Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Beatrice Ferrantino

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Beatrice Ferrantino
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Dance pop
Elettropop
Soul
Periodo di attività musicale2013 – in attività
StrumentoVoce, pianoforte
EtichettaSony Music
Album pubblicati1
Sito ufficiale

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Ha raggiunto la fama nel 2013 diventando finalista della quarta edizione del talent show canoro Io canto, attraverso il quale ha pubblicato il suo singolo di debutto Summer Holiday, e ha preso parte anche alla quarta edizione di The Voice of Italy, dove sotto la guida di Raffaella Carrà ha raggiunto la fase pre-semifinali dei Live Show[1][2][3]. Si è tra l'altro fatta conoscere internazionalmente grazie al suo canale YouTube e la sua cover di Crazy in Love di Beyoncé, che conta oggi quasi mezzo milione di visualizzazioni[4].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Beatrice Ferrantino nasce a Nova Milanese il 2 giugno 1997[5]. La musica per lei è una vera e propria tradizione familiare. Il padre e la madre si sono conosciuti perché entrambi suonavano in una banda musicale. Lei suonava il clarinetto, il papà il sassofono. A 13 anni si esibisce per la prima volta a un karaoke e inizia a prendere lezioni di canto. Ha partecipato a quattro concorsi locali, vincendoli. Studia al liceo linguistico e studia pianoforte[6].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

2013-2015: Io canto[modifica | modifica sorgente]

Nel 2013 prende parte al Festival della Canzone a Barlassina con il pezzo Una ragione di più[7]. Con il brano si è guadagnata la vittoria del ventiseiesimo "Cantabrianza" nella sezione cover[8][9]. Ha vinto anche la seconda edizione del Festival delle Palme nella categoria "Junior", il premio speciale "Famiglia Reitano" assegnato nell'ambito del concorso nazionale dedicato al cantante scomparso nel 2009 ad Agrate Brianza.

Successivamente partecipa alla quarta edizione del talent show canoro Io canto, che la vede arrivare in finale: fra i brani che esegue Hallelujah di Leonard Cohen, Fino all'estasi di Max Pezzali e One Moment in Time di Whitney Houston[10][11][12]. Alla fine della serata, a trionfare, dopo circa due mesi di eliminazioni, è stata la giovane Miriam Di Pisa[13][14][15][16]. Ha tra l'altro rilasciato il suo inedito Summer Holiday, che è stato distribuito su iTunes a partire dal 4 novembre 2013 ed è stato incluso nella compilation Io canto 4 insieme alla sua cover in studio di Hallelujah, certificato successivamente disco d'oro in Italia[17][18][19][20][21][22].

Il vero successo le arriva con l'apertura del suo canale YouTube (8 luglio 2014) attraverso il quale comincia a diffondere le sue interpretazioni di alcune canzoni di fama[23]. Una di esse, la sua versione di Crazy in Love di Beyoncé, raggiunge quasi mezzo milione di visualizzazioni[24]. Un disc jockey tedesco, K2 Lopez, pseudonimo di Christian Zuin, crea un remix della cover e lo posta su SoundCloud[25][26]. Poi pubblica anche le cover in studio di Io e te da soli di Mina e di Guerriero di Marco Mengoni[27][28].

Entrata nel circuito musicale, collabora come voce all'undicesima traccia di Dov'è andata la musica, terzo album in studio da solista di Dodi Battaglia dei Pooh, uscito il 7 aprile 2015, in accoppiata con il chitarrista Tommy Emmanuel[29][30][31][32]. Il brano in questione, uno dei più amati dell'album e non solo, prende il nome di Ti lascio andare via e, scritto da Battaglia, Luca Sala e Filadelfo Castro, durante le esibizioni dal vivo la coppia è stata nonostante ciò accompagnata vocalmente da Valeria Caponnetto Delleani[33][34][35][36][37][38].

2016-presente: The Voice of Italy[modifica | modifica sorgente]

A inizio 2016 partecipa alla quarta edizione del talent show The Voice of Italy, presentandosi alle audizioni con Powerful di Jussie Smollett e Alicia Keys e ha raggiunto la fase pre-semifinali dei Live Show[39][40].

Durante la permanenza nel concorso è stata ospitata da Rai Radio 1, evento che si è ripetuto anche dopo la sua eliminazione, esibendosi di fronte a Gianni Morandi e Mogol[41][42][43][44][45].

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Compilation[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. The Voice of Italy: i coach hanno scelto gli ultimi concorrenti delle squadre!, su Novella 2000, 14 aprile 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  2. The Voice of Italy, scelti gli 8 talenti che completano il team - Cultura & Spettacoli, su ANSA.it, 28 aprile 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  3. The Voice 4: le pagelle del secondo live - Panorama, su Panorama. URL consultato il 18 giugno 2016.
  4. Beatrice Ferrantino / Crazy in Love, su YouTube. URL consultato il 18 giugno 2016.
  5. Oggi sono 19 anni per Beatrice Ferrantino!!, su www.facebook.com. URL consultato il 18 giugno 2016.
  6. Beatrice Ferrantino - #TeamCarrà - The Voice of Italy, su www.thevoiceofitaly.rai.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  7. Teatro Antonio Belloni, Festival della Canzone 2013 - Beatrice Ferrantino - Una ragione di più (03/15), 15 settembre 2013. URL consultato il 18 giugno 2016.
  8. IO CANTO 2013/ Chi è Beatrice Ferrantino, che ha duettato con Alessandro Casillo e Fausto Leali, su ilsussidiario.net. URL consultato il 23 giugno 2016.
  9. Verano: Beatrice e Ilaria vincono il Cantabrianza, su ilcittadinomb.it. URL consultato il 23 giugno 2016.
  10. Mediaset, Video Io canto: Alleluja - ESIBIZIONI | MEDIASET ON DEMAND, su Video Mediaset. URL consultato il 18 giugno 2016.
  11. Mediaset, Video Io canto: Fino all'estasi - ESIBIZIONI | MEDIASET ON DEMAND, su Video Mediaset. URL consultato il 18 giugno 2016.
  12. Mediaset, Video Io canto: One moment in time - ESIBIZIONI | MEDIASET ON DEMAND, su Video Mediaset. URL consultato il 18 giugno 2016.
  13. Mediaset, Video Io canto: La vincitrice di Io Canto - ESIBIZIONI | MEDIASET ON DEMAND, su Video Mediaset. URL consultato il 18 giugno 2016.
  14. IO CANTO 2013/ Chi è Miriam Di Pisa, la ragazza siciliana che ha cantato Grazie Ma con Marco Muraro, su Il Sussidiario.net. URL consultato il 18 giugno 2016.
  15. Io canto 4 | Canale 5 | Gerry Scotti | Cantanti - Vincitori, su TVBlog.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  16. Finalmente questo strazio è terminato!, su plus.google.com. URL consultato il 18 giugno 2016.
  17. Io Canto 4 di Various Artists, su iTunes. URL consultato il 18 giugno 2016.
  18. Beatrice Ferrantino, su iTunes. URL consultato il 18 giugno 2016.
  19. Summer Holiday - Beatrice Ferrantino, su Musictory.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  20. Beatrice Ferrantino: letra de Summer Holiday | MusiXmatch: el catálogo de letras más grande del mundo, su musiXmatch. URL consultato il 18 giugno 2016.
  21. Mediaset, Video Io canto: Summer holiday - IO CANTO - SIAE | MEDIASET ON DEMAND, su Video Mediaset. URL consultato il 18 giugno 2016.
  22. Beatrice Ferrantino - Summer Holiday Lyrics, su www.lyricsmania.com. URL consultato il 18 giugno 2016.
  23. Beatrice Ferrantino, su YouTube. URL consultato il 18 giugno 2016.
  24. Beatrice Ferrantino, Crazy In Love - Beyoncé ( Fifty Shades Of Grey Version Cover) ( Beatrice Ferrantino), 11 agosto 2014. URL consultato il 18 giugno 2016.
  25. Crazy In Love (K2 - Lopez 50 Shades Remix) feat. Beatrice Ferrantino, su SoundCloud. URL consultato il 18 giugno 2016.
  26. K2 Lopez, su SoundCloud. URL consultato il 18 giugno 2016.
  27. Beatrice Ferrantino, Mina - Io e Te da soli (Beatrice Ferrantino Cover), 16 novembre 2014. URL consultato il 18 giugno 2016.
  28. Beatrice Ferrantino, Marco Mengoni - Guerriero (Beatrice Ferrantino's cover), 2 aprile 2015. URL consultato il 18 giugno 2016.
  29. "Dov'è andata la musica", Dodi Battaglia senza Pooh: "Vi offro la mia anima rock", su Spettacoli - La Repubblica, 10 aprile 2015. URL consultato il 18 giugno 2016.
  30. Dodi Battaglia Tommy Emmanuel: Dov’è andata la musica – Recensione – Guitarlist, su www.guitarlist.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  31. Dodi Battaglia - Tommy Emmanuel - Dov'è andata la musica- CD - IBS, su www.ibs.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  32. Dov'è Andata La Musica - Dodi Battaglia Tracklist, Copertina, Canzoni, su Musictory.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  33. Dodi Battaglia - Topic, Ti lascio andare via, 22 settembre 2015. URL consultato il 18 giugno 2016.
  34. Ti Lascio Andare Via - Dodi Battaglia, su Musictory.it. URL consultato il 18 giugno 2016.
  35. Dodi Battaglia - Ti Lascio Andare Via Lyrics, su www.lyricsmania.com. URL consultato il 18 giugno 2016.
  36. LindaLetMeBeTheOne, Dodi Battaglia & Valeria Caponnetto Delleani - Ti lascio andare via - Live, 28 luglio 2015. URL consultato il 18 giugno 2016.
  37. Ti Lascio Andare Via Songtext von Dodi Battaglia Lyrics, su www.songtextemania.com. URL consultato il 18 giugno 2016.
  38. Vidéo-clip Dodi Battaglia Valeria Caponnetto Delleani - Ti lascio andare via - Live, su musicMe. URL consultato il 18 giugno 2016.
  39. Beatrice Ferrantino - "Powerful" - #TeamCarrà - The Voice of Italy -, su Rai. URL consultato il 18 giugno 2016.
  40. Martina Dessì, Raffaella Carrà commossa per Beatrice Ferrantino a The Voice of Italy: video della Battle in Bailando, su Optimagazine - webzine di Optima Italia, 13 aprile 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  41. The Voice: Beatrice Ferrantino canta Powerful (video), su Radiomusik musica e programmi radio live, 30 marzo 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  42. Beatrice Ferrantino - Take me Home - #TeamCarrà - The Voice of Italy -, su Rai. URL consultato il 18 giugno 2016.
  43. The Voice: Beatrice Ferrantino canta Take me Home (video), su Radiomusik musica e programmi radio live, 11 maggio 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  44. Noob Dreamer, Beatrice Ferrantino - Take Me Home [The Voice Of Italy 2016 - LiveShow#2], 13 maggio 2016. URL consultato il 18 giugno 2016.
  45. Beatrice Ferrantino canta davanti Gianni Morandi e Mogol, su www.facebook.com. URL consultato il 18 giugno 2016.

La pagina Modulo:Navbox/styles.css è priva di contenuto.


Tema(i) : biografie musica

Altri articoli dei temi biografie E musica : C-4 (rapper), Melani García, Militant P, Luca Vicini, Slim Burna, Daniel Skye, Francesco Sponta

Altri articoli del tema biografie : Ambrose Madtha, Giulio Milani, Gilberto Galimberti, Franco Passuello, Alfredo Giacon, Giovanni Battista Checcucci, Esteban Martínez

Altri articoli del tema musica : Vegas Jones, Dilbar, Discografia di Brenda Asnicar, Elisabetta Giordano, Bhad Bhabie, Alberto Urso, MusicArt "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Beatrice Ferrantino" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical.


Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !