Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Brothers (gruppo musicale)

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Brothers
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
Paese d'origineItalia Italia
GenereItalodance
Eurodance
Dance pop
Progressive house
Periodo di attività musicale2000 – in attività
EtichettaBrothers Records
Moremoney Italy
Melodica Records
Gruppo attualeGiuseppe Brittanni
Walter Mangione
Gabriele Pastori
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

I Brothers sono un gruppo dance italiano costituitosi nel 2000.

Biografia[modifica]

Formazione[modifica]

Il gruppo nasce il 16 luglio 2000 dall'unione di 4 DJ e produttori milanesi, Giuseppe “Joseph” Brittanni, "Thomas Ferry", "Walter “Watt” Mangione e “Gabriele “Jack” Pastori ai quali si aggiunge successivamente il cantante, Ranieri Di Biagio.

Oggi il Gruppo è formato da 3 Componenti: Giuseppe “Joseph” Brittanni, Aka Joseph B "Walter “Watt” Mangione e “Gabriele “Jack ” Pastori.

Il periodo Eurodance (2001 - 2006)[modifica]

Il primo singolo viene pubblicato nel 2001 col titolo I'm Gonna Fly

  1. RINVIA Template:Senza fonte Nel 2002 il singolo Dance Now ottiene un successo internazionale e viene distribuito in diversi paesi del mondo tra cui sud-est asiatico, Europa dell'Est e Australia.

Nel 2003 inizia il loro tour promozionale e durante questo periodo pubblicano il singolo Sexy Girl cantata inizialmente in inglese. Il singolo finisce nella top 10 La pagina Modulo:Chiarimento/styles.css è priva di contenuto.di un gran numero di emittenti, M2O, RADIO STUDIO PIù, DISCO RADIO, RADIO DEE JAY e molte altre[evasivo] Decidono poi di pubblicare la versione italiana che

  1. REDIRECT Template:Citazione necessaria soprattutto attraverso le compilation nelle quali era stato inserito. Nello stesso anno pubblicano il singolo The Moon
  2. REDIRECT Template:Citazione necessaria e La pagina Modulo:Chiarimento/styles.css è priva di contenuto.si posiziona nella Top 5 in Europa[nella Top 5 di quale rilevamento?].

Nell'estate 2004 esce il loro primo album che prende il nome dal loro singolo Dieci cento mille. Lo stesso singolo viene selezionat0 da Electronic Arts come unico brano per la colonna sonora italiana di FIFA Football 2005.[1] Infine il gruppo pubblica gli ultimi due singoli del periodo Eurodance: nel 2005 esce Don't Stop e nel 2006 Another Chance.

Il periodo EDM (2013 - oggi)[modifica]

Dopo 8 anni i Brothers pubblicano nel 2013 il loro primo singolo in chiave EDM intitolato Mirror on the Wall cantato da Nyce. Nel 2014 Thomas Ferry lascia ufficialmente il gruppo, ed il trio restante crea una propria etichetta discografica, la Brothers Records. Su questa etichetta vengono pubblicati nel 2014 i singoli Sacrifice ed Escape e nel 2015 il singolo My Battle nel 2016 Vita Esagerata e nel 2017 Don't Mind, tutti cantati da Ranieri Di Biagio che prende il posto del cantante italo-israeliano Sagi Rei e Thomas Ferry (Antonio Ferro).

Discografia[modifica]

Album[modifica]

EP[modifica]

Singoli[modifica]

  • 2001 – I'm Gonna Fly
  • 2002 – Dance Now
  • 2003 – Sexy Girl
  • 2003 – Sexy Girl (versione italiana)
  • 2003 – The Moon
  • 2003 – This Is
  • 2004 – Memories
  • 2004 – Dieci cento mille
  • 2005 – Don't Stop
  • 2006 – Another Chance
  • 2013 – Mirror on the Wall (feat. Nice)
  • 2014 – Sacrifice (feat. Ranieri)
  • 2014 – Escape (feat. Ranieri)
  • 2015 – My Battle (feat. Ranieri)
  • 2016 – Vita esagerata (feat. Ranieri)
  • 2017 – Don't Mind
  • 2018 – Forever Young

Note[modifica]

  1. Brothers: dieci cento mille mani – Intervista a Watt, deejay del gruppo, su discoteche.it. URL consultato il 18 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica]


Questo articolo wiki "Brothers (gruppo musicale)" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Brothers (gruppo musicale).



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !