Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Associazione nazionale dei rangers d'Italia

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Associazione Nazionale dei Rangers d'Italia ©
Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).
TipoONLUS
Associazione di tutela ambientale
Fondazione1977 a oggi
ScopoLa tutela, la protezione e la salvaguardia ambientale;

La protezione animale; La vigilanza sull'esercizio della pesca e della caccia; L'antincendio boschivo;

La tutela e la salvaguardia dei beni storici, artistici, architettonici e culturali.
Sede centraleItalia Lurago d'Erba
Motto'Serva ordinem et ordo servabit te'
Modulo:Wikidata:443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


L'Associazione Nazionale dei Rangers d'Italia è un'Associazione di protezione ambientale italiana, riconosciuta come Associazione Ambientalista Nazionale da un Decreto del Presidente della Repubblica Italiana.

I Volontari dei Rangers d'italia, operano quotidianamente nell'ambito della conservazione e tutela del patrimonio naturale attuato con la vigile e diligente azione di controllo del territorio; essi svolgono anche attività di protezione civile e di difesa e conservazione dei beni culturali.

L'organizzazione dell'Associazione vede al vertice la Presidenza Nazionale che coordina l'attività a livello Nazionale con regolamenti attuativi, circolari e direttive emanate secondo quanto stabilito dal Consiglio Direttivo Nazionale. Secondo lo statuto, dalla Presidenza Nazionale si diramano le Associazioni Regionali Federate che rappresentano ufficialmente l'Associazione Nazionale in ciascuna Regione d'Italia; ove presente.

A livello Regionale, le Associazioni Federate si suddividono in Nuclei locali a valenza Comunale. I Nuclei locali hanno un livello di autonomia limitata all'operatività sul territorio Comunale e dipendono in tutto e per tutto dall'Associazione Regionale d'appartenenza.

I soci Rangers operano secondo un "modus operandi" di alta professionalità. Tra tutti i Soci, coloro che posseggono Decreti di Guardie Particolari Giurate (Ambientali, Ecologiche, Micologiche-Tartufigene, Zoofile, Venatorie, Ittiche) fanno servizio con Uniforme regolarmente approvata dall'Associazione e autorizzata dalle Prefetture di riferimento. Tutti gli altri Soci operano con pettorina di riconoscimento.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1973, nella zona pedemontana Veneta per opera di Maurizio Maggiore e di alcuni amici appassionati della natura viene creato un gruppo per la Salvaguardia dell'Ambiente Naturale denominato "Rangers".

Nel 1977 viene costituita legalmente nell'ambito Nazionale l'Associazione "Rangers d'Italia".

Nel 1982 Viste le finalità, l'utilità e serietà dell'Ente i "Rangers d'Italia" su proposta del Ministero dell'Agricoltura e delle Foreste vengono riconosciuti come Associazione di Volontariato con personalità giuridica, per la salvaguardia dell'Ambiente Naturale e per la Protezione Civile con Decreto del Presidente della Repubblica nº 296 del 30/03/1982.

A livello nazionale è costituita l'Associazione nazionale dei Rangers d'Italia iscritta al Registro Regionale del Volontariato con D.P.G.R. 15/04/93 nº 422.

È inscritta al Dipartimento della Protezione Civile Nazionale con P.G. nº 88575 H 1.1.1/96.

È stata riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente con D.457/22-10-01.

Compiti[modifica | modifica sorgente]

Ha come compiti principali statutari:

  • La tutela, la protezione e la salvaguardia ambientale;
  • La vigilanza zoofila ( legge 14 agosto 1991, n. 281, legge 20 luglio 2004, n. 189 ed altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali d'affezione).
  • Attività di intervento in ambito di protezione civile e antincendio boschivo mediante nuclei specializzati;
  • La vigilanza sull'esercizio della pesca e della caccia solo se provvisti di Decreto Prefettizio di nomina ad addetti alla vigilanza per le materie di competenza;
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio, ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, e successive modificazioni;
  • La tutela e la salvaguardia dei beni storici, artistici, architettonici e culturali.

Motto[modifica | modifica sorgente]

«Serva ordinem et ordo servabit te»

(Mantieni l'ordine e l'ordine manterrà te)

Il motto dell'Associazione sta a significare l'assoluta peculiarità dei Rangers d'Italia come Associazione Ambientalista, non fautrice di istanze protestatarie o di finalità in qualunque modo in contrapposizione o in contrasto con quelle di ordine, sicurezza e legalità delle Istituzioni, quanto piuttosto sempre a loro fianco a far rispettare quanto previsto dal vigente ordinamento, per una tutela della flora e della fauna ed un esercizio delle attività produttive e di quelle ittiche e venatorie nei limiti, con le garanzie e secondo le modalità previste dalla legge.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Questo articolo wiki "Associazione nazionale dei rangers d'Italia" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Associazione nazionale dei rangers d'Italia.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !