Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Barbara Eramo

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Barbara Eramo
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Folk
World music
Pop
Periodo di attività musicale1997 – presente
Strumentochitarra e pianoforte
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Cantante e autrice italiana, nasce a Taranto. Studia chitarra e pianoforte, canto armonico con Roberto Laneri, recitazione e dizione con Ettore Toscano[1]. Dopo le primissime esperienze musicali in Puglia si trasferisce a Roma, dove per i primi anni canta nel Quartetto Spiritual (insieme a Mario Donatone, Francesco Forti, Micaela Grandi), come vocalist insieme a Paola Turci e nel gruppo Azzurria (con Peppe Frattaroli, Alexis Lefevre e Massimo Cusato).

Carriera[modifica]

Musica[modifica]

A fine anni ’90 avvia la collaborazione con Claudio Passavanti nel duo Eramo & Passavanti e la produzione artistica di Bungaro. Con il brano Senza Confini, Eramo & Passavanti vincono il premio della critica nella sezione giovani del Festival di Sanremo 1998 e il Premio Volare per la miglior esibizione dell’intero festival, assegnato dal presidente della giuria di qualità Michael Nyman[2].

In seguito esce l’album Oro e Ruggine(Rossodisera/BMG), che vede anche la partecipazione di Ivan Lins e Phil Palmer[3].

Dal 2005 è la cantante della Banda Ikona di Stefano Saletti, con la quale prende parte parte a diversi spettacoli teatrali: Il dolce canto degli dei con Giancarlo Giannini, Satyricon con Michele Placido e Giorgio Albertazzi, Mitiche donne con Pamela Villoresi, Iliade l’aspra contesa di Piero Maccarinelli, con Massimo Popolizio Manuela Mandracchia, canta nei reading Eneide e Pilato di Massimo Popolizio[4]. Con la Banda gira l’Europa nel Festival Sete Sois Sete Luas. In trio con Stefano Saletti ed il musicista persiano Pejman Tadayon lavora più volte negli Stati Uniti. Insieme a Laura Inserra scrive le musiche per lo spettacolo di danza Uzume di Mariagrazia Sarandrea[5] e si esibisce con la stessa Inserra in California (Istituto di Cultura Italiano di San Francisco e Bay Area).

Nel 2008 è uscito l'album solista In Trasparenza che contiene brani scritti da Eramo con la collaborazione di cantautori quali Alessio Bonomo, Diana Tejera ed Fausto Mesolella, chitarrista degli Avion Travel[6]. Nel 2010 esce il suo Cd Oriental Night Fever, realizzato insieme al musicista produttore francese Hector Zazou e Stefano Saletti, pubblicato dall’etichetta Naive in Francia/ worldwide e da Materiali Sonori in Italia.

Nel 2014 pubblica Emily, un concept album di sue composizioni su poesie di Emily Dickinson presentato all’Auditorium Parco della Musica di Roma[7].

Teatro e colonne sonore[modifica]

Nel 1999 incide il brano L'amore promesso scritto da Luis Bacalov, che diventa la colonna sonora del film Milonga, diretto da Emidio Greco e interpretato da Giancarlo Giannini e Claudia Pandolfi[8].

Dal 2000 in poi Barbara Eramo collabora con artisti di diversa estrazione musicale: nel cinema e televisione con Pivio & Aldo De Scalzi (vincitori del David di Donatello 2016 e David di Donatello 2018 per le migliori colonne sonore), con il Premio Oscar Luis Bacalov[9], Andrea Guerra, Paolo Buonvino. Viene selezionata per cantare nella colonna sonora composta dal Premio Oscar Alexandre Despalt nel film Il racconto dei racconti - Tale of Tales di Matteo Garrone[7]. Per il Premio Oscar Nicola Piovani è l'interprete dello spettacolo Concerto fotogramma e cantante solista dei concerti sinfonici Piovani dirige Piovani[10]. Nell’ambito del jazz world, nel 2002 ha collaborato con Mike Mainieri (Steps ahead) per il progetto Leucasia, che unisce per la prima volta la tradizione popolare del sud Italia al jazz.

Nel 2003 è una delle protagoniste del Musical I Dieci Comandamenti nel ruolo di Sephora, moglie di Mosè in tour per i grandi teatri d’Italia. Il musical vanta la regia di Emile Chourachi ed è prodotto dai fratelli De Angelis.

Discografia[modifica]

Album[modifica]

  • Emily (2014)
  • Oriental Night Fever (2010)
  • In Trasparenza (2008)
  • Oro e Ruggine (1998)

Teatro[modifica]

  • Uzume (danza, 2008)
  • Concerti Sinfonici (2007 - 2010)
  • Iliade l’aspra contesa (2007)[4]
  • Satyricon (2007)
  • Il dolce canto degli dei (2005)[4]
  • I Dieci Comandamenti (musical, 2003)
  • Rum & Wodka (1999)

Colonne sonore[modifica]

Collaborazioni[modifica]

Note[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

  • Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Tema(i) : biografie musica

Altri articoli dei temi biografie E musica : Sandy Farina, Giorgio Albiani, Elettra Lamborghini, Stefano Brignoli, Gianluca (cantante), Oliviero Malaspina, Slim Burna

Altri articoli del tema biografie : Rodolfo Magnaghi, Persone legate a Londra, Said Naciri, David Oppenheim, Manuela Pineschi, Joel Apezteguía, Henry Aruna

Altri articoli del tema musica : Accademia Corale di Lecco, Daniel Skye, Piercing all'anima (EP), Joyello Triolo, Angelo Riolo, Alina Nicosia, Gianluca Spirito "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.



Questo articolo wiki "Barbara Eramo" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Barbara Eramo.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !