Welcome to EverybodyWiki ! Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article, a company page or a bio (yours ?)...


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !



Beppe Mariano

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.



Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 435: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Beppe Mariano è poeta e scrittore di teatro. Dopo il diploma universitario in storia del teatro, ha collaborato per vent'anni alle pagine degli spettacoli dei quotidiani di Torino: prima con la Gazzetta del Popolo poi con Stampa Sera). Negli anni Settanta ha fondato e redatto insieme con Sebastiano Vassalli, Giorgio Bàrberi Squarotti, Cesare Greppi, Adriano Accattino e altri la rivista letteraria Pianura, diretta da Sebastiano Vassalli. Dal 2000 al 2010 ha co-diretto con Maria Caldei e Franco Romanò, prima a Milano poi a Roma, la rivista Il Cavallo di Cavalcanti.

Nel 2012 l'editore Nino Aragno pubblica l'intero corpo delle sue poesie nella raccolta Il seme di un pensiero presentata da Giuseppe Conte, con apporti critici di Giorgio Bàrberi Squarotti, Gianni D'Elia, Elio Gioanola, Giovanna Ioli, Barbara Lanati, Giorgio Luzzi. La sua opera in versi rivela una scrittura essenziale, che ravviva tracce metriche tradizionali, senza rinunciare a fasi di sperimentazione. Ispirata all'osservazione della realtà, spesso la travalica in forme simboliche e visionarie, come nelle poesie ispirate al Monviso e alle sue leggende. Negli anni Settanta, presentato dal critico e pittore Albino Galvano, Mariano è stato attivo come poeta visivo. Una sua opera sperimentale Spinterogenale è stata esposta in varie città (Parole Erranti. Edizioni Marcovaldo, 2002). È presente in una decina di antologie. Michela Fede dell'Università romana di Tor Vergata si è laureata con una tesi sull'opera poetica di Mariano.

Attualmente collabora con la rivista online, "In Limine" dell'Università di Tor Vergata, diretta da Fabio Pierangeli e Roberto Mosena. Un suo saggio sulla poesia e critica contemporanee, è stato scelto quale numero speciale della rivista "Mosaico Italiano", edita a Rio de Janeiro, sotto l'egida dell'Istituto Italiano di Cultura e dei Dipartimenti di italiano delle Università brasiliane.


Opere poetiche[modifica | modifica wikitesto]

Opere teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Il monologo La vigile vigilata ha vinto nel 1987 un premio nazionale ed è stato messo in scena quell'anno dal torinese Teatro delle Dieci per la regia di Massimo Scaglione.
  • Il caso Molineri, edito dalla rivista Astolfo del Centro Interuniversitario di Teoria e Storia dei Generi Letterari, Edizioni dell'Orso, 1995.
  • L'opera Moria fin dal 2005 viene rappresentata dal "Teatrino Forno del Pane - Giorgio Buridan" a cura di Maria Silvia Caffari con musiche del "Theatrum Silvae".

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

  • "Il seme di un pensiero (Poesie 1964-2011) di Beppe Mariano, resta memorabile, sicuramente una delle raccolte complessive più belle del secondo millennio". Fabio Pierangeli, Studium, marzo-aprile 2013
  • "Quella di Mariano è una poesia eminentemente di testimonianza del tempo e del non facile rapporto con la società, ma è anche sempre stata capace di curvare questa sua vocazione sentenziosa in invenzione testuale (...)". Stefano Verdino, Poesia, luglio-agosto 2013
  • Recensione di Giorgio Luzzi[collegamento interrotto] a "Il seme di un pensiero", su "L'Immaginazione", Manni Editore, Lecce 2015

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Tema(i) : biografie



Altri articoli del tema biografie : Antonio Catalano, Daniele Nardi, Omicidio di Ennis Cosby, Nello Appodia, Guido Bologna, Persone legate a città cilene, Luigi Beretta Anguissola





Altri articoli della categoria Poeti italiani del XXI secolo : Giovanna Cristina Vivinetto



Questo articolo wiki "Beppe Mariano" è da Wikipedia