Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Barty Colucci

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Barty Colucci nasce il 26 settembre 1981 in un piccolo paesino della Puglia, Ceglie Messapica[1]. Si trasferisce nel 2000 a Roma per studiare Comunicazione e Marketing e consegue la laurea nel 2006. Il suo percorso artistico inizia però molto prima, all'età di 16 anni, quando nel 1997 comincia a studiare teatro, esibendosi nel 1998 con l'opera di Pirandello Sei personaggi in cerca d'autore, diretto da Mino Gervasi. Dopo aver avviato la carriera teatrale, comincia a dedicarsi allo studio della musica, imparando a suonare chitarra, pianoforte e batteria. Trasferitosi a Roma, nel 2003 inizia a dedicarsi allo studio delle arti circensi, formandosi anche nella disciplina della Comico-Terapia, attività che lo porterà successivamente a divenire clown terapeuta. Nello stesso periodo inizia ad avvicinarsi alla micromagia, alla clowneria ed alla scrittura comica, passioni che lo porteranno a diventare uno dei soci fondatori della Cooperativa "Ridere per vivere"[2], che si impegna nella clown terapia nei principali ospedali d'Italia. Nel 2003 inizia il suo percorso in Radio Dimensione Suono, inizialmente come collaboratore. Nel 2004 recita nello spettacolo teatrale Le eumenidi presso il Teatro Antico di Siracusa.

Nel 2005 viene scelto da Renzo Arbore per partecipare al programma televisivo Rai Meno siamo, meglio stiamo. Nel 2012 e nel 2013 partecipa come inviato nel programma televisivo Le Iene[3], in onda su Italia 1. Sempre nel 2013 è impegnato sul set della serie televisiva Braccialetti rossi, in onda su Rai 1 e dove indossa i panni del portantino Gionni[4]. Nel 2016 conduce, assieme a Sergio Friscia, il programma televisivo Ah Ah Car, in onda su Rai 4[5].

La carriera radiofonica[modifica]

  • RDS (2003-2018)

Nel 2003 inizia il suo percorso a RDS[6], inizialmente come collaboratore per la produzione e messa in onda di contenuti comici. Nel 2007, assieme a Claudio Cannizzaro e al management di RDS, crea il format radiofonico Tutti pazzi per RDS[7]. E' nell'ambito di questo programma che inizia ad affermarsi come comico ed imitatore di numerosi personaggi del panorama televisivo e cinematografico italiano. I suoi scherzi telefonici diventano virali, tra cui quelli verso alcune delle maggiori cariche politiche italiane. In particolare sono da ricordare lo scherzo a Sergio Marchionne nel 2012 e quello al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel 2013.

Dal 3 settembre 2018, non è più in onda a Tutti pazzi per RDS, sostituito da Marco Bazzoni.

  • Radio 105 (2018-in corso)

Da settembre 2018 conduce il programma "A me mi piace" [8] su Radio 105 in compagnia di Lodovica Comello, Gibba e Claudio Cannizzaro.

Filmografia[modifica]

Televisione[modifica]

  • Il padre delle spose, regia di Lodovico Gasparini (2006)
  • Lola & Virginia regia di Alessandro Celli (2011)
  • Braccialetti rossi, regia di Giacomo Campiotti (2013)

Programmi TV[modifica]

  • Meno siamo, meglio stiamo, condotto da Renzo Arbore (2005)
  • In jeans, regia di Maria Sardu e Francesca Parisella (2006)
  • Futura City, regia di G.Cipollitti (2006)
  • Unomattina, regia di Nello Pepe (2006)
  • Verissimo, regia di M.Beltrami (2007)
  • Grande Fratello Mania (2007)
  • Le Iene, regia di A.Monti (2012-2013)
  • Tour di Amici di Maria De Filippi (2008)
  • Chi ha incastrato Peter Pan?, regia di Roberto Cenci e Stefano Vicario (2010)
  • Gli Sgommati, regia di Pietro Jona (2011)

Teatro[modifica]

  • Sei personaggi in cerca d'autore, regia di Mino Gervasi (1998)
  • Le eumenidi, regia di Gennaro Colangelo (2004)
  • Psicosomatica della sfiga, regia di L.Spina (2006)
  • Notre Dame De Paris, regia di Graziella De Salvo (2006)
  • Decadenza, regia e conduzione di Barty Colucci (2011)

Attività in radio[modifica]

Imitazioni e parodie d'attualità[modifica]

  • Maurizio Costanzo
  • Pablo Escobar
  • Cristiano Malgioglio
  • Manuel Agnelli
  • Luciano Spalletti
  • Vittorio Sgarbi
  • Flavio Insinna
  • Luciano Ligabue
  • Renato Zero

Premi e riconoscimenti[modifica]

  • Premio Satira città di Palestrina (2006)
  • Grolla d'oro Tutti pazzi per Rds come "Miglior trasmissione radiofonica del mattino" (2007)
  • Premio città di Capua come "Rivelazione radiofonica dell'anno" (2008)
  • Premio Barocco Città di Lecce (2011)

Note[modifica]

  1. Barty Colucci, ecco chi è l'imitatore di Vendola che ha fatto lo scherzo a Marchionne..., in Affaritaliani.it. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  2. Ri(di)nascere, ridere per vivere il cambiamento. 12º Raduno Annuale al Convento dei Cappuccini, in orvietonews.it. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  3. Il videoservizio di Barty Colucci per le "Iene", in Tribuna Libera. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  4. Dalle Iene a Braccialetti rossi: l'intervista a Barty Colucci, su Video TvZap, 19 giugno 2014. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  5. Intervista a Barty Colucci che parla del nuovo programma dal titolo Ah Ah Car, in sledet.com, 18 novembre 2016. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  6. Barty Colucci, su rds.it. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  7. Tutti Pazzi per RDS - RDS RDS | Radio Dimensione Suono 100% Grandi Successi, su www.rds.it-IT. URL consultato il 5 dicembre 2017.
  8. Cinque radio, tante novità: Radio Mediaset si presenta al Fabrique di Milano - FM-world, in FM-world, 13 settembre 2018. URL consultato il 14 settembre 2018.


Questo articolo wiki "Barty Colucci" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Barty Colucci.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !