Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Animus (fantascienza)

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

L'Animus è un macchinario fantascientifico ipotizzato nella serie di videogiochi Assassin's Creed.

Funzionamento[modifica]

Il presupposto dal quale parte la serie è che nel DNA siano sepolti i ricordi dei nostri antenati. Tale ipotesi è stata sviluppata dal professor Warren Vidic che vuole scoprire come facciano alcune specie animali ad avere conoscenze innate e giunge alla conclusione che esse sono un ricordo inconscio e un'emulazione delle abilità e dei ricordi dei propri antenati imprigionati nel DNA. Warren, su commissione dell'Abstergo, crea dunque una macchina, l'Animus, in grado di estrapolare questi ricordi e farli rivivere ai soggetti tramutandoli in immagini. All'interno dell'Animus, dunque, i soggetti esposti rivivono le esperienze dei loro antenati controllandoli mentalmente.

Sincronizzazione[modifica]

Però le azioni compiute dagli antenati dell'Animus devono corrispondere a quella storica ed essere identiche. Nel caso ci sia un'eccessiva disparità tra le due versioni l'Animus riavvia il ricordo dopo aver "desincronizzato" il soggetto in esame (per il giocatore la desincronizzazione sarebbe la sconfitta e il riavvio da un salvataggio precedente).

Osmosi[modifica]

L'esposizione prolungata all'Animus genera una confusione mentale e fisica alla persona che rivive i ricordi, in quanto inizia a mischiare le due realtà. Ciò può essere positivo, in quanto il soggetto può apprendere alcune capacità fisiche (arrampicarsi, nuotare etc.) e conoscenze dagli antenati senza un allenamento che invece potrebbe durare anni. Però la persona inizierà a impazzire e a vedere, ad esempio, fantasmi di persone del passato nel presente e a perdere la cognizione del tempo. Dopo un lunghissimo periodo di esposizione continua, il soggetto impazzisce completamente e rischia la morte, ma l'Animus cerca di mantenere intatta la sua anima cosciente bloccandolo in una situazione di trance.

Rifiuto[modifica]

Se la persona in oggetto rifiuta di vedere i ricordi la ricerca diventa impossibile. Vidic minaccia a Desmond il coma per farlo collaborare, dicendo che tenere cosciente la persona facilita semplicemente l'operazione di recupero dei ricordi, ma il padre di Desmond in Assassin's Creed 3 rivela che, nel caso il soggetto non voglia collaborare o sia in coma o in situazioni mentalmente critiche è impossibile analizzare i propri ricordi. Un'altra forma lieve di rifiuto è simile a quella delle persone in trance che però non riescono a rivedere il momento che gli viene richiesto subito. Ecco perché Desmond deve partire da un momento precedente e ricostruire un pezzo della vita del suo antenato prima di sapere ciò che vuole.

Storia[modifica]

Desmond Miles è il "Soggetto 17" scelto dagli agenti templari che si nascondono nell'Abstergo per avere i ricordi sull'antenato assassino di Desmond, Altaïr. Desmond, sotto minaccia di Vidic, accetta il suo ruolo pur essendo all'oscuro dell'obiettivo finale dell'Abstergo, prendere un oggetto sacro ("la mela dell'Eden"), costruito dagli dei, e controllare con esso le menti di tutti gli abitanti del mondo. Desmond scopre che Lucy, l'assistente di Vidic, è un'infiltrata assassina nell'Abstergo che decide di aiutarlo a fuggire insieme ad altri assassini. Grazie all'animus, Desmond, schieratosi con gli Assassini, vede i ricordi del suo antenato Ezio Auditore e riesce a localizzare la mela, che si trova sotto il Colosseo, alla fine del terzo videogioco. Nel primo videogioco si scopre anche dell'esistenza di un "Soggetto 16" che tenuto troppo a lungo nell'Animus è impazzito, ma che riesce ad avvertire Desmond sull'imminente fine del mondo. Dopo essere stato controllato da uno degli dei della prima civilizzazione e aver ucciso Lucy, che faceva il triplo gioco per i templari, Desmond sviene e incontra il Soggetto 16, imprigionato nell'Animus, che gli dice che deve completare i ricordi di Ezio e Altair per risvegliarsi. Desmond completa i ricordi e individua il tempio dove potrà salvare il mondo, all'interno del quale vedrà i ricordi del suo terzo antenato, Connor, grazie ai quali salverà la Terra (liberando però la dea negativa Giunone) e morendo. Grazie all'Animus, Desmond imparerà alcune abilità dei suoi antenati, ma avrà periodi di allucinazioni e confusione mentale.

Fondamento Scientifico[modifica]

Effettivamente c'è una base scientifica riguardante la memoria genetica. Il DNA contiene tutte le informazioni che ci rendono ciò che siamo più un grande bagaglio di informazioni "spente", cioè non più attive, chiamato DNA spazzatura che per molti versi non sappiamo neppure a cosa serva. Se però il DNA contiene tutte le informazioni che ci rendono ciò che siamo, potrebbe contenere anche le nostre memorie e tramandarle. Il DNA è, fino ad ora, la più grande banca dati del mondo. Per darvi un esempio tutti i dati contenuti su internet starebbero in tutto il DNA contenuto in un pollice. Anche se per ora è soltanto una teoria ci sono già delle prove. La storia del dottor Vidic per cui l'aver notato quelli che sembrano veri e propri ricordi tramandati da un individuo all'altro è vera e ci sono dei ricercatori della Emory University di Atlanta. Questi esperti hanno compiuto esperimenti su cavie da laboratorio addestrando una cavia a evitare uno specifico odore. I nipoti del topo hanno dimostrato di aver ereditato la memoria del nonno evitando lo stesso odore senza addestrarli dimostrando la veridicità dell'Eredità epigenetica transgenerazionale.

Curiosità[modifica]

  • In un servizio del programma televisivo Mistero viene contemplata e analizzata l'ipotesi che il DNA possa davvero ospitare i ricordi degli antenati.

Voci correlate[modifica]

  • Desmond Miles
  • DNA
  • Assassin's Creed (serie)


Questo articolo wiki "Animus (fantascienza)" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Animus (fantascienza).



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !