Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Alessandro Dommarco

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Biografia[modifica]

Figlio del poeta dialettale Luigi, Alessandro Dommarco dimostrò sin dall'infanzia una propensione per la scrittura. Dopo essersi laureato a Roma in Scienze Politiche, intraprese l'attività di insegnante per poi approdare al Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato.

Dal genitore imparò la passione per l'espressione dialettale e la spontaneità della scrittura in versi. Dapprima pubblicò raccolte di poesie in lingua (Immagini e miti, 1951; Frutti avari, 1959) e traduzioni (Il Fauno, 1955, in cui rende, in perfetti endecasillabi, i poemetti L'Apres-Midi d'un faune e Le Monologue d'un faune di Stéphane Mallarmé). Nel 1957 divenne direttore responsabile e redattore della rivista culturale Marsia (durerà fino al '59), in cui scrisse soprattutto di critica d'arte.

Soltanto dopo la morte del padre, Alessandro Dommarco si decise a pubblicare la sua prima opera in dialetto ortonese, Tèmbe stórte (Roma, Quaderni di Marsia, 1970), che avrebbe ottenuto un immediato successo di critica.

Sulla sua poesia dialettale, la studiosa abruzzese Antonella del Ciotto scrive:

Alessandro Dommarco giunge al dialetto, non senza averlo sperimentato, dopo un lungo tirocinio in lingua. La parlata ortonese infatti gli permette di dissolvere ogni residuo di eccessiva letterarietà e di classicità che si stava insinuando nella sua produzione in italiano, gli assicura inoltre il consapevole riappropriarsi dei più saldi nuclei ispirativi della sua lirica e la corrispondenza tra significato e suono, tra contenuto e forma. Il ricorso a questo nuovo o se vogliamo ancora scarsamente esplorato mezzo espressivo nasce anche da una suggestione sua propria, forse quella di rendere poetico un linguaggio che non gli offriva altro che "materiali grezzi" o comunque poco sfruttati, capaci però di provocare lo straniamento delle cose, di caricarsi di allusioni, di diventare simbolo. Il suo dialetto, nient'affatto cedevole all'immediatezza delle occasioni aneddotiche e campanilistiche, diventa una lingua ricercata, quella, appunto, assoluta e universale della poesia.[1]

La sua produzione in vernacolo continuò negli anni con raccolte d'indubbio valore, come Da mó ve diche addìje (Roma, Bulzoni, 1980) e Passeggiate Ortonesi (Roma, T.E.R., 1991). Dommarco tradusse in dialetto i grandi lirici greci (Saffo, Alceo, Anacreonte, Archiloco), e, come estremo atto di amore e di stima per suo padre, si interessò della pubblicazione di un libro che ne raccolga la migliore produzione poetica: Luigi Dommarco, Poesie scelte (Roma, Ed. Dell'Urbe, 1984).

Nel 1996 l'editore Scheiwiller pubblicò il compendio poetico: Poesie in dialetto, a cura della studiosa Antonella Del Ciotto.

Alessandro Dommarco morì all'età di ottantacinque anni, lasciando due figlie: Fausta e Giovanna.

Opere[modifica]

  • Immagini e miti, Roma, 1951
  • Il Fauno (Traduzione da S. Mallarmé), Roma, Puggi, 1955
  • Frutti Avari, Roma, Ed. Quaderni di Marsia, 1959
  • Tèmbe stórte (poesie in dialetto abruzzese), Roma. Ed. Quaderni di Marsia, 1970
  • Da mó ve diche addìje, Roma, Bulzoni, 1980
  • Colloqui con Isabella, 14 poesie, Roma. T.E.R., 1989
  • Lamento di Adamo, Roma, T.E.R, 1989
  • Passeggiate ortonesi (poesie in dialetto), Roma, T.E.R., 1991
  • Pioggia, Roma, T.E.R., 1993
  • Poesie in dialetto (a cura di Antonella Del Ciotto), Milano, Scheiwiller, 1996

Postume:

  • Le parole ritrovate - Racconti e altre prose (a cura di Antonella Del Ciotto), Lanciano, Carabba, 2010
  • Memoria d'amore (a cura di Antonella Del Ciotto), Lanciano, Carabba, 2017

Note[modifica]

  1. Antonella del Ciotto, "Il luogo della cultura del Novecento ortonese", in Casadommarco (Ortona, Progetti Farnesiani Edizioni, 2000)

Bibliografia[modifica]

  • Ernesto Giammarco, La poesia dialettale abruzzese dell'ultimo trentennio: 1945-1975 (Pescara, Istituto di Studi Abruzzesi, 1976)
  • Antonio Motta, Oltre Eboli: la Poesia (Manduria, Lacaita Editore, 1979)
  • Mario dell'Arco, Primavera della poesia in dialetto (Marino di Roma, Stamperia Santa Lucia, 1981)
  • Carlo De Matteis, Gianni Oliva, Letteratura delle regioni d'Italia: Abruzzo (Editrice La Scuola, Brescia 1986)
  • Vittoriano Esposito, Panorama della poesia dialettale abruzzese (Roma, Edizioni dell'Urbe, 1989)
  • Franco Brevini, Le parole perdute. Dialetti e poesia nel nostro secolo (Torino, Einaudi, 1990)
  • Giacinto Spagnoletti, Cesare Vivaldi, in Poesia dialettale dal Rinascimento ad oggi (Milano, Garzanti, 1991)
  • Emerico Giachery, Dialetti in Parnaso (Pisa, Giardini Editori, 1992)
  • Vittoriano Esposito, Poesia, non-poesia, anti-poesia del '900 italiano (Foggia, Bastogi, 1992)
  • Franco Brevini, La poesia in dialetto, v. III (Milano, Mondadori, "I Meridiani", 1999)
  • Mauro Vanni, Carlo Sanvitale, Casadommarco, con un saggio di Ottaviano Giannangeli (Ortona, Progetti Farnesiani Edizioni, 2000)

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Tema(i) : biografie letteratura

Altri articoli dei temi biografie E letteratura : Cosimo Schena (poeta), Eleonora Bellini, Stefano Fantelli, Francesca Mazzucato, Zoran Žmirić, June Mansfield, Critici letterari italiani

Altri articoli del tema biografie : Eduart Rroca, Fabio Seveso, Adam Levesque, Doriana Chierici, Jacob Hazel, Yassin Fortune, Norma Nivia

Altri articoli del tema letteratura : Bururu, Gitti Europa, I colloqui fiorentini, Romanzi gialli, Massimo Mastrogregori, Moro Silo, Letteratura giapponese "Article ?" contains a listed "?" character as part of the property label and has therefore been classified as invalid.




Altri articoli della categoria Scrittori dialettali italiani : Antonio Venturini, Pier Franco Uliana



Questo articolo wiki "Alessandro Dommarco" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Alessandro Dommarco.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !