Welcome to EverybodyWiki ! Nuvola apps kgpg.png Sign in or create an account to improve, watchlist or create an article like a company page or a bio (yours ?)...

Alain Paul Lebeaupin

Da EverybodyWiki Bios & Wiki.
Jump to navigation Jump to search


Alain Paul Lebeaupin
arcivescovo della Chiesa cattolica
His Excellency Abp. Alain Paul Lebeaupin.jpg
Mons. Alain Paul Lebeaupin
Template-Archbishop.svg
 
TitoloVico Equense
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi attualiNunzio apostolico presso l'Unione Europea
Incarichi ricopertiNunzio apostolico in Ecuador
Nunzio apostolico in Kenya
Osservatore permanente presso l'UNEP e l'UN-HABITAT
 
Nato2 marzo 1945 (75 anni) a Parigi
Ordinato presbitero28 giugno 1975 dal vescovo Jean-Julien-Robert Mouisset
Nominato arcivescovo7 dicembre 1998 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato arcivescovo6 gennaio 1999 da papa Giovanni Paolo II
 

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).

Formazione[modifica]

Dopo aver studiato presso il Pontificio Seminario Francese di Roma è ordinato sacerdote per la diocesi di Nizza il 28 giugno 1975.
Possiede un dottorato in Diritto civile e master in Diritto canonico e teologia.

Attività diplomatica[modifica]

Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede nel 1979, lavora sino al 1982 presso la missione d'osservazione della medesima presso le Nazioni Unite a New York, poi dal 1982 al 1985 è presso la nunziatura apostolica nella Repubblica Dominicana e successivamente, fra il 1985 ed il 1989, lavora presso la delegazione apostolica per il Mozambico.
Richiamato alla Segreteria di Stato della Santa Sede, fra il 1989 ed il 1998 per essa segue i lavori dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e, dal 27 marzo 1996, è anche Chargé d'affaires alla nunziatura apostolica per l'Unione europea.
Il 7 dicembre 1988, contestualmente alla nomina a nunzio apostolico per l'Ecuador, è eletto arcivescovo titolare di Vico Equense e consacrato il 6 gennaio 1999 da papa Giovanni Paolo II; co-consacranti: l'arcivescovo Giovanni Battista Re e l'arcivescovo Francesco Monterisi.
Il 14 gennaio 2005 è nominato nunzio apostolico per il Kenya ed osservatore permanente al Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP) ed al Programma delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani (UN-HABITAT) tutte e tre con sede a Nairobi dove arriva il 28 aprile 2005.
Il 23 giugno 2012 è nominato nunzio apostolico presso l'Unione europea.

Genealogia episcopale[modifica]

  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Cardinale Giulio Antonio Santorio
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri Degli Albertoni
  • Papa Benedetto XIII
  • Papa Benedetto XIV
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Enrico Benedetto Stuart
  • Papa Leone XII
  • Cardinale Chiarissimo Falconieri Mellini
  • Cardinale Camillo Di Pietro
  • Cardinale Mieczysław Halka Ledóchowski
  • Cardinale Jan Maurycy Paweł Puzyna de Kosielsko
  • Arcivescovo San Józef Bilczewski
  • Arcivescovo Bolesław Twardowski
  • Arcivescovo Eugeniusz Baziak
  • Papa Giovanni Paolo II
  • Arcivescovo Alain Paul Lebeaupin

Successione apostolica[modifica]

  • Arcivescovo Fausto Gabriel Trávez Trávez, O.F.M. (2003)

Voci correlate[modifica]

  • Nunzio apostolico
  • Nunziatura apostolica
  • Pontificia Accademia Ecclesiastica
  • Relazioni diplomatiche della Santa Sede

Fonti[modifica]

Altri progetti[modifica]

Errore Lua in Modulo:Wikidata alla linea 443: attempt to index field 'wikibase' (a nil value).


Questo articolo wiki "Alain Paul Lebeaupin" è da Wikipedia The list of its authors can be seen in its historical and/or the page Edithistory:Alain Paul Lebeaupin.



Compte Twitter EverybodyWiki Follow us on https://twitter.com/EverybodyWiki !