bracciolini 2018, p. 579
  3. Marcellini M., I giustizieri. 1944: la Brigata "Gramsci" fra Umbria e Lazio, Mursia 2009
  4. Portelli A., Biography of an Industrial Town: Terni, Italy, 1831–2014, Palgrave Mcmillan 2014
  5. Climinti E., Il gruppo di combattimento «Schanze» nella grande impresa contro le bande, Settimo Sigillo, coll. Historia 2006


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !